20°

31°

Provincia-Emilia

Più sicurezza al «Nevicati» grazie alla nuova telecamera

Più sicurezza al «Nevicati» grazie alla nuova telecamera
0

 Gian Carlo Zanacca

Una nuova telecamera è stata installata all’ingresso del Parco Nevicati, una collocazione voluta in quanto, come dice l'assessore Ceccarini, «con questa telecamera si potrà controllare sia l’ingresso del Parco sia l’area antistante la scuola dell’infanzia paritaria parrocchiale Giovanni XXIII». 
Quindi, uno strumento importante per garantire maggiore sicurezza soprattutto nelle ore serali quando gli studenti universitari lasciano la biblioteca di Villa Soragna. 
L’intervento si colloca nell’ambito del progetto «Sicurezza e dintorni», promosso dall’Amministrazione per affrontare i problemi di sicurezza sociale e del patrimonio comunale proprio mediante l’installazione di dispositivi tecnologicamente avanzati che fungano da deterrente per atti vandalici e microcriminalità.
 Patrizia Caselli, del gruppo di minoranza «Liberi e uniti per il paese»,  aveva sollecitato anche in Consiglio Comunale la pronta installazione della telecamera.
 L’Amministrazione aveva già provveduto in passato ad attivare il progetto prevedendo l’installazione di alcune telecamere in plessi scolastici ritenuti di particolare rilevanza come la Don Milani. 
«I sistemi di controllo - aggiunge l’assessore - costituiscono strumenti di prevenzione e salvaguardia di luoghi ritenuti strategici sul territorio: le aree esterne al polo scolastico, Parco Nevicati e Villa Soragna, il nuovo parcheggio pubblico interrato di viale Libertà. Il progetto ha come obiettivo quello di scoraggiare atti vandalici ed episodi di microcriminalità».
La telecamera installata all’angolo con la strada Buca rientra in un impianto di videosorveglianza che permette di monitorare le aree mediante l’ausilio di telecamere a piattaforma digitale di gestione, centralizzate negli spazi della polizia municipale. 
La copertura del Parco e di Villa Soragna risulta garantita da 7 telecamere fisse ad alta risoluzione che permettono il monitoraggio dell’accesso principale, dell’uscita di sicurezza e della centrale di esposizione del primo piano; altre 10 postazioni fisse «controllano» il parcheggio e tre telecamere sono collocate nell’area verde antistante le scuole Galaverna e Verdi e nell’area verde. 
Le telecamere sono tutte digitali a colori con funzione diurna e notturna. Nel centro di controllo è presente una piattaforma di supervisione e gestione dotata di software che permettono la teleprogrammazione delle telecamere, la visualizzazione di tutti i segnali video in tempo reale, la possibilità di interagire sulle riprese. 
I costi si aggirano sui 50 mila euro, cofinanziati dalla Regione nell’ambito del progetto «Città sicure», con la possibilità di implementare l’impianto in futuro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

24commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

7commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat