FONTEVIVO

Una nuova Unione per la Bassa ovest

Una nuova Unione per la Bassa ovest

I sindaci che hanno partecipato all'incontro sulla nascita di una nuova Unione

Ricevi gratis le news
0
 

In vista dell’uscita dall’Unione Terre Verdiane, il municipio di Fontevivo ha ospitato  una riunione con i sindaci dei Comuni della Bassa ovest per capire quale direzione intraprendere dopo il 13 dicembre 2016, giorno dell’uscita definitiva. Creare un’unione più piccola dell’attuale o lavorare sulle convenzioni, quali Comuni sono disponibili ad unirsi e quali no: questi i temi del confronto che si è tenuto in municipio alla presenza dei primi cittadini di Busseto, Fontanellato, Noceto, Roccabianca, San Secondo, Sissa-Trecasali, Soragna e Zibello. «Lo scopo è mantenere la massima attenzione sulla sicurezza dei cittadini e migliorare alcuni servizi, fra cui il sociale, nell’ottica del contenimento dei costi così da non aumentare tasse e imposte» ha commentato il sindaco di Fontevivo, Tommaso Fiazza al termine dell’incontro. Lavori «in alto mare», quindi, mentre i tempi stringono. «A un anno da quella decisione i sindaci si trovano a un bivio: ripristinare i servizi nei rispettivi Comuni, sostenendo ingenti costi, oppure tentare la nuova via - dice Fiazza -. La maggioranza dei Comuni partecipanti è favorevole a considerare la reale possibilità di avviare un nuovo progetto, a partire da uno studio di fattibilità così da comprendere, oltre ai costi, i reali benefici che ogni singolo Comune può trarre. Sono molti gli aspetti che devono essere presi in considerazione e devono ancora essere chiariti; il progetto di partenza ha già ricevuto il benestare della Regione che si dice favorevole a sostenere la nuova Unione anche economicamente, almeno in parte. La partecipazione della Regione porterebbe così nuovi fondi da impegnare nei diversi capitoli di spesa fra cui il sociale, settore che pesa sempre di più sulle spalle dei Comuni con spese sempre più difficili da sostenere». La situazione di oggi vede aperte diverse ipotesi con Fidenza e Salsomaggiore che sembrerebbero voler rimanere in Unione Terre Verdiane, ridotta a questo punto a due soli Comuni, mentre la nuova realtà, che guarda alla Bassa ovest, vorrebbe essere «più snella e attiva». Nessuna previsione per i tempi di realizzazione visto che l’incontro di ieri è servito solo a «sondare» le intenzioni. Il secondo step sarà pianificare una serie di incontri fra coloro che decideranno di partecipare al nuovo progetto. Una bozza di accordo potrebbe essere pronta già nei prossimi mesi, ancor prima della chiusura di Terre Verdiane, e il progetto potrebbe così divenire operativo, nella migliore delle ipotesi, nella prima metà del 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto