21°

Provincia-Emilia

Boretto: il porto commerciale, inaugurato e mai utilizzato

Boretto: il porto commerciale, inaugurato e mai utilizzato
Ricevi gratis le news
1

Umberto Spaggiari
Inaugurato quattro anni fa, esattamente il 12 maggio 2006, il porto commerciale di Boretto da allora è inutilizzato tanto da essersi guadagnato l’epiteto di «cattedrale nel deserto».
Ma sarebbe meglio definirlo cattedrale sull'acqua, poiché l’impianto si affaccia al Po e proprio dalle acque del fiume avrebbe dovuto trarre il motivo della sua usufruibilità.
Invece dal piazzale è stato tolto persino il cartello che lo segnala, rendendo l’area anonima. L'acqua invece ha continuato e continua tuttora a scendere a valle, mentre l’area portuale resta inefficace e dal piazzale è stato tolto persino il cartello rendendo l’area anonima.
E c'è chi su questa situazione di spreco di denaro pubblico ne ha tratto motivo di una performance ironica. E' il caso di Moreno Morello, il noto inviato del programma televisivo di Canale 5 «Striscia la notizia» che nei giorni scorsi ha confezionato un corposo servizio corredato di dati e salaci battute.
Sollecitato da un gruppo di cittadini associati nel gruppo apolitico «Civiltà borettese», il conduttore satirico ha raggiunto la cittadina della bassa reggiana e, indossando il consueto abito bianco, si è soffermato a lungo davanti all’ingresso dell’area portuale, dove ha raccolto pareri ed opinioni.
Mettendo in piedi  una gustosa scenetta, ha sottolineato che la struttura faraonica, a suo tempo caldeggiata da Regione, Provincia, Arni e Aipo, è costata circa 17 milioni di euro.
Una somma comprendente anche la banchina, la bretella di collegamento con la Cispadana, due chiatte e un rimorchiatore.
Purtroppo, ha sottolineato Morello, non vi sono state aziende interessate al suo utilizzo.
Le condizioni del fiume non sempre navigabile e il trasporto di gomma - che resta ancora preferito -, non ne hanno certamente favorito il decollo.
Una situazione più volte denunciata dalla sezione reggiana di Legambiente, che in passato è arrivata addirittura a chiedere l’abbattimento della struttura.
 Intervistato da Morello, il presidente di Legambiente Massimo Becchi ha ribadito la posizione della sua associazione.
 «Uno dei problemi principali -ha affermato il vertice dell'associazione - è quello delle rotture di carico, cioè il passaggio da un mezzo di trasporto ad un altro che fa lievitare i costi e non rende concorrenziale il porto rispetto al trasporto su camion o quello su ferrovia. Inoltre, tutti i centri produttivi della pianura padana sono lontani dal fiume e quindi non interessati a questa via di comunicazione».
«Tolti gli inerti -ha aggiunto Becchi-, sull'acqua navigano ben poche merci che comunque dovrebbero essere trasportate fino al fiume su camion».
«A qualche anno di distanza -ha concluso il responsabile di Legambiente- ci troviamo a commentare l’ennesima cattedrale nel deserto che, oltre a non essere utilizzata, ha anche un impatto ambientale notevole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    03 Giugno @ 21.05

    vorrei sapere chi ha voluto tuttoquesto con nomi e cognomi allora si potrebbe esprimere una opignone forse motivi politici??????????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro