12°

Provincia-Emilia

«Fuga di militi dalla Pubblica». I volontari chiedono attenzione

1
«Troviamo un maggiore dialogo e una maggiore armonia nell’affrontare le situazioni e i problemi, cercando di discuterli con l’intero corpo dei militi». 
L’appello arriva da parte di un gruppo di volontari della Pubblica assistenza, ed è rivolto ai vertici del sodalizio fidentino. 
Inevitabilmente un invito del genere porta con sé delle critiche e, forse, delle polemiche che seguiranno. 
Ma il gruppo di militi che si è rivolto alla «Gazzetta» sollevando la questione dice anche di «avere la speranza che tutto non si riduca solo a una  “denuncia” che potrebbe portare danni a un’associazione che deve, invece, lavorare sempre al servizio dei cittadini».
Il problema, secondo questo gruppo di volontari, è che nella Pubblica di Fidenza durante gli ultimi mesi si sarebbe verificata una «fuga di almeno una quindicina di volontari storici».
 E questo avrebbe contribuito in parte a far sì che, ogni volta che esce un’ambulanza in emergenza, sul mezzo vi sia in servizio, da parecchio tempo a questa parte, soltanto un volontario della Pa, oltre all’infermiere dell’Ausl.
 «Prima si usciva sempre con due volontari più l’infermiere. Solo in condizioni eccezionali andava un volontario solo: oggi questa eccezione è diventata la regola».
La critica rivolta ai vertici stessi dell’associazione è quella di «aver avuto poca attenzione alle richieste che, nei mesi, diversi volontari hanno avanzato, sia in termini di ascolto che di soluzione dei problemi interni». 
Ne sarebbe riprova la recente bocciatura, da parte dell’assemblea dei soci, della relazione annuale presentata dal direttivo: «Non è mai successo, negli anni, che questa relazione venisse bocciata dall’assemblea. Non si può far finta che i problemi non esistano». Un segnale importante, questo, che sottopongono all'attenzione del direttivo.
Tornando sulla «fuga dei volontari», i militi «scontenti» sottolineano che «ci sono anche corsi per arruolare nuovi militi, e vi è stato un turn-over in questo senso, ma è difficile rimpiazzare, per esperienza e disponibilità, queste persone che hanno 'lasciatò con altre persone più giovani che potranno certo farsi le ossa, ma per le quali non si possono avere le stesse certezze in termini di continuità e presenza».
Consapevoli che la «denuncia» possa anche involontariamente far scoppiare un «caso», i militi che hanno sollevato il problema - alcuni di loro in servizio da quasi trent'anni - ribadiscono: «Chiediamo al direttivo una maggiore disponibilità e minori chiusure».
 «Crediamo tutti nei valori che la Pubblica assistenza rappresenta - concludono - e vogliamo continuare a farlo, invitando anche i soci ad un maggiore coinvolgimento sulle sorti di un’associazione che conta a Fidenza su circa 4 mila nuclei familiari iscritti».    
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ME L'HA DETTO MICHELE

    26 Maggio @ 08.33

    Dondi dimettiti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery