21°

35°

Provincia-Emilia

Progetto per il parco eolico: tensioni durante il consiglio

Progetto per il parco eolico: tensioni durante il consiglio
Ricevi gratis le news
0

 Alex Botti

Nell’ultima seduta del consiglio comunale di Corniglio, molto tempo è stato dedicato al punto all’ordine del giorno che riguardava la possibile costruzione di un parco eolico nel territorio cornigliese. L’argomento ha acceso gli animi dei consiglieri e ha evidenziato differenti visioni anche all’interno della maggioranza, che si è vista costretta a rinviare l’approvazione delle decisioni in merito.
«Determinazioni in ordine alla realizzazione di un parco eolico nel territorio comunale» era la voce che compariva all’ordine del giorno. 
Il tutto è stato introdotto dal sindaco Massimo De Matteis che ha premesso: «Comincia a delinearsi per Corniglio un argomento che ci impegnerà molto in futuro, ossia la possibilità di sfruttare in modo compatibile e sostenibile le energie naturali. Scelte in quest’ottica permetteranno a Corniglio di ottenere importanti risorse economiche ed offrire nuovi posti di lavoro. Oggi si apre un dibattito dove si cercherà di coinvolgere tutti». Dopo di che ha mostrato al consiglio il documento contenente la proposta di una realtà imprenditoriale. Un progetto elaborato in modo analogo ad uno simile applicato nel Pontremolese, ed in fase più avanzata. Il consiglio comunale era quindi chiamato ad esprimere il proprio parere per poter permettere alla società di continuare a lavorare sul progetto ed avviare l’iter istituzionale con le relative e necessarie garanzie.
Nando Donnini, per la minoranza, ha ammesso: «Siamo in linea con la scelta di favorire la sfruttamento delle energie rinnovabili, e riteniamo che sia una tematica molto importante per il nostro territorio. Ma in questo caso sembra che si stia mettendo il carro davanti ai buoi. In primis si sta ragionando su zone che presentano pesanti vincoli naturalistici difficilmente superabili, e poi perché riteniamo sia necessario avviare un concorso di idee e non indirizzarsi su una sola proposta di una sola società». 
Dello stesso parere anche Ilaria Zammarchi della maggioranza: «Era necessario coinvolgere anche altri enti e soprattutto altre aziende - ha detto -. In più nella bozza di convenzione ci sono cose da rivedere. Per esempio la durata: 29 anni mi sembrano eccessivi».
Sulla stessa linea anche Matteo Cattani, consigliere di maggioranza: «Credo che sia il caso di porre dei paletti molto forti. Non bisogna svendere la nostra montagna ma dobbiamo saperla vendere. Non è un ideale giusto concedere l’esclusività alla prima azienda ma si dovrebbe concedere a tutte le stesse possibilità».
Di risposta il sindaco ha chiarito che: «Il comune in questo caso non è assolutamente appaltatore dei lavori, e quindi né mette in competizione né concede esclusività a qualcuno. In questo caso si tratta solo di dare il permesso ad un’azienda di continuare a lavorare sul progetto che ha già elaborato e che ci hanno presentato, ottenendo vantaggi economici per il comune». 
Durante il dibattito anche Delsante e Del Monte hanno manifestato la loro contrarietà ad alcuni aspetti del progetto. Alla fine del dibattito, la decisione in merito è stata rinviata alla prossima seduta, prevista per questa sera,  per poter permettere a tutti i consiglieri di approfondire l’argomento e confrontarsi tra di loro. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up