16°

Provincia-Emilia

Don Chisciotte: nove detenuti e i loro sogni

1

Laura Birra

Si entra a gruppetti, dalla porta rossa blindata. Bisogna farsi identificare all’ingresso e posare il cellulare prima di entrare a teatro, perché «Ma chi è Don Chisciotte?» non va in scena al Teatro Due e nemmeno al Regio, ma nell’istituto penitenziario di via Burla, dove nove detenuti della sezione paraplegici hanno interpretato il cavaliere nato dalla penna di Cervantes.
 La sala è quasi piena: madri, mogli, fidanzate, figli. Ai lati, gli agenti di polizia penitenziaria. Dietro il sipario ancora chiuso, gli «attori» si lasciano intervistare come le star prima del debutto: «Siamo emozionati, ma siamo prodi cavalieri!», esclama, sorridendo, Luigi. «E' stato difficile preparare lo spettacolo - aggiunge Vincenzo - perché avevamo solo due ore a settimana per farlo, ma siamo stati guidati da due ottimi insegnanti». Sono Carlo Ferrari e Franca Tragni, della compagnia teatro Europa, che dirigono da sei anni il laboratorio teatrale del carcere, promosso dall’assessorato al Welfare del Comune e patrocinato dalla Regione Emilia Romagna. Il progetto va avanti tutto l’anno e si conclude con la messa in scena dell’opera: «Si parte da un tema (in questo caso Don Chisciotte) - spiega Franca Tragni -. Poi i ragazzi improvvisano, interpretando il soggetto a modo loro, anche se sotto la nostra guida».
 Mancano pochi istanti all’inizio dello spettacolo. Si spengono le luci, musica in sottofondo. Poi si apre il sipario ed entra Nazareno, spingendo con le mani le ruote della sua carrozzina: è lui il narratore che presenta le «eroiche» gesta del cavaliere. Alle sue spalle, gli altri otto «aspiranti» Don Chisciotte, ognuno convinto di esser quello vero. Lo svolgimento è un susseguirsi di avventure. Qua e là, battute recitate nei più diversi dialetti d’Italia: pugliese, siciliano, napoletano, emiliano; dominicano, anche. Il pubblico in sala ride di gusto. Un uomo sulla sessantina guarda attentamente il palco, con il sorriso sulle labbra, come un papà che assiste, fiero, alla recita di suo figlio. Antonio, Claudio, Luigi, Marcello, Michele, Nazareno, Radwan, Vincenzo, Wilson: nove ragazzi, ognuno con la sua storia, i suoi sbagli, i suoi progetti. Ma sotto le luci dei riflettori, trasmettono lo stesso impegno. Per un giorno, sono tutti Don Chisciotte.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Abi

    28 Maggio @ 18.46

    è vero...è stato emozionante...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

tg parma

Sequestrati 55 chili di cibo senza etichettatura in un ristorante giapponese Video

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIAL NETWORK

La famiglia posta un video su Youtube: arrestato latitante

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017