13°

Provincia-Emilia

Frontale a Piazza, un morto, e quattro feriti: bimbo di sei anni in Rianimazione

Frontale a Piazza, un morto, e quattro feriti: bimbo di sei anni in Rianimazione
Ricevi gratis le news
13

Un gravissimo incidente stradale è avvenuto attorno alle 16 di ieri fra Marano e Piazza, sulla strada provinciale. E' morto un 49enne ucraino residente a Traversetolo. Un bambino di sei anni è invece ricoverato in Rianimazione. Altre tre persone sono rimaste ferite.
A scontrarsi, una Opel Corsa e un suv della Mercedes. Le vetture dopo l'impatto sono finite nel fosso a lato della strada.  Sono intervenute 4 ambulanze, 2 automediche, i vigili del fuoco e la Polizia stradale.
In seguito al violentissimo scontro ha perso la vita V. I., 49enne originario dell'Ucraina che abitava a Traversetolo. L’uomo, che viaggiava assieme alla moglie a bordo della Opel Corsa, non ha avuto scampo dopo che la sua vettura si è scontrata frontalmente con un suv Mercedes guidato da un sessantenne della zona. A bordo del veicolo c'erano anche un bimbo di soli 6 anni (ricoverato al Maggiore in gravi condizioni) e un donna.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    21 Giugno @ 17.05

    Rispettare i limiti di velocita' ci permette di anticipare gli errori degli altri e di attenuare le conseguenze degli incidenti. Non capisco la necessita' di andare ai cento dove il limite e' 50. Faccio queste strade in bicicletta ed in onesta' non so come si puo' sbandare a 40 che faccio con il mio velocipiede. L'alra cos ada tenere in mente e' che andare a velocita' sostenuta fa poco per mantenere una buona media. Se da Traversetolo a Parma si toccano i 100 alla fine la media e' di 50. Ragionate dietro il volante!!!

    Rispondi

  • kristel

    21 Giugno @ 14.45

    Questo è un tratto di strada nel quale purtroppo sono andate a finire nel canale già molte macchine.L'unico rimedio è stato quello di mettere il guardrail. Stamattina alle otto c'era già un camion ribaltato fuori strada perchè la strada sembra dritta ma non la è e qui nessuno fa i cinquanta molti superano di molto anche i cento. Da un paio di settimane hanno fatto due "rappezzi" alla strada che mi hanno fatto sbandare facendo i quaranta all'ora! Non è sempre solo colpa degli automobilisti.

    Rispondi

  • Luca

    21 Giugno @ 12.24

    Ad onor del vero l'eccesso di velocità è causa dell' 11% c.ca degli incidenti, la maggior parte dei sinistri è dovuta a mancate precedenze, distrazione, non rispetto del semaforo e dello stop, ecc. La guida indecisa o troppo lenta incide in oltre il 15% dei casi. Va anche considerato che l'eccesso di velocità è spesso una concausa quando il guidatore è in stato alterato da droga o alcol. Capito a parte per le patenti, che vengono elargite a tutti come se fosse un diritto, consegnando di fatto un'arma in mano ad incapaci. Bisognerebbe proprio partire da qua per avere strade più sicure.

    Rispondi

  • dispiaciuta

    21 Giugno @ 11.48

    Che uccide è la velocità!!!!! E' come andare contro un muro camminando e andarci correndo!!!! La botta è diversa

    Rispondi

  • Giovanni

    21 Giugno @ 11.42

    Autovelox? A giudicare dalla foto sembra che il Mercedes sia finito sulla carreggiata opposta il che vuol dire che se rispettavano il limite si sono scontrati a 70+70=140km/h, più che sufficiente a fare una strage. A vedere i danni alle auto non facevano neanche quella velocità.

    Rispondi

    • MICHELA

      21 Giugno @ 14.10

      A dire la verità il Mercedes sembra nella sua corsia anzi è nella sua corsia

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

6commenti

Tg Parma

Furto in una carpenteria, bottino 40 mila euro Video

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

27commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

13commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

Gazzareporter

Parcheggio parmigiano Foto

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica