-2°

Patti di stabilità

La Regione sblocca fondi: 148mila euro a 5 Comuni del Parmense

Ricevi gratis le news
0

Nuovo sblocco di fondi per i Comuni dell’Emilia-Romagna. Grazie al patto di stabilità territoriale, la Giunta regionale ha distribuito ulteriori 2,9 milioni di euro ai Comuni autorizzando così interventi di investimento sui territori. Questa seconda tranche di risorse si aggiunge ai 27 milioni distribuiti ad aprile (che ha visto una quota parte di12 milioni assegnata agli Enti colpiti dal sisma). Da inizio anno salgono così a 29,8 i milioni di euro assegnati per i nuovi interventi di
Nel dettaglio, nei 5 Comuni del Parmense sono stati sbloccati complessivamente 148mila euro. Dall’inizio dell’anno sono stati assegnati a 9 Comuni del territorio spazi per 2,2 milioni.
Con questa seconda tranche di autorizzazioni alla spesa, a Borgotaro andranno circa 39 mila euro, a Fontanellato oltre 49 mila, a Fontevivo circa 19mila, a Sala Baganza oltre 22mila, a San Secondo oltre 19mila euro.

Lo dice un comunicato della Regione, che continua: 
“Questa seconda fase di patti di solidarietà tra enti territoriali non è prevista dal legislatore statale - sottolinea l’assessore regionale al Bilancio Emma Petitti - la Giunta ha però valutato di prevedere questa ulteriore e volontaristica fase, resa possibile dalla collaborazione e dalla ‘cessione’ di risorse da parte degli stessi Comuni. In questo modo riusciamo a contribuire a nuove opportunità di pianificazione strategica e di governo del territorio da parte di diversi Comuni dell’Emilia-Romagna con un’attenzione particolare a quelli più piccoli”.
“A settembre- aggiunge poi l’assessore Petitti - la Regione si farà promotrice di una terza fase di coordinamento della finanza locale, attraverso l’applicazione di un’ultima tranche di autorizzazione al superamento dei vincoli di bilancio. Si tratta di un’attività di coordinamento estremamente importante. Nei 5 anni precedenti sono stati distribuiti oltre 1.000 milioni di euro a Comuni e Province, senza costi aggiuntivi per la finanza pubblica. Questa esperienza di buon governo dimostra come sia possibile massimizzare risultati e opportunità, a favore delle Amministrazioni locali, delle imprese, dei cittadini senza aumentare la spesa pubblica”.

I criteri del riparto
Attraverso un attento sistema di monitoraggio e compensazione è stato possibile indirizzare spazi finanziari laddove sussistono fabbisogni per lo sviluppo di nuovi interventi in conto capitale o per il pagamento dei crediti che le imprese private hanno verso la pubblica amministrazione
Per evitare una eccessiva parcellizzazione delle somme attribuite agli Enti richiedenti, la Giunta in accordo con il sistema delle Autonomie ha applicato criteri che consentono di massimizzare gli impatti: gli spazi disponibili sono stati distribuiti solo ai Comuni con popolazione non superiore ai 25.000 abitanti, sostenendo pertanto i comuni piccoli e medi che possono non avere spazi sufficienti, a livello di pareggio di bilancio, per la gestione del proprio territorio.
In particolare sono state soddisfatte al 100% le richieste provenienti dai piccoli Comuni, con popolazione fino ai 1.000 abitanti, e sono state garantite assegnazioni almeno pari al 30% del richiesto per quelli fino ai 5.000 abitanti.
Una quota delle disponibilità, pari al 25%, è stata diretta a sostenere i Comuni con basso livello di indebitamento pro-capite, paradossalmente poco favoriti dalle nuove regole del pareggio; una quota del 20% è stata attribuita per compensare i peggioramenti derivanti dall'applicazione dei patti di stabilità del biennio precedente mentre sono stati integralmente soddisfatti i fabbisogni per gli interventi cofinanziati dalla Regione, creando così sinergie, anche sotto il profilo finanziario, tra l’azione dei comuni e la programmazione strategica regionale. Infine, sono state totalmente sostenute, attraverso spazi specificatamente destinati, le richieste collegate ad interventi di ripristino di danni da dissesto idrogeologico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa