19°

29°

rigoso

Andrea, lo strazio di un paese

Andrea Quaretti

Andrea Quaretti

Ricevi gratis le news
0

Quelle immagini, che scorrono lente su uno schermo di fortuna allestito di fianco all’altare e che ritraggono un Andrea allegro, pieno di vita. La voce rotta dal pianto di Katia, che d’un tratto si fa ferma e fiera mentre legge alcune poesie scritte per e con il suo Andrea. Impossibile trattenere le lacrime davanti al dolore di una donna che ha perso l’amore della sua vita, di una madre e un padre che hanno perso il loro figlio, di una sorella che non rivedrà più il fratello.
Un dolore che ha riunito un’intera comunità, quella monchiese, che ieri ha riempito piccola chiesa di Rigoso per dare l’ultimo saluto ad Andrea Quaretti, il 42enne amministratore contabile scomparso lunedì dopo essere stato colpito da un malore improvviso. Ed è proprio proiettando le sue foto al termine dell’omelia che gli amici di Andrea, quelli di sempre, hanno voluto salutarlo e ringraziarlo per aver attraversato le loro vite. E così sullo schermo si sono susseguite le immagini di una vita che, seppur troppo breve, è stata vissuta con passione e amore. Andrea ad un matrimonio, in giacca e cravatta, Andrea col grembiule e il cappello da cuoco, intento a preparare il pranzo per una festa di paese, Andrea con la maglia della sua Juve, di cui era tifoso sfegatato, Andrea con i suoi nipoti, Alessia e Luca, e ancora Andrea a torso nudo, libero e felice come solo sui suoi monti, con gli amici di sempre, poteva essere. Tante immagini, un elemento ricorrente: quel sorriso aperto e sincero, senza filtri. E’ quella l’immagine che tutti ricorderanno, a cui tutti si attaccheranno per cercare di guardare oltre ad un dolore che, al momento, è ancora accecante.
Commoventi le parole del parroco di Monchio, don Protais Dusabe che durante il rito funebre - concelebrato con don Raffaele Mazzolini e reso ancora più toccante dalle voci del «Cantor ed Monc» - ha ricordato «un ragazzo giovane e con una vita davanti, purtroppo stroncata in un minuto lasciandoci qui con mille domande e mille perché senza risposta». «Avrei preferito non essere io a dover parlare in questo momento - ha ammesso don Protais - perché non so cosa dire di fronte a una tragedia così grande. E’ straziante vedere un giovane pieno di vita giacere senza più movimento, è straziante vedere un padre e una madre piangere manifestando la loro impotenza, è straziante vedere tanti giovani abbracciarsi chiedendo perché. E’ straziante, ma è così, e tutti noi dobbiamo cercare di guardare avanti aggrappandoci al suo ricordo e alla consapevolezza della fede che ci dice che la morte non è la fine di tutto, ma l’inizio di una nuova vita. Ciao Andrea».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti