12°

Provincia-Emilia

Nubifragio, danni per 8 milioni - Chiesto lo stato di emergenza

Nubifragio, danni per 8 milioni - Chiesto lo stato di emergenza
1

Il presidente della Regione Vasco Errani ha firmato la richiesta al presidente del Consiglio dei ministri di dichiarazione dello stato di emergenza per fronteggiare i danni provocati nel Parmense dagli eccezionali nubifragi che si sono verificati il 15 e 16 giugno scorsi.
Le precipitazioni - con 150 mm di pioggia cumulata in 9 ore (paragonabile alla media dei tre mesi primaverili) - hanno colpito in modo particolare i comuni di Busseto, Fidenza, Fontanellato, Fontevivo, Noceto, Polesine, Roccabianca, San Secondo, Sissa, Soragna e Zibello. Il fenomeno ha provocato diverse interruzioni e danneggiamenti alle infrastrutture pubbliche essenziali e danni ai soggetti privati e alle attività produttive. Dai sopralluoghi effettuati si sono riscontrati rotture di argini, estese tracimazioni di canali e rii e rigurgiti dalle reti fognarie. diffusi allagamenti a strade provinciali e comunali, abitazioni, insediamenti produttivi e coltivazioni. Le esondazioni hanno anche provocato vasti allagamenti delle aree agricole con gravi danni alle colture.

INTERVENTI IN CORSO PER 500MILA EURO
- Sono già in corso interventi di somma urgenza, attivati sia dalla Agenzia regionale di protezione civile, sia dalla Provincia, dai Comuni e dal Consorzio di Bonifica Parmense per un importo stimato in queste prime fasi di circa 500 mila euro. Una prima sommaria valutazione delle necessità finanziarie per la gestione della prima emergenza e la rimozione dei pericoli incombenti ammonta a 8 milioni di euro.

ATTIVATA LA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE
- Il direttore dell’Agenzia regionale di Protezione civile, in continuo collegamento con l'assessore regionale alla sicurezza territoriale Paola Gazzolo e in coordinamento con il presidente della Provincia di Parma, i sindaci, il prefetto e i responsabili delle Strutture operative interessate ha assicurato il concorso regionale agli interventi di somma urgenza, attivato il Centro operativo regionale dell’Agenzia di Protezione civile, il volontariato di protezione civile e l'impiego delle attrezzature specialistiche della Colonna mobile regionale.

BERNAZZOLI: "OCCORRONO INTERVENTI STRUTTURALI"- “Abbiamo ben presente che occorre fare degli interventi strutturali come per altro già previsti ma occorre ora farli e trovare le risorse – ha detto il presidente Vincenzo Bernazzoli aprendo un incontro che si è tenuto questa mattina in Provincia – Servono casse di laminazione, casse di espansione, che evitino questo sovraccarico dei canali. Lo stato di emergenza che ho chiesto alla Regione spero venga accolto per poter avere anche una priorità nei finanziamenti ordinari e poter fare un piano di medio periodo. Le risorse sappiamo che sono molto poche in questo momento, proprio per questo dobbiamo avere una definizione condivisa delle emergenze e delle priorità dove investire”.
Nel pomeriggio si sono invece incontrati i consiglieri provinciali e regionali, i parlamentari, il Prefetto e l’assessore regionale.

L'AIPO ATTIVA I SERVIZI DI PIENA –Il livello di Enza, Secchia e Panaro si è innalzato rapidamente con il raggiungimento del livello di guardia. Lo rileva l'Agenzia interregionale per il fiume Po (Aipo), aggiungendo che i propri uffici di Parma e Modena-Reggio sono attivati in servizio di piena per un costante monitoraggio della situazione e per eventuali interventi a salvaguardia della tenuta delle opere di difesa idraulica, in stretto coordinento con le Protezioni civili provinciali e comunali, le Prefetture e tutti gli organismi preposti alla difesa del territorio.La Sala servizio di piena centrale di Parma, l’ufficio di Ferrara e l’ufficio di Rovigo stanno inoltre seguendo l’ evoluzione della piena del Po, in transito a Pontelagoscuro (Ferrara) con un livello di poco superiore a quello di guardia.
Gli effetti delle piogge sono stati significativi anche in Lombardia, con un l’innalzamento del livello del lago di Garda e del fiume Mincio. L’Aipo Lombardia si è attivata per la regolazione del deflusso dal lago ed è in servizio di reperibilità per quanto riguarda il Mincio. I laghi di Mantova, visti i livelli del Mincio, sono stati interclusi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    21 Giugno @ 20.48

    Le casse di espansione si sono dimostrate un fallimento e le abbiamo pagate care. Ora dobbiamo farne delle altre? Si costruisce senza tener conto dei danni conseguenti. Invece di chiedere sempre a pantalone di pagare in nostri errori (che in verita' e' una scusa per succhiare altro denaro) facciamo pagare a chia ha fatto il danno.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery