21°

Provincia-Emilia

Il Comune deve tagliare 3,3 milioni. Pellegrini: «Bravi, ma penalizzati»

Il Comune deve tagliare 3,3 milioni. Pellegrini: «Bravi, ma penalizzati»
Ricevi gratis le news
1

 Cristian Calestani

Un taglio alla spesa di 3,3 milioni di euro entro il 2012 che si tradurrebbe in 273 euro di servizi pro-capite in meno rispetto a quanto succede oggi per i cittadini di Noceto. E’ questo, secondo i dati esposti dall’Istituto per la finanze e l’economia locale dell’Associazione nazionale dei Comuni d'Italia, e pubblicati sul Sole 24 ore di lunedì, il quadro che interesserebbe Noceto. 
Il comune guidato dal sindaco Giuseppe Pellegrini, secondo i dati proposti dal quotidiano economico, sarebbe 18esimo tra i 2300 enti soggetti al patto di stabilità per quanto riguarda il «taglio» pro capite della spesa nel 2012, collocandosi di poco alle spalle di Parma dove i cittadini tra due anni sarebbero chiamati a contribuire con 341 euro a testa per mantenere l’attuale livello di servizi. 
Pellegrini, nel commentare i dati del Sole 24 ore, ha invitato alla prudenza e ha comunque fatto notare come, con certe scelte, si finiscano per colpire soprattutto i comuni più virtuosi. «Premetto che sono poco favorevole ai dati statistici pubblicati in maniera sensazionalistica dai giornali - ha dichiarato Pellegrini - e, pertanto, il commento a questi dati non può che concentrarsi su alcune necessarie considerazioni sull'attuale quadro normativo per la finanza degli enti locali». 
«Con la manovra recentemente adottata - sottolinea Pellegrini - si chiedono ai sindaci 1,5 miliardi di euro in più per il 2011 e 2,5 miliardi aggiuntivi per il 2012. Comprendo che l’attuale situazione economica richieda misure rigorose, ma gli enti locali sono sempre più pesantemente penalizzati da norme stringenti che non poggiano sul giusto criterio della meritocrazia, ma colpiscono in maniera indiscriminata tutti gli enti, anche quelli - come Noceto - che possono con buona ragione essere definiti “virtuosi”. Un ente come il nostro che negli anni ha sempre rispettato il patto di stabilità, ha redatto bilanci sani ed in equilibrio, ha contenuto il più possibile il peso delle tasse sui cittadini, ha realizzato opere importanti per la collettività e ha concretizzato annualmente buoni avanzi di gestione, è trattato come gli enti che hanno condotto politiche avventate, poco responsabili». 
«Indubbiamente - ha continuato il primo cittadino - questa è una cosa molto difficile da accettare. L’attiva politica di investimento che ha caratterizzato Noceto negli anni passati - nuova scuola elementare e materna, nuovi impianti sportivi, nuovi marciapiedi, rotatorie, pubblica illuminazione estesa alla maggior parte del territorio - oggi diventa un fattore che ci penalizza: assurdo poi non poter pagare le ditte che hanno lavorato anche se abbiamo regolarmente accantonato i soldi per farlo, così come è difficile da comprendere il fatto di non poter spendere il nostro avanzo di amministrazione 2009 che supera i 450 mila euro. Se è comprensibile che non sia opportuno fare nuovi investimenti contraendo nuovi mutui, non si capisce perché non sia possibile farlo utilizzando, ad esempio, entrate proprie, come quelle delle vendite dei propri beni. I tagli ai trasferimenti destinati ai comuni, l’attuale assetto della struttura del patto di stabilità, il permanere del divieto di ritoccare le aliquote delle imposte stanno ingessando i comuni in maniera inaccettabile». 
Da parte del sindaco è giunta come rassicurazione la volontà di fare tutto il possibile per mantenere l’attuale standard di servizi, anche se non si è nascosta una grande preoccupazione per il futuro.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    12 Giugno @ 10.41

    Ma quale avanzo ? siamo pieni di debiti, è solo avanzo virtuale !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»