15°

29°

Provincia-Emilia

Medesano - Bacini idrici, inviato ricorso al Tar

Medesano - Bacini idrici, inviato ricorso al Tar
Ricevi gratis le news
0
Roberto Cerocchi

Come si prevedeva sulla prevista realizzazione dei quattro bacini, ad uso idrico-potabile, nella pianura del Taro tra la località «La Carnevala» e la periferia di Medesano per fronteggiare la crisi idrica in Emilia Romagna, si è arrivati allo scontro tra i favorevoli e i contrari raggruppati nel «Comitato di salute pubblica & di difesa del territorio» di Medesano, rappresentato dal presidente Antonio Maini, e in proprio, di Ovidio Tronchini e Alessandra Lari. 
Nei giorni scorsi, con gli avvocati Maurizio Palladini e Carlo Masi del Foro di Parma, hanno presentato ricorso al Tar del Lazio contro la realizzazione dell’opera. Il ricorso è contro il Comune di Medesano, la Provincia di Parma, la Regione Emilia Romagna, la presidenza del Consiglio dei ministri e nei confronti del Consorzio di Bonifica Parmense. 
Nel ricorso è stato chiesto l’annullamento, previa adozione delle più opportune misure cautelari della delibera del consiglio comunale di Medesano n. 9 del 16/2/2010 che aveva come oggetto la ratifica della «Valutazione dell’impatto ambientale comportante variante urbanistica», della delibera della giunta regionale n. 39 del 18/1/2010 riguardante sempre l’impatto ambientale, dei decreti del 2007 del presidente della giunta regionale dell’Emilia Romagna che approvavano il primo, il secondo piano e la successiva rimodulazione degli interventi e contro l’ordinanza del presidente del Consiglio dei ministri. Nel ricorso sono indicate diverse violazioni della legge. 
Nell’«Istanza cautelare» viene scritto: «Quanto al periculum non si può non rilevare che la pretermissione di passaggi procedimentali, a fronte di pretestuose esigenze di protezione civile, ha comportato l’approvazione di un progetto molto lacunoso e mai consegnato, tanto è vero che sono state necessarie ben 68 prescrizioni e molteplici misure di mitigazione. Ciò causerà non pochi pregiudizi alle aree del territorio medesanese di proprietà dei ricorrenti, costantemente interessate dal passaggio dei camion per il trasporto della ghiaia e sottoposte per una durata quasi decennale ai disagi derivanti con una cava mineraria». 
«Lo stesso dicasi - continua il ricorso - per le esigenze di approvvigionamento idrico della comunità medesanese che verrebbero drasticamente disattese per lo sfruttamento commerciale delle ghiaie del Taro. La sospensione in via cautelare della realizzazione dell’opera si pone come unica misura che possa tutelare i ricorrenti in vista di un futuro ripensamento dell’amministrazione sulla bontà tecnica del progetto attuato tramite lo sfruttamento da parte di terzi di una cava fino al 2018».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

terremoto

Ischia, il disastro visto dall'elicottero del 115 arrivato da Bologna Video

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti