14°

26°

Provincia-Emilia

Monte Cusna: trovato un corpo. E' lo sciatore scomparso in marzo

Monte Cusna: trovato un corpo. E' lo sciatore scomparso in marzo
0

Ormai non ci sono più dubbi: il corpo dello sciatore rinvenuto verso le 10 di questa mattina sul Monte Cusna è quello di Juri Govi, lo sci-alpinistadi Villa Minozzo scomparso nella tormenta il 6 marzo. Non c'è il riconoscimento ufficiale perchè il cadavere non è stato ancora recuperato, per le avverse condizioni atmosferiche, ma nella squadra impegnata nelle ricerche c'era l’amico fraterno Davide Marazzi. Questi, assessore nella giunta di Villa Minozzo,il paese di Govi, ha potuto riconoscerlo perchè il cadavere dello sci-alpinista risulterebbe ben conservato dalla neve e dalg hiaccio.
Il giovane ha ancora ai piedi gli sci, accanto al corpo una racchetta. Le spoglie di Govi sono in fondo ad un canalone a Prati di Sara, alla sorgente del rio Grande. Per questo le ricerche, svolte molto spesso in condizioni meteo proibitive, ma mai sospese, sono risultate tanto a lungo vane. Solo il disgelo ha reso rintracciabile il corpo di Govi, liberandolo in parte dalla neve. La vicenda si è amaramente intrecciata con i festeggiamenti per l’oro olimpico del conterraneo e amico Giuliano Razzoli: Govi era scomparso infatti proprio il giorno in cui Villa Minozzo celebrava l’impresa di Vancouver. La sera,per non turbare la parte ufficiale della festa, non si diede notizia della scomparsa nè al campione nè alla folla, ma più tardi i festeggiamenti furono bloccati.
In mattinata Govi si era portato in escursione con l’amico Valerio Fioravanti dal rifugio Monte Orsaro verso la cima del Cusna. All’altezza di Prati di Sara i due, considerati in paese buoni conoscitori della montagna ed esperti sciatori, furono sorpresi da una tormenta. Mentre l’amico aveva rinunciato a proseguire tornando al rifugio, Iuri Govi aveva continuato, ma da allora di lui si erano perse le tracce. Le ricerche iniziarono già nel pomeriggio in condizioni proibitive anche per il forte rischio di slavine. Da allora nulla è rimasto intentato: sono stati usati elicotteri, cani, termocamere e visori ad infrarossi. Le squadre del Soccorso alpino, dei vigilidel fuoco, dei carabinieri hanno lavorato in situazioni limite,con cumuli di neve fino a 140 centimetri, la visibilità spessoazzerata, il pericolo di valanghe. Domenica scorsa era stata interamente dedicata alle ricerche canalone per canalone, con l'aiuto anche di volontari esperti del Cusna.

Il corpo di Govi è stato recuperato sul Monte Cusna nel primo pomeriggio e trasportato in elicottero da Prati di Sara, ai piedi della vetta, all’obitoriodi Castelnovo Monti dove è avvenuto il riconoscimento.
La salma è stata custodita per quasi tre mesi dalla montagna sotto un enorme cumulo di neve; il decesso sarebbe stato istantaneo. Il corpo giaceva prono, con ancora gli sci ai piedi.Sorpreso dalla tormenta, la mattina del 6 marzo Govi era caduto nella neve, poi un’abbondante nevicata lo aveva ricoperto. Il manto nevoso sopra di lui è andato progressivamente aumentando con successive precipitazioni e per effetto del vento che ha accumulato altra neve. Così il corpo è rimasto invisibile persettimane alle squadre di soccorso e anche ai tanti sciatori che hanno affollato le piste nei week end. Lo scioglimento progressivo della neve lo ha svelato stamane ai soccorritori.
Le operazioni di recupero sono state ostacolate dalle condizioni atmosferiche che, in quota, non sono ancora ottimali. Del gruppo che ha individuato Govi faceva parte anche Giovanni Grossi, il primo a notarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare