19°

Provincia-Emilia

Nubifragio, danni per 8 milioni - Chiesto lo stato di emergenza

Nubifragio, danni per 8 milioni - Chiesto lo stato di emergenza
1

Il presidente della Regione Vasco Errani ha firmato la richiesta al presidente del Consiglio dei ministri di dichiarazione dello stato di emergenza per fronteggiare i danni provocati nel Parmense dagli eccezionali nubifragi che si sono verificati il 15 e 16 giugno scorsi.
Le precipitazioni - con 150 mm di pioggia cumulata in 9 ore (paragonabile alla media dei tre mesi primaverili) - hanno colpito in modo particolare i comuni di Busseto, Fidenza, Fontanellato, Fontevivo, Noceto, Polesine, Roccabianca, San Secondo, Sissa, Soragna e Zibello. Il fenomeno ha provocato diverse interruzioni e danneggiamenti alle infrastrutture pubbliche essenziali e danni ai soggetti privati e alle attività produttive. Dai sopralluoghi effettuati si sono riscontrati rotture di argini, estese tracimazioni di canali e rii e rigurgiti dalle reti fognarie. diffusi allagamenti a strade provinciali e comunali, abitazioni, insediamenti produttivi e coltivazioni. Le esondazioni hanno anche provocato vasti allagamenti delle aree agricole con gravi danni alle colture.

INTERVENTI IN CORSO PER 500MILA EURO
- Sono già in corso interventi di somma urgenza, attivati sia dalla Agenzia regionale di protezione civile, sia dalla Provincia, dai Comuni e dal Consorzio di Bonifica Parmense per un importo stimato in queste prime fasi di circa 500 mila euro. Una prima sommaria valutazione delle necessità finanziarie per la gestione della prima emergenza e la rimozione dei pericoli incombenti ammonta a 8 milioni di euro.

ATTIVATA LA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE
- Il direttore dell’Agenzia regionale di Protezione civile, in continuo collegamento con l'assessore regionale alla sicurezza territoriale Paola Gazzolo e in coordinamento con il presidente della Provincia di Parma, i sindaci, il prefetto e i responsabili delle Strutture operative interessate ha assicurato il concorso regionale agli interventi di somma urgenza, attivato il Centro operativo regionale dell’Agenzia di Protezione civile, il volontariato di protezione civile e l'impiego delle attrezzature specialistiche della Colonna mobile regionale.

BERNAZZOLI: "OCCORRONO INTERVENTI STRUTTURALI"- “Abbiamo ben presente che occorre fare degli interventi strutturali come per altro già previsti ma occorre ora farli e trovare le risorse – ha detto il presidente Vincenzo Bernazzoli aprendo un incontro che si è tenuto questa mattina in Provincia – Servono casse di laminazione, casse di espansione, che evitino questo sovraccarico dei canali. Lo stato di emergenza che ho chiesto alla Regione spero venga accolto per poter avere anche una priorità nei finanziamenti ordinari e poter fare un piano di medio periodo. Le risorse sappiamo che sono molto poche in questo momento, proprio per questo dobbiamo avere una definizione condivisa delle emergenze e delle priorità dove investire”.
Nel pomeriggio si sono invece incontrati i consiglieri provinciali e regionali, i parlamentari, il Prefetto e l’assessore regionale.

L'AIPO ATTIVA I SERVIZI DI PIENA –Il livello di Enza, Secchia e Panaro si è innalzato rapidamente con il raggiungimento del livello di guardia. Lo rileva l'Agenzia interregionale per il fiume Po (Aipo), aggiungendo che i propri uffici di Parma e Modena-Reggio sono attivati in servizio di piena per un costante monitoraggio della situazione e per eventuali interventi a salvaguardia della tenuta delle opere di difesa idraulica, in stretto coordinento con le Protezioni civili provinciali e comunali, le Prefetture e tutti gli organismi preposti alla difesa del territorio.La Sala servizio di piena centrale di Parma, l’ufficio di Ferrara e l’ufficio di Rovigo stanno inoltre seguendo l’ evoluzione della piena del Po, in transito a Pontelagoscuro (Ferrara) con un livello di poco superiore a quello di guardia.
Gli effetti delle piogge sono stati significativi anche in Lombardia, con un l’innalzamento del livello del lago di Garda e del fiume Mincio. L’Aipo Lombardia si è attivata per la regolazione del deflusso dal lago ed è in servizio di reperibilità per quanto riguarda il Mincio. I laghi di Mantova, visti i livelli del Mincio, sono stati interclusi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    21 Giugno @ 20.48

    Le casse di espansione si sono dimostrate un fallimento e le abbiamo pagate care. Ora dobbiamo farne delle altre? Si costruisce senza tener conto dei danni conseguenti. Invece di chiedere sempre a pantalone di pagare in nostri errori (che in verita' e' una scusa per succhiare altro denaro) facciamo pagare a chia ha fatto il danno.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano