21°

36°

Dopo Cedogno

Ecco come aiutare chi rischia di annegare

A Parma sono 24 i vigili abilitati

Soccorsi in acqua, a Parma sono 24 i vigili abilitati
Ricevi gratis le news
0
 

Quali sono gli strumenti a disposizione di Parma nel campo del soccorso acquatico e quali i comportamenti ideali e le precauzioni richieste a chi decide di trascorrere le giornate estive sul bordo dei fiumi? I drammatici episodi della settimana scorsa, in cui nel giro di soli tre giorni ha perso la vita una ragazza e hanno rischiato di annegare quattro giovani nel medesimo punto del torrente Enza, presso il ponte di Cedogno, hanno messo in luce come mai prima d’ora la necessità di conoscere e prevenire quanto più possibile i rischi legati al bagno in fiume e torrenti.

La stazione dei Vigili del fuoco di Parma dispone di unità appositamente addestrate nel soccorso in acqua, fluviale o marina: «E’ dello scorso gennaio – spiega Giorgio Gardini, funzionario ispettore antincendi del Comando di Parma – la nota circolare numero 12 del ministero in cui viene regolato l’operato dei Vigili per quanto riguarda il settore acquatico. Le specializzazioni si dividono in Sfa, Soccorso fluviale alluvionale e il più completo Settore Acquatico Sa. La provincia di Parma rientra, per la sua presenza di corsi d’acqua, nella fascia di rischio più bassa: attualmente disponiamo a Parma di 24 vigili abilitati e formati nel Soccorso Fluviale Alluvionale, di cui 5 specializzati in Soccorso Acquatico».

Dei diversi rischi individuati in caso di acqua corrente e quindi fluviale (infortunio dei bagnanti, trascinamento, incastro in pietre del fondale) il più pericoloso, individuato come mortale, è la formazione di rulli di corrente: proprio come sotto al ponte di Cedogno, dove dopo una breve cascata il torrente Enza crea un fondone con acqua in costante movimento, resa pericolosa dalla forza costante che tende a trascinare verso il basso i bagnanti e dalla consistenza schiumosa dell’acqua, in cui è impossibile fare presa per nuotare a riva.

Come si agisce, secondo regolamento, in caso di persona in pericolo in un rullo? «Ricorrendo a funi gettate in acqua verso la persona in difficoltà – risponde Gardini -: l’ultima spiaggia è quella di mandare un soccorritore in acqua, assicurato a riva tramite fune». Il principio è lo stesso della «catena umana» formata dai bagnanti che, domenica scorsa, ha permesso di salvare i quattro ragazzi a rischio nell’Enza al ponte di Cedogno. Come comportarsi, in caso di rischio di annegamento, in attesa dei soccorsi? «Nei casi più gravi, con perdita di coscienza e assenza di respiro – spiega Alex Uccelli, presidente e soccorritore dell’Assistenza pubblica Croce Azzurra di Traversetolo – l’unica manovra da fare è il massaggio cardiaco a oltranza, fino all’arrivo dei soccorritori: se si trova, nei locali vicini alla zona, un defibrillatore Dae si raccomanda di recuperarlo. Se la persona è invece cosciente o semi incosciente, è importante posizionarla su un fianco, non sottovalutando il rischio che l’acqua possa finire nei polmoni. Inoltre, in linea generale è meglio ricordare che nei fiumi l’acqua è più fredda rispetto al mare e che è sempre consigliabile mettersi in acqua in orari lontano dai pasti».

La raccomandazione più importante, però, rimane quella di evitare i posti che non si conoscono bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti