-5°

Provincia-Emilia

Il Comune deve tagliare 3,3 milioni. Pellegrini: «Bravi, ma penalizzati»

Il Comune deve tagliare 3,3 milioni. Pellegrini: «Bravi, ma penalizzati»
1

 Cristian Calestani

Un taglio alla spesa di 3,3 milioni di euro entro il 2012 che si tradurrebbe in 273 euro di servizi pro-capite in meno rispetto a quanto succede oggi per i cittadini di Noceto. E’ questo, secondo i dati esposti dall’Istituto per la finanze e l’economia locale dell’Associazione nazionale dei Comuni d'Italia, e pubblicati sul Sole 24 ore di lunedì, il quadro che interesserebbe Noceto. 
Il comune guidato dal sindaco Giuseppe Pellegrini, secondo i dati proposti dal quotidiano economico, sarebbe 18esimo tra i 2300 enti soggetti al patto di stabilità per quanto riguarda il «taglio» pro capite della spesa nel 2012, collocandosi di poco alle spalle di Parma dove i cittadini tra due anni sarebbero chiamati a contribuire con 341 euro a testa per mantenere l’attuale livello di servizi. 
Pellegrini, nel commentare i dati del Sole 24 ore, ha invitato alla prudenza e ha comunque fatto notare come, con certe scelte, si finiscano per colpire soprattutto i comuni più virtuosi. «Premetto che sono poco favorevole ai dati statistici pubblicati in maniera sensazionalistica dai giornali - ha dichiarato Pellegrini - e, pertanto, il commento a questi dati non può che concentrarsi su alcune necessarie considerazioni sull'attuale quadro normativo per la finanza degli enti locali». 
«Con la manovra recentemente adottata - sottolinea Pellegrini - si chiedono ai sindaci 1,5 miliardi di euro in più per il 2011 e 2,5 miliardi aggiuntivi per il 2012. Comprendo che l’attuale situazione economica richieda misure rigorose, ma gli enti locali sono sempre più pesantemente penalizzati da norme stringenti che non poggiano sul giusto criterio della meritocrazia, ma colpiscono in maniera indiscriminata tutti gli enti, anche quelli - come Noceto - che possono con buona ragione essere definiti “virtuosi”. Un ente come il nostro che negli anni ha sempre rispettato il patto di stabilità, ha redatto bilanci sani ed in equilibrio, ha contenuto il più possibile il peso delle tasse sui cittadini, ha realizzato opere importanti per la collettività e ha concretizzato annualmente buoni avanzi di gestione, è trattato come gli enti che hanno condotto politiche avventate, poco responsabili». 
«Indubbiamente - ha continuato il primo cittadino - questa è una cosa molto difficile da accettare. L’attiva politica di investimento che ha caratterizzato Noceto negli anni passati - nuova scuola elementare e materna, nuovi impianti sportivi, nuovi marciapiedi, rotatorie, pubblica illuminazione estesa alla maggior parte del territorio - oggi diventa un fattore che ci penalizza: assurdo poi non poter pagare le ditte che hanno lavorato anche se abbiamo regolarmente accantonato i soldi per farlo, così come è difficile da comprendere il fatto di non poter spendere il nostro avanzo di amministrazione 2009 che supera i 450 mila euro. Se è comprensibile che non sia opportuno fare nuovi investimenti contraendo nuovi mutui, non si capisce perché non sia possibile farlo utilizzando, ad esempio, entrate proprie, come quelle delle vendite dei propri beni. I tagli ai trasferimenti destinati ai comuni, l’attuale assetto della struttura del patto di stabilità, il permanere del divieto di ritoccare le aliquote delle imposte stanno ingessando i comuni in maniera inaccettabile». 
Da parte del sindaco è giunta come rassicurazione la volontà di fare tutto il possibile per mantenere l’attuale standard di servizi, anche se non si è nascosta una grande preoccupazione per il futuro.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    12 Giugno @ 10.41

    Ma quale avanzo ? siamo pieni di debiti, è solo avanzo virtuale !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

EMERGENZA

Parma si mobilita per l'Italia centrale

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta