19°

30°

Val Baganza

Provinciale 15: inaugurato il ponte di Armorano

 Inaugurato il ponte di Armorano
1

Un taglio del nastro che segna per la viabilità della Val Baganza il ritorno alla normalità. Riaperto al traffico mercoledì scorso dopo tre mesi di stop, è stato inaugurato oggi il ponte a tre campate sul torrente di Armorano, nel comune di Calestano; i lavori di manutenzione straordinaria della struttura, lunga 91 metri e costruita nei primi del '900, sono stati eseguiti grazie allo stanziamento di 793mila euro dell’assessorato regionale ai Trasporti, con la Regione che ha reso complessivamente disponibile 1 milione e 650mila euro per completare tutti i lavori per la messa in sicurezza della Strada provinciale 15.
Alla cerimonia era presente anche il presidente della Regione, Stefano Bonaccini: «Oggi festeggiamo non solo la riapertura di un’arteria fondamentale per tutta la vallata - ha affermato - ma anche la conclusione di importanti interventi per la messa in sicurezza della Strada provinciale 15, realizzati con il contributo di oltre 1 milione e 650 mila euro della Regione. I lavori sono stati appaltati dalla Provincia e ultimati in tempi davvero rapidi: una dimostrazione di come le cose si possono fare insieme, bene e velocemente. Ringraziamo per la pazienza i cittadini, che hanno dovuto sopportare qualche disagio».
Da marzo 2015, infatti, il ponte di Armorano era stato dichiarato transitabile solo per i residenti, a senso unico alternato e a una velocità di dieci chilometri orari. Per poter completare i lavori, da tre mesi era stato chiuso. Gli interventi hanno comportato la sostituzione della campata metallica, il consolidamento delle due arcate laterali e delle pile e la realizzazione di un impalcato idoneo al transito dei veicoli; inoltre, poiché l’opera è sottoposta a vincolo architettonico, per mantenere la stessa conformazione estetica sono state restaurate le due travi reticolari esterne.
Complessivamente sono state 15 in due anni le opere di messa in sicurezza eseguite sulla Strada provinciale 15, che hanno coinvolto i comuni di Felino, Calestano e Berceto. Si tratta di un territorio particolarmente fragile dal punto di vista idrogeologico, che negli anni è stato interessato da tre piene del torrente Baganza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Greg

    09 Luglio @ 20.28

    Quanti sorrisi! Ma siamo sempre il terzo mondo che ci mette un anno per ripristinare un ponte di 12 metri. In questo anno le attività imprenditoriali della valle sono crollate. Si arriva dalla Regione con pancie improbabili a far festa per una cosa che in qualsiasi parte del mondo sarebbe stata ultimata in meno della metà del tempo. Ma siamo la Nazione dei sorrisi e della straordinaria capacità di slinguazzare le Istituzioni alla ricerca di piccoli privilegi. La morale è quella che se le cose andassero come dovrebbero andare non servirebbero forbici per tagliare i nastri e i sindaci non si metterebbero in mutande per strappare qualche favore elettoralistico.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

industriali

Upi, oggi l'assemblea al Regio con il ministro Delrio. Diretta Tv Parma (16:45)

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

elezioni 2017

Il trionfo-ritorno del centrodestra: 16 capoluoghi, presa Genova. Crollo del Pd

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande