15°

MONTECCHIO

Ladri in casa del pugile Mandras

Il campione: «Non ero presente, altrimenti non so come avrei reagito»

Ladri in casa del pugile Mandras
0
 

Ilaria Ferrari

Potrebbe trattarsi degli stessi malviventi. Nella stessa notte, quella tra mercoledì e giovedì, non è infatti stata presa di mira solamente l’abitazione di via Scoffiero alla Fratta ma anche finite tre abitazioni di Montecchio in via 4 novembre.

In due casi i ladri sono riusciti ad entrare, anche se si sono poi allontanati praticamente a mani vuote, nel terzo sono stati bloccati da una porta blindata troppo robusta.

E una delle abitazioni in cui hanno fatto centro appartiene a un volto noto di Monticelli, un pugile professionista attuale campione italiano che fino a sei mesi fa abitava proprio nella frazione di Montechiarugolo, Gianluca Mandras (soprannominato «il toro» dagli amici).

«Sono rientrato a casa all’una di notte – racconta – e ho subito notato che una finestra era aperta e che i miei vicini erano fuori, davanti alle proprie abitazioni. Loro che mi hanno detto di aver avuto i ladri così ho capito in fretta che erano venuti anche da me».

«E’ stata forzata una finestra del piano terra e all’interno la casa era tutta a soqquadro. Un mobile è stato rotto e altri sono stati danneggiati, i cassetti erano tutti aperti. Alla fine il bottino è misero: mi hanno rubato solo una maglietta che era stesa ad asciugare, un capo da 30 euro ma al quale ero affezionato. Credo che la mia sia stata l’ultima casa presa di mira – dice – e che non abbiano quindi avuto il tempo di prendere altro».

Le tre abitazioni sono in fila, appartenenti allo stesso complesso. In una, una monofamiliare, la porta blindata d’accesso non ha ceduto mentre nella terza sono riusciti ad entrare sempre da una finestra ma anche in quel caso sono usciti praticamente a mani vuote.

«Non so che reazione avrei avuto se me li fossi trovati di fronte – dice ancora il pugile – sicuramente avrei tentato di fermarli visto che sono anche istruttore di difesa personale e sono in grado di rendere inoffensivo qualcuno senza fargli del male. Se invece mi avessero aggredito la situazione sarebbe stata ben differente: li avrei respinti anch’io con la forza magari mettendoli ko».

Questi furti sarebbero stati compiuti poco prima delle 23 mentre quello della Fratta era stato commesso intorno alle 22. In quest’ultimo caso era stata notata un’auto, una Opel Corsa grigio scuro. Non è escluso sia la stessa usata anche a Montecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa