15°

Provincia-Emilia

Monte Cusna: trovato un corpo. E' lo sciatore scomparso in marzo

Monte Cusna: trovato un corpo. E' lo sciatore scomparso in marzo
0

Ormai non ci sono più dubbi: il corpo dello sciatore rinvenuto verso le 10 di questa mattina sul Monte Cusna è quello di Juri Govi, lo sci-alpinistadi Villa Minozzo scomparso nella tormenta il 6 marzo. Non c'è il riconoscimento ufficiale perchè il cadavere non è stato ancora recuperato, per le avverse condizioni atmosferiche, ma nella squadra impegnata nelle ricerche c'era l’amico fraterno Davide Marazzi. Questi, assessore nella giunta di Villa Minozzo,il paese di Govi, ha potuto riconoscerlo perchè il cadavere dello sci-alpinista risulterebbe ben conservato dalla neve e dalg hiaccio.
Il giovane ha ancora ai piedi gli sci, accanto al corpo una racchetta. Le spoglie di Govi sono in fondo ad un canalone a Prati di Sara, alla sorgente del rio Grande. Per questo le ricerche, svolte molto spesso in condizioni meteo proibitive, ma mai sospese, sono risultate tanto a lungo vane. Solo il disgelo ha reso rintracciabile il corpo di Govi, liberandolo in parte dalla neve. La vicenda si è amaramente intrecciata con i festeggiamenti per l’oro olimpico del conterraneo e amico Giuliano Razzoli: Govi era scomparso infatti proprio il giorno in cui Villa Minozzo celebrava l’impresa di Vancouver. La sera,per non turbare la parte ufficiale della festa, non si diede notizia della scomparsa nè al campione nè alla folla, ma più tardi i festeggiamenti furono bloccati.
In mattinata Govi si era portato in escursione con l’amico Valerio Fioravanti dal rifugio Monte Orsaro verso la cima del Cusna. All’altezza di Prati di Sara i due, considerati in paese buoni conoscitori della montagna ed esperti sciatori, furono sorpresi da una tormenta. Mentre l’amico aveva rinunciato a proseguire tornando al rifugio, Iuri Govi aveva continuato, ma da allora di lui si erano perse le tracce. Le ricerche iniziarono già nel pomeriggio in condizioni proibitive anche per il forte rischio di slavine. Da allora nulla è rimasto intentato: sono stati usati elicotteri, cani, termocamere e visori ad infrarossi. Le squadre del Soccorso alpino, dei vigilidel fuoco, dei carabinieri hanno lavorato in situazioni limite,con cumuli di neve fino a 140 centimetri, la visibilità spessoazzerata, il pericolo di valanghe. Domenica scorsa era stata interamente dedicata alle ricerche canalone per canalone, con l'aiuto anche di volontari esperti del Cusna.

Il corpo di Govi è stato recuperato sul Monte Cusna nel primo pomeriggio e trasportato in elicottero da Prati di Sara, ai piedi della vetta, all’obitoriodi Castelnovo Monti dove è avvenuto il riconoscimento.
La salma è stata custodita per quasi tre mesi dalla montagna sotto un enorme cumulo di neve; il decesso sarebbe stato istantaneo. Il corpo giaceva prono, con ancora gli sci ai piedi.Sorpreso dalla tormenta, la mattina del 6 marzo Govi era caduto nella neve, poi un’abbondante nevicata lo aveva ricoperto. Il manto nevoso sopra di lui è andato progressivamente aumentando con successive precipitazioni e per effetto del vento che ha accumulato altra neve. Così il corpo è rimasto invisibile persettimane alle squadre di soccorso e anche ai tanti sciatori che hanno affollato le piste nei week end. Lo scioglimento progressivo della neve lo ha svelato stamane ai soccorritori.
Le operazioni di recupero sono state ostacolate dalle condizioni atmosferiche che, in quota, non sono ancora ottimali. Del gruppo che ha individuato Govi faceva parte anche Giovanni Grossi, il primo a notarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

1commento

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti