22°

Provincia-Emilia

«Fuga di militi dalla Pubblica». I volontari chiedono attenzione

1
«Troviamo un maggiore dialogo e una maggiore armonia nell’affrontare le situazioni e i problemi, cercando di discuterli con l’intero corpo dei militi». 
L’appello arriva da parte di un gruppo di volontari della Pubblica assistenza, ed è rivolto ai vertici del sodalizio fidentino. 
Inevitabilmente un invito del genere porta con sé delle critiche e, forse, delle polemiche che seguiranno. 
Ma il gruppo di militi che si è rivolto alla «Gazzetta» sollevando la questione dice anche di «avere la speranza che tutto non si riduca solo a una  “denuncia” che potrebbe portare danni a un’associazione che deve, invece, lavorare sempre al servizio dei cittadini».
Il problema, secondo questo gruppo di volontari, è che nella Pubblica di Fidenza durante gli ultimi mesi si sarebbe verificata una «fuga di almeno una quindicina di volontari storici».
 E questo avrebbe contribuito in parte a far sì che, ogni volta che esce un’ambulanza in emergenza, sul mezzo vi sia in servizio, da parecchio tempo a questa parte, soltanto un volontario della Pa, oltre all’infermiere dell’Ausl.
 «Prima si usciva sempre con due volontari più l’infermiere. Solo in condizioni eccezionali andava un volontario solo: oggi questa eccezione è diventata la regola».
La critica rivolta ai vertici stessi dell’associazione è quella di «aver avuto poca attenzione alle richieste che, nei mesi, diversi volontari hanno avanzato, sia in termini di ascolto che di soluzione dei problemi interni». 
Ne sarebbe riprova la recente bocciatura, da parte dell’assemblea dei soci, della relazione annuale presentata dal direttivo: «Non è mai successo, negli anni, che questa relazione venisse bocciata dall’assemblea. Non si può far finta che i problemi non esistano». Un segnale importante, questo, che sottopongono all'attenzione del direttivo.
Tornando sulla «fuga dei volontari», i militi «scontenti» sottolineano che «ci sono anche corsi per arruolare nuovi militi, e vi è stato un turn-over in questo senso, ma è difficile rimpiazzare, per esperienza e disponibilità, queste persone che hanno 'lasciatò con altre persone più giovani che potranno certo farsi le ossa, ma per le quali non si possono avere le stesse certezze in termini di continuità e presenza».
Consapevoli che la «denuncia» possa anche involontariamente far scoppiare un «caso», i militi che hanno sollevato il problema - alcuni di loro in servizio da quasi trent'anni - ribadiscono: «Chiediamo al direttivo una maggiore disponibilità e minori chiusure».
 «Crediamo tutti nei valori che la Pubblica assistenza rappresenta - concludono - e vogliamo continuare a farlo, invitando anche i soci ad un maggiore coinvolgimento sulle sorti di un’associazione che conta a Fidenza su circa 4 mila nuclei familiari iscritti».    
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ME L'HA DETTO MICHELE

    26 Maggio @ 08.33

    Dondi dimettiti!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara