15°

Val Baganza

Provinciale 15: inaugurato il ponte di Armorano

 Inaugurato il ponte di Armorano
1

Un taglio del nastro che segna per la viabilità della Val Baganza il ritorno alla normalità. Riaperto al traffico mercoledì scorso dopo tre mesi di stop, è stato inaugurato oggi il ponte a tre campate sul torrente di Armorano, nel comune di Calestano; i lavori di manutenzione straordinaria della struttura, lunga 91 metri e costruita nei primi del '900, sono stati eseguiti grazie allo stanziamento di 793mila euro dell’assessorato regionale ai Trasporti, con la Regione che ha reso complessivamente disponibile 1 milione e 650mila euro per completare tutti i lavori per la messa in sicurezza della Strada provinciale 15.
Alla cerimonia era presente anche il presidente della Regione, Stefano Bonaccini: «Oggi festeggiamo non solo la riapertura di un’arteria fondamentale per tutta la vallata - ha affermato - ma anche la conclusione di importanti interventi per la messa in sicurezza della Strada provinciale 15, realizzati con il contributo di oltre 1 milione e 650 mila euro della Regione. I lavori sono stati appaltati dalla Provincia e ultimati in tempi davvero rapidi: una dimostrazione di come le cose si possono fare insieme, bene e velocemente. Ringraziamo per la pazienza i cittadini, che hanno dovuto sopportare qualche disagio».
Da marzo 2015, infatti, il ponte di Armorano era stato dichiarato transitabile solo per i residenti, a senso unico alternato e a una velocità di dieci chilometri orari. Per poter completare i lavori, da tre mesi era stato chiuso. Gli interventi hanno comportato la sostituzione della campata metallica, il consolidamento delle due arcate laterali e delle pile e la realizzazione di un impalcato idoneo al transito dei veicoli; inoltre, poiché l’opera è sottoposta a vincolo architettonico, per mantenere la stessa conformazione estetica sono state restaurate le due travi reticolari esterne.
Complessivamente sono state 15 in due anni le opere di messa in sicurezza eseguite sulla Strada provinciale 15, che hanno coinvolto i comuni di Felino, Calestano e Berceto. Si tratta di un territorio particolarmente fragile dal punto di vista idrogeologico, che negli anni è stato interessato da tre piene del torrente Baganza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Greg

    09 Luglio @ 20.28

    Quanti sorrisi! Ma siamo sempre il terzo mondo che ci mette un anno per ripristinare un ponte di 12 metri. In questo anno le attività imprenditoriali della valle sono crollate. Si arriva dalla Regione con pancie improbabili a far festa per una cosa che in qualsiasi parte del mondo sarebbe stata ultimata in meno della metà del tempo. Ma siamo la Nazione dei sorrisi e della straordinaria capacità di slinguazzare le Istituzioni alla ricerca di piccoli privilegi. La morale è quella che se le cose andassero come dovrebbero andare non servirebbero forbici per tagliare i nastri e i sindaci non si metterebbero in mutande per strappare qualche favore elettoralistico.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia