-4°

Provincia-Emilia

Oppo e Botti: «Con i tagli alla scuola la montagna destinata a sparire»

Oppo e Botti: «Con i tagli alla scuola la montagna destinata a sparire»
1

 Franco Brugnoli

Si è parlato nuovamente di scuola in Municipio a Borgotaro. Dopo un consiglio comunale congiunto,  svoltosi nei giorni scorsi a Palazzo Manara insieme al sindaco del Comune di Albareto Ferrando Botti, ed alla presenza dell’assessore provinciale Romanini, il Comune di Borgotaro, nella persona del primo cittadino Salvatorangelo Oppo, ha voluto con una conferenza stampa portare a conoscenza della popolazione quali sono stati i temi discussi e sviluppati nel corso di questo consiglio dedicato appunto ai problemi della scuola.
 Sono intervenuti, oltre ai due sindaci, il vice- presidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, gli assessori all’istruzione Giuseppe Beccarelli di Borgotaro e Clara Spagnoli di Albareto, il capo-gruppo comunale del Pd Sandra Montelli, diversi assessori e consiglieri. 
«C'è grande sintonìa - ha sottolineato Oppo - fra i nostri due Comuni. Io ed il mio collega Botti pensiamo infatti, a tale proposito, che la riduzione degli organici nella scuola sta mettendo in seria difficoltà la nostra gente, complicando la vita ai nostri  ragazzi».
Secondo Botti «questi tagli introdotti dal Ministero così drasticamente non fanno che aggravare la situazione in montagna. Per questo noi abbiamo espresso, anche politicamente e non solo tecnicamente come avrebbe voluto l’opposizione), la nostra contrarietà in tal senso. Se in un Comune come quello di Albareto viene meno la scuola, direi quasi che viene meno lo stesso Comune. Davvero, senza retorica mi verrebbe voglia, alla luce di queste cose, di togliermi la fascia e buttarla. Capisco invece benissimo che, di fronte alle difficoltà, non bisogna arrendersi; anzi, al contrario, bisogna muoversi ed è quello, in pratica, ciò che stiamo facendo». 
Secondo Oppo e Botti «in questa nostra lotta contro questi decreti è importante  coinvolgere anche le famiglie, per poi poter dar loro delle certezze. Cosa che invece al momento non riusciamo a fare. Noi ci siamo limitati a sopperire, là ove lo Stato ha mancato. E noi, non disponendo di grandi risorse, ci siamo appunto limitati a fare il possibile». 
Per concludere, occorre - secondo i due sindaci - coinvolgere il maggior numero di istituzioni, «affinchè si facciano carico - ha spiegato Sandra Montelli - di un problema pressante, che pone in difficoltà il nostro territorio. E' importante riportare la scuola al suo ruolo di «presìdio territoriale», alla stregua della sanità, del sociale e delle attività produttive. Altrimenti la montagna sarà destinata veramente a morire». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • TAMBINI NICOLA

    08 Giugno @ 14.25

    Che commento si puo' fare? Un governo che taglia sulla scuola e non su spettacolo, sport, infrastrutture...ecc. Tanto per dirne alcuni... meriterebbe un'astensione totale alle prossime urne. Ma sappiamo tutti , e soprattutto "loro" ,che questa e' pura utopia, ed e' questa la loro assicurazione sulla poltrona. Piu' che un commento servono idee, idee su come fermare questi pseudo uomini che salvano i loro privilegi sulla pelle dei nostri figli e dei nostri padri . Vergogna

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

musica

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

PGN

Tutti i concerti del 2017

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta