-4°

Provincia-Emilia

Pusher dallo stomaco-record: arrestata con un kg di coca alla stazione di Reggio

7

Una nigeriana di 22 anni,corriere della droga, è stata intercettata alla stazione ferroviaria di Reggio Emilia con una quantità di stupefacente eccezionale rispetto al sistema di trasporto. La ragazza custodiva infatti nello stomaco oltre un chilo di cocaina purissima in 68 ovuli.
 

La polizia ha chiesto i documenti alla giovane, appena scesa da un treno da Milano, durante un normale controllo. Gli agenti hanno però notato subito la sua titubanza, per cui l’hanno accompagnata dapprima in questura poi, poichè il suo disagio aumentava, all’ospedale. È bastata una radiografia al pronto soccorso per scoprire cosa la nigeriana portava nello stomaco correndo un grave rischio per la sua salute. Dopo l’espulsionedei 68 ovuli la giovane è rimasta ricoverata in osservazione all’ospedale. Per lei sono però scattate le manette. Negli ambienti della polizia, il trasporto della nigeriana èc onsiderato un record poichè normalmente i corrieri della droga che si avvalgono di questo sempre più diffuso sistema di spaccio ingeriscono non più di 20-30 ovuli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio G.

    30 Maggio @ 20.44

    Sta diventando una moda perchè è rischioso ma redditizio, specialmente in italia e a causa della proibizione. Un viaggio come quello del articolo avrebbe potuto fruttare molti soldi. Prezzi da strada per un gr di cocaina sono attorno agli 80 euro, per 1000 gg fanno 80.000 euro. Il lavoro in Italia è sempre più difficile da trovare per gli Italiani, figuriamoci per gli stranieri. Così se gli stranieri si mettono a fare i lavori che gli italiani non fanno (o che pochi italiani sono disposti a fare), ecco che per quanto riguarda le attività illecite si ripropone lo stesso problema. Il business degli stupefacenti è redditizio perchè illegale, se fosse legalizzato il profitto non sarebbe così elevato da giustificare simili rischi.

    Rispondi

  • ivan

    30 Maggio @ 16.35

    ORAMAI STA DIVENTANDO UNA MODA.......RISCKIARE D MORIRE CS............

    Rispondi

  • Matteo

    30 Maggio @ 14.23

    Chiediamo un parere al Sig. Caroli e a Mauro, se mai avessero voglia di spostare le loro attenzioni sul problema.

    Rispondi

  • Giorgio G.

    30 Maggio @ 13.37

    Come al solito, il salto pindarico dalla droga al immigrazione è stato compiuto. Le due cose non centrano nulla, ma è sempre facile fare del populismo su questi due argomenti. Il problema in questione è la droga che viene trafficata; gli sforzi che si stanno mettendo in atto da 40 anni sono stati inutili e hanno aumentato la vastita del problema.La diffusione degli stupefacenti è aumentata. Le carceri sono sovraffollate dopo l' indulto perchè il 50% delle persone dietro le sbarre hanno commesso reati "per droga" e il 30% sono tossicodipendenti. La soluzione è solo una, legalizzare la droga maggiormente diffusa: la cannabis e i suoi derivati.

    Rispondi

  • mauro

    30 Maggio @ 10.55

    stavolta il klukluxiano ha ragione. Sarebbe difficile tutto. specie per la droga ma non solo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure