14°

25°

fidenza

"In piscina consentito ai musulmani di fare il bagno vestiti?"

Rainieri : “E' accaduto sabato. Contro le regole igieniche”

Rainieri (LN), “Contro le regole igieniche consentire ai mussulmani di fare il bagno vestiti”
30

Ad una persona di fede musulmana sarebbe stato consentito sabato scorso di fare una bagno nella piscina Guatelli di Fidenza non in costume ma vestita. Il primo a parlare della vicenda è stato il leghista Fabio Rainieri: "Sono senza parole: nelle piscine pubbliche non si può fare il bagno vestiti per chiare ed evidenti ragioni di tutela igienico sanitaria. È vergognoso che questo sia stato consentito con la scusa dei motivi religiosi a dei fedeli mussulmani", ha commentato.
“Sull’episodio ho comunque presentato un’interrogazione in Regione nella quale ho fatto presente che i regolamenti delle piscine di proprietà pubblica o privata destinate ad utenza pubblica hanno tra le principali finalità quella di far rispettare i requisiti igienico ambientali delle acque utilizzate stabiliti dalle normative nazionali e regionali. Pertanto dovrebbero prevedere il divieto assoluto per i bagnanti di immergersi vestiti nelle vasche degli impianti – ha proseguito Rainieri – Vorrei sapere se questa norma di civiltà e di igiene c’è anche a Fidenza o se invece alla piscina comunale Guatelli si preferisce derogare non tanto, come è ovvio, solo ed esclusivamente per le necessarie ragioni di pubblica sicurezza, ma anche per lasciar fare ai fedeli islamici secondo le loro tradizioni anche se sono rischiose per la salute pubblica e individuale”.
Nell’interrogazione il consigliere della Lega Nord ha chiesto alla Giunta regionale di “specificare che i regolamenti delle piscine di proprietà pubblica o privata destinate ad utenza pubblica debbano sempre prevedere il divieto di entrare in acqua con indosso vestiti diversi dai costumi da bagno e che ad esso non si può derogare per motivi religiosi”.


Sulla vicenda è intervenuta anche Francesca Gambarini, capogruppo Forza Italia Fidenza: "Se vero, si tratta di un episodio molto spiacevole e che costituirebbe un precedente. A nessuno deve essere consentito per nessun motivo di violare il regolamento della piscina. Non è concepibile che a una persona soltanto perché di fede musulmana sia consentito di fare ciò che vuole in spregio alle più semplici regole di igiene e civiltà."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fabiopaio

    12 Luglio @ 09.02

    Provate a fare il bagno con il crocefisso nei paesi musulmani...

    Rispondi

  • Goldwords

    12 Luglio @ 08.13

    Si è aperta la festa del leghista!! :)

    Rispondi

    • Biffo

      12 Luglio @ 10.41

      Prova a portare un donna in piscina, in un paese islamico, ma non in bikini, in costume olimpionico, e poi voglio vedere se sarai spiritoso come adesso.

      Rispondi

      • Goldwords

        12 Luglio @ 11.51

        Quindi sei intelligente come loro?

        Rispondi

  • Wait

    12 Luglio @ 06.41

    Ma almeno.. l'ingresso alla piscina l'ha pagato o è stato "gentilmente offerto"?

    Rispondi

    • Elena

      12 Luglio @ 16.10

      Certo che no. Ovviamente si è imbucata senza pagare. Sa, quelli della sua razza fan così. Poi all'interno ha fatto incetta di telefoni e portafogli, che ha nascosto nel cappuccio. Perché è per quello che lo portano in realtà, lo sanno tutti. Dopodiché ha costretto il bar a buttare tutti i panini al prosciutto e a svuotare le bottiglie di alcolici. Poi si è impossessata degli altoparlanti, dai quali ha richiamato alla preghiera come fosse un minareto. Alla fine tutti gli avventori della piscina si sono vestiti, le donne hanno indossato gli asciugamani a mo' di velo, e all'improvviso erano tutti musulmani. Hanno fatto un bel falò di crocifissi e poi sono tutti andati in moschea a preparare un attentato. (sento l'obbligo di specificare che il commento è ironico, data la levatura di certi frequentatori)

      Rispondi

      • jeffroy

        14 Luglio @ 12.49

        ha da fare poca ironia: lo scenario da lei dipinto non tarderà a concretizzarsi. a londra il neosindaco musulmano ha già provveduto a proibire le pubblicità con modelli belli e impossibili ! e a londra, già da anni esistono quartieri abitati da integralisti che dettano la loro legge, ma non ne parla nessuno. per fortuna con brexit gli inglesi hanno la speranza di tornare a essere padroni della loro terra

        Rispondi

  • marirhugo

    11 Luglio @ 23.37

    a me fa tristezza vedere una persona in piscina vesita dalla testa a i piedi, e bisognerebbe parlarci chiedere perche;' ma quello del leghista e' squallido sciacallaggio. Ha detto Giusi Nicolini,sindaca di Lampedusa " .. la lega va spazzata via,," e la sua citta merita il nobel per la pace.

    Rispondi

    • filippo

      12 Luglio @ 17.41

      la sindaco di un paese di 3000 abitanti......praticamente un amministratore di condominio che vorrebbe accogliere tutto il mondo, peccato che sbarcati a lampedusa li scaricano in italia

      Rispondi

    • jeffroy

      12 Luglio @ 10.09

      da notare questi commenti carichi di candore, ingenuità e apertura nei confronti di questi sacri esponenti delle sacre culture d'importazione e parallelamente l'atteggiamento totalitario e antidemocratico per le idee degli altri. questa è la gente che governa l'europa e il popolo suo sostenitore. io invece dico che saranno l'europa e questa mentalità liberticide ad essere spazzate via da chi non ne può più di oppressione di parte di immigrati, politica, informazione e loro fiancheggiatori.

      Rispondi

      • antonio

        12 Luglio @ 13.49

        Con i tuoi pensieri democratici non tieni presente che poi non avremo più gente da spellare con affitti in nero di topaie o gente per sfamare i poveri caporali del meridione

        Rispondi

  • antonio

    11 Luglio @ 23.33

    Questa protesta fatta da trombati mi sembra più una protesta di guardoni, infatti non ha niente a che vedere con l'igiene in quanto spogliarsi non vuol dire pulizia

    Rispondi

    • Goldwords

      12 Luglio @ 11.54

      Ma infatti, chi ti dice che il costume che indossa il tuo vicino sia pulito? O che quello che hai a fianco si sia lavato dopo che è stato in bagno? Sono le solite cose assurde tanto per dire qualcosa contro qualcuno che la pensa diversamente, ma tant'è, così vivono i vari Salvini, di populismo senza senso, vedi Brexit e Farage! Al momento giusto, se ne vanno dopo aver rotto le uova al mondo.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

1commento

CARABINIERI

Tre falsi Morandi scoperti a Bologna. Furti d'arte: Parma fra le città più colpite

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Caccia ai complici di Manchester Video

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SOCIETA'

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

BASEBALL

E' ufficiale: Joe Testa è del Parma

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare