19°

SORBOLO

La Curia difende don Reverberi

Non era nei luoghi argentini né fu cappellano militare nel 1976

La Curia difende don Reverberi
0

«Ribadiamo la totale estraneità ai fatti di Don Franco Reverberi, in quanto non era presente nei luoghi e nei tempi indicati, né ricopriva nel 1976 l’incarico di cappellano militare nella cui veste sarebbe stato incriminato». E' un passaggio del comunicato della Diocesi di Parma che replica alle accuse rivolte a Don Franco Reverberi, il sacerdote di 78 anni di Sorbolo accusato dalle autorità argentine di aver preso parte alle torture perpetrate dai militari durante il regime di Videla.
Il caso del prete parmense era ritornato in primo piano dopo l’appello dell’Associazione Antigone che aveva chiesto di disertare la messa quando celebrata dal prelato come ''risarcimento simbolico alle vittime della tortura, visto che il risarcimento giudiziario non è possibile in Italia". La Diocesi invece sottolinea «la totale estraneità ai fatti di don Franco» perché non in Argentina nel periodo indicato. Certezza che si evincerebbe dalla "copia autentica della comunicazione 11 Settembre 1980 del Vicariato Castrense del Ministero della Difesa dello Stato Argentino rivolta al Segretario della Cancelleria del Vescovo di San Rafael ove è certificato che il Parroco Franco Reverberi era stato nominato Cappellano Ausiliario con destino allo Squadrone dell’Esplorazione di Cavalleria di Montagna n. 8 con decreto n. 12313 dell’11 settembre 1980, confermato anche dai timbri di ricezione del Ministero della Difesa".
La Curia parmigiana inoltre sottolinea come "la Corte di Appello di Bologna con sentenza n. 13173/13 del 29 ottobre-6 novembre 2013, ha dichiarato "che non sussistono le condizioni per l’accoglimento della domanda di estradizione di Reverberi Franco" e la Corte di Cassazione, sesta sezione penale, con propria sentenza n. 1290 (sezionale) e n.46634/14 del 17 Luglio-12 Novembre 2014 ha così definitivamente statuito in ordine all’appello che ne aveva fatto la Repubblica Argentina. Per questi motivi rigetta il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento delle spese processuali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento