21°

35°

Provincia-Emilia

«Potenziare i servizi sulla Via Francigena»

«Potenziare i servizi sulla Via Francigena»
Ricevi gratis le news
0

 Stefano Becchetti

Si è conclusa con una cena in compagnia e la promessa di ritrovarsi ancora la riunione tra sindaci della Via Francigena che si è tenuta a Ghiare nella trattoria del paese. 
I sindaci presenti erano quelli dei Comuni parmensi situati lungo la via dei pellegrini:   il primo cittadino di Berceto Luigi Lucchi,   Massimo Tedeschi di Salsomaggiore, Mario Cantini di Fidenza, Giuseppe Pellegrini di Noceto e Roberto Bianchi di Medesano. Inoltre era presente, per parlare di un importante progetto culturale sulla «via» che sta concretizzandosi in queste settimane la dirigente della Provincia di Parma Carla Ghirardi. Assenti giustificate per impegni amministrativi Manuela Grenti di Fornovo e Maria Cattani di Terenzo. 
Oltre ai sindaci erano presenti anche altri rappresentanti delle istituzioni del territorio parmense, quasi una ventina di persone in tutto. 
Inizialmente Luigi Lucchi ha parlato dei problemi legati ai servizi nel suo territorio: l’ufficio postale di Ghiare chiuso al sabato, la ferrovia con pochi treni, orari scomodi e il raddoppio da completare, le scuole con sempre meno bambini. 
Nel corso della riunione tra i sindaci si è parlato anche della Via Francigena. Il sindaco di Salso Massimo  Tedeschi, che è anche presidente dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, con sede a Fidenza, ha ricordato la genesi dell’Associazione, ne ha ricostruito la storia dalle origini fino ai giorni nostri, e ha elencato i vari progetti legati alla Via Francigena, tra cui quello riguardante la fotografia d’eccellenza che inizierà nei prossimi mesi. 
Tornando al problema dei servizi in montagna, Giovanni Capece, ex presidente della 
Soprip, che fa da referente per Berceto nell’ambito dei servizi, ha chiarito la posizione del Comune di Berceto: «E' chiaro
 che se i servizi vengono strutturati secondo un’ottica economica non saranno mai soddisfacenti per gli utenti. I servizi
 devono perseguire un fine 
sociale in montagna - ha detto Capece -. Se a Berceto possiamo avere un treno veloce per andare a lavorare, un ufficio postale
 efficiente, una buona scuola,
 la gente può vivere tranquillamente a Berceto e farsi una 
famiglia in un contesto dove ci può anche essere più controllo sociale.  Credo - ha continuato - che ci sia sensibilità attorno ai problemi della montagna, e la presenza stasera dei sindaci dei due comuni più popolosi della provincia ( Fidenza e Salso, ndr) lo testimonia. L’essere uniti su questi problemi è un fattore positivo». 
Capece ha poi concluso dicendo: «E' chiaro che in montagna non possiamo limitarci a resistere ma bisogna venire incontro alle esigenze della gente e inventarsi qualcosa di nuovo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente a Scarampi

varano

Incidente a Scarampi: grave un motociclista

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

incidenti

Auto contomano in via Cappelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Coda tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

3commenti

Il caso

Le liti stradali? Dilagano. Anche a Parma

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori