21°

31°

Provincia-Emilia

Culatello, la «carica» dei buongustai

Culatello, la «carica» dei buongustai
Ricevi gratis le news
0
Paolo Panni
Grande successo per la 25ª edizione della Festa del culatello di Zibello che, dopo la prime tre giornate di festa, ha richiamato nel borgo della Bassa, migliaia di persone. Dopo un avvio sottotono venerdì, la manifestazione nel weekend, nonostante le incertezze causate dal tempo, ha richiamato un considerevole numero di persone che hanno gremito la grande tensostruttura posizionata in piazza Guareschi ed impreziosita da una magnifica gigantografia dedicata al «Re dei salumi». Buono anche il successo per gli svariati eventi collaterali. 
Dopo queste prime tre giornate, che hanno richiamato persone da numerose località italiane ed hanno visto al lavoro decine di volontari delle associazioni (la festa, lo ricordiamo, è promossa da un comitato composto da Avis Pieveottoville, Avis Zibello, Centro ricreativo pensionati, corale «Muzio», Pro loco, Run & Bike e «Volontari per il Po» con la collaborazione del Consorzio del culatello di Zibello, il patrocinio di Comune, Provincia e Regione ed il sostegno di numerosi sponsor privati), oggi il culatello di Zibello incontra i grandi chef attraverso un viaggio sensoriale fra le creazioni culinarie di Gennaro Esposito e di altri grandi cuochi del territorio. Sempre in piazza Guareschi si terrà la presentazione ufficiale dei 14 associati della Storica Consorteria del culatello di Zibello e della spalla cruda di Palasone e, per la speciale occasione, il celebre prodotto tipico locale, che si fregia della Dop, incontrerà i «signori» della ristorazione nazionale per un evento unico. 
La serata, patrocinata dal Comune, è promossa dalla Storica Consorteria del culatello di Zibello e della spalla cruda di Palasone: una realtà che vede 14 produttori del Consorzio del Culatello di Zibello associati, appunto, in una consorteria formata nell’ambito della Dop, sottoscrivendo uno statuto che tutela e valorizza ulteriormente i metodi produttivi tradizionali del re dei salumi. Il giornalista della «Gazzetta» Sandro Piovani  condurrà la presentazione. A tenere a «battesimo» la Consorteria sarà un grande artista della cucina italiana: Gennaro Esposito, chef del ristorante «La Torre del Saracino» di Vico Equense (Napoli) che avrà a fianco importanti chef del nostro territorio, come Massimo Spigaroli del «Cavallino Bianco» e dell’«Antica Corte Pallavicina», Enrico Bergonzi di «Al Vedel» e Patrizia Ramelli del ristorante «Colombo». Passeggiando fra le varie «isole del gusto», in un percorso che stuzzicherà i cinque sensi dei presenti, sarà possibile ammirare i maestri della ristorazione italiana, assaporare culatello Dop e conoscere le fragranti bollicine di '61 Rosé, Franciacorta di casa Berlucchi. La serata è aperta al pubblico su prenotazione; saranno presenti giornalisti di settore ed autorità locali e nazionali. Dopo questo evento di prestigio, la festa del culatello riprenderà domani mercoledì e quando gli stand gastronomici saranno aperti dalle 19 (mercoledì anche dalle 11 alle 14). Per la musica, domani sarà sul palco della festa l’orchestra «Luca Bergamini» (ingresso 3 euro).
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti