-1°

IL CASO

Sorbolo, torna a colpire il maniaco dell'acido

Sorbolo, torna a colpire il maniaco dell'acido

I danneggiamenti alla Volvo V50 del 32enne sorbolese

0
 

Non lasciava segni da un anno e mezzo, ma ieri il maniaco dell’acido è tornato a colpire a Sorbolo.

L’ha fatto con la sua solita firma rovinando, in due punti, la fiancata di una Volvo V50 che il proprietario - un 32enne di Sorbolo - ha acquistato solo qualche mese fa. Il danno è di diverse migliaia di euro, che in parte sarà coperto dall’assicurazione, ma l’interrogativo di tutti in paese è uno solo: perché questo gesto? «Ieri mattina sono uscito di casa per andare al lavoro - racconta il proprietario del mezzo che aveva parcheggiato l’auto sotto casa, in via Primo Maggio in pieno centro a due passi da piazza Libertà -. Ho visto quelle macchie verdi, ma inizialmente non gli ho dato molto peso. Poi in pausa pranzo ho notato che quelle macchie avevano prodotto una specie di schiuma e che si stava staccando la vernice». L’auto del 32enne è stata l’unica ad essere danneggiata in quel modo in via Primo Maggio. «C’erano anche altre auto parcheggiate, anche più belle della mia - racconta -, ma non sono state toccate. Non ho avuto problemi con altre persone o fatto sgarbi a qualcuno. Purtroppo ora è necessario riparare quel danno anche perché la carrozzeria rischia di arrugginire e di rovinarsi ulteriormente». Di fronte ad un gesto inspiegabile come questo resta poco da dire. «Non se ne capisce il motivo» aggiunge il 32enne che ha informato gli amici postando le foto dell’auto rovinata su facebook aggiungendo queste parole, con le quali si è rivolto idealmente all’autore dello sfregio, «non so cosa posso averti fatto di male da dovermi fare una roba simile. Considerando che c’erano anche altre macchine più costose della mia a mezzo metro di distanza. Adesso che mi hai fatto un danno da qualche migliaia di euro sei soddisfatto? Realizzato? Forte? In pace con te stesso?». Uno stato d’animo provato da tanti sorbolesi dal 2009 ad oggi. Diversi sono i precedenti. I più recenti nel 2015: uno a febbraio quando fu rovinata una Fiat Panda in via Trento ed uno a gennaio quando toccò ad una Punto in viale delle Rimembranze. Il picco si toccò tra il 2012 e il 2013 quando il maniaco dell’acido agì tra le vie Venezia, Bottego, Marconi e Santi Faustino e Giovita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti