10°

22°

Provincia-Emilia

«Potenziare i servizi sulla Via Francigena»

«Potenziare i servizi sulla Via Francigena»
Ricevi gratis le news
0

 Stefano Becchetti

Si è conclusa con una cena in compagnia e la promessa di ritrovarsi ancora la riunione tra sindaci della Via Francigena che si è tenuta a Ghiare nella trattoria del paese. 
I sindaci presenti erano quelli dei Comuni parmensi situati lungo la via dei pellegrini:   il primo cittadino di Berceto Luigi Lucchi,   Massimo Tedeschi di Salsomaggiore, Mario Cantini di Fidenza, Giuseppe Pellegrini di Noceto e Roberto Bianchi di Medesano. Inoltre era presente, per parlare di un importante progetto culturale sulla «via» che sta concretizzandosi in queste settimane la dirigente della Provincia di Parma Carla Ghirardi. Assenti giustificate per impegni amministrativi Manuela Grenti di Fornovo e Maria Cattani di Terenzo. 
Oltre ai sindaci erano presenti anche altri rappresentanti delle istituzioni del territorio parmense, quasi una ventina di persone in tutto. 
Inizialmente Luigi Lucchi ha parlato dei problemi legati ai servizi nel suo territorio: l’ufficio postale di Ghiare chiuso al sabato, la ferrovia con pochi treni, orari scomodi e il raddoppio da completare, le scuole con sempre meno bambini. 
Nel corso della riunione tra i sindaci si è parlato anche della Via Francigena. Il sindaco di Salso Massimo  Tedeschi, che è anche presidente dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, con sede a Fidenza, ha ricordato la genesi dell’Associazione, ne ha ricostruito la storia dalle origini fino ai giorni nostri, e ha elencato i vari progetti legati alla Via Francigena, tra cui quello riguardante la fotografia d’eccellenza che inizierà nei prossimi mesi. 
Tornando al problema dei servizi in montagna, Giovanni Capece, ex presidente della 
Soprip, che fa da referente per Berceto nell’ambito dei servizi, ha chiarito la posizione del Comune di Berceto: «E' chiaro
 che se i servizi vengono strutturati secondo un’ottica economica non saranno mai soddisfacenti per gli utenti. I servizi
 devono perseguire un fine 
sociale in montagna - ha detto Capece -. Se a Berceto possiamo avere un treno veloce per andare a lavorare, un ufficio postale
 efficiente, una buona scuola,
 la gente può vivere tranquillamente a Berceto e farsi una 
famiglia in un contesto dove ci può anche essere più controllo sociale.  Credo - ha continuato - che ci sia sensibilità attorno ai problemi della montagna, e la presenza stasera dei sindaci dei due comuni più popolosi della provincia ( Fidenza e Salso, ndr) lo testimonia. L’essere uniti su questi problemi è un fattore positivo». 
Capece ha poi concluso dicendo: «E' chiaro che in montagna non possiamo limitarci a resistere ma bisogna venire incontro alle esigenze della gente e inventarsi qualcosa di nuovo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

incidente ambulanza

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investita da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

1commento

Furto

Ennesimo raid al centro diurno Fiordaliso

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

boretto

La sorella di Bebe Brown: «Ancora troppi misteri sulla sua morte»

Sabato 7 ottobre il funerale

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

CANTIERI

Tangenziale Sud di Fidenza: iniziati i lavori

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

COLORNO

Ponte inagibile e treni insufficienti

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Colpita da un ramo tagliato dal marito: muore una 70enne

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery