21°

35°

Provincia-Emilia

Zibello, chiude la «Dagnini»?

Zibello, chiude la «Dagnini»?
1

  Paolo Panni  

Chiusura in vista per la casa protetta «Dagnini» di Zibello? Questo l’inquietante interrogativo che si pongono tanti cittadini  e che riguarda una struttura che ha scritto «pagine di storia» nel campo dell’assistenza e del sociale, da sempre punto di riferimento per la popolazione anziana, e per le famiglie, non solo di Zibello ma anche di Polesine e di altri paesi limitrofi. Dopo il passaggio all’Asp distretto di Fidenza, reso necessario dalla legge regionale, tanti cittadini hanno più volte puntato il dito contro la nuova gestione. Ma ad allarmare è il futuro della struttura. Si rincorrono voci di una possibile chiusura e della probabile vendita dei beni immobili della stessa, tutti frutto di lasciti e donazioni di benefattori. 
Tante persone, anche negli ultimi giorni, si sono rivolte, preoccupate, al sindaco Manuela Amadei per avere chiarimenti. Il primo cittadino, già da mesi, è in «guerra» con la dirigenza Asp, e di riflesso con la Regione, per le cifre notevoli che vengono riversate sulle «spalle» del Comune. «Una ferita aperta - la definisce il sindaco - dal momento che la struttura non è mai costata un solo euro al Comune. Ora, con la gestione Asp, le cospicue perdite di bilancio si riversano, pro quota, sul Comune. La situazione è preoccupante perché non si vede alcun sbocco positivo e, mentre l’Asp di Parma dopo un solo anno di gestione ha portato il bilancio in attivo, l’Asp del distretto di Fidenza continua ad annaspare creando rilevanti perdite di gestione». Sul destino dei beni immobili della «Dagnini» il sindaco ha confermato che «è stato chiesto recentemente al Comune il parere, obbligatorio, ma non vincolante, sulla decisione di alienazione dei beni della “Dagnini” a copertura delle perdite di gestione di Asp nel 2009. Io - ha chiarito - ho risposto con un netto diniego; la sottoscritta e l’Amministrazione comunale sono sfavorevoli e riteniamo illegittima la destinazione dei proventi derivanti dall’alienazione dei beni della “Dagnini” per finalità diverse dall’impiego per la struttura stessa. Ricordo che all’interno dell’Asp, la “Dagnini” è la struttura che ha portato in dote il maggior numero di beni immobili tra poderi, terreni e case coloniche. Si tratta di beni che derivano da lasciti di cittadini di Zibello vincolati a favore esclusivo della casa protetta». 
Poi il sindaco aggiunge: «In tal senso erano stati raggiunti precisi accordi anche con l’attuale dirigenza e presidenza Asp e, nello specifico, si era stabilito che i proventi delle vendite dovevano essere destinati/vincolati a finanziare la ristrutturazione della casa protetta. Ora contrariamente a quanto in accordo, dirigenza e presidenza Asp intendono alienare gli immobili della “Dagnini” per coprire le perdite di gestione dell’Azienda». Sulla possibile chiusura della casa protetta, la Amadei si limita a dire: «Non sono in grado di rispondere perché non è nelle mie competenze e nei miei poteri, quindi non posso dare alcuna rassicurazione ai cittadini. La mia preoccupazione è che se la gestione di Asp continuerà a produrre perdite, venga prospettata la chiusura di alcune strutture e forse Zibello è tra quelle ipotizzate dai vertici Asp. Sarebbe uno schiaffo per Zibello e non intendo accettarlo. Fino ad ora di chiusura non se ne è mai parlato anzi, da parte della direzione c'è sempre stata l’assicurazione del mantenimento della struttura, della prosecuzione e conclusione dei lavori in corso attraverso operazioni già concordate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • beta46

    11 Giugno @ 12.02

    Il sindaco di Zibello ha ragione , l'approfondimento del problema è d'obbligo. Mi sorge un dubbio: Questa ASP sarà un carrozzone di potere per politici trombati ? A quanto ammonta lo stipendio del presidente e dei consiglieri ? Il consiglio del Dagnini era composto da volontari e per loro era un onore farne parte.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

Lealtrenotizie

«La mia casa a un passo dal rogo»

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

Il caso

Cassano fa sempre discutere

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

vandali/ladri

E anche oggi... in via Sidoli Foto

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

17commenti

consiglio dei ministri

Sì allo stato di emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

1commento

viale piacenza

Patente falsa, auto senza revisione: denunciato un Ivoriano

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia