Provincia-Emilia

San Polo, la prima «tappa» di Canali verso New York

San Polo, la prima «tappa» di Canali verso New York
0

 Chiara De Carli

Continua la «corsa» di Francesco Canali verso New York. Una «tappa» importante, quella di venerdì sera a San Polo, in occasione del «3° Gran Premio Fiera di San Polo» organizzato dalla Polisportiva Torrile. Il primo «test» in una gara ufficiale del team «Vinci la Sla... di corsa a New York», capitanato da Francesco Canali e sostenuto dai quattro «scudieri» Gianfranco Beltrani, Andrea Fanfoni, Gianluca Manghi e Claudio Rinaldi.
Francesco non è un atleta qualsiasi: ex giocatore di basket ed ex podista, è oggi costretto in carrozzina dalla Sla. Dal settembre 2009 porta avanti un progetto molto ambizioso: «correre» la maratona più famosa del mondo, spinto dai quattro amici  (tutti i dettagli sul sito  www.vincilasla.it). 
Grazie ad una lunga catena di solidarietà, tutto lo sport di Parma (e non solo) si è stretto a Francesco e sono stati raccolti fondi che saranno destinati a progetti di ricerca e all'acquisto di ausili per i malati di Sla.
Francesco ha già ottenuto  il pettorale che gli permetterà di coronare il suo sogno di «correre» dal Ponte di Verrazzano fino a Central Park. 
Sotto gli occhi di Ferdinando Guareschi,   tesserato del «Torrile Running Team» e   titolare dell’azienda Lampogas, sponsor della manifestazione torrilese e sostenitrice dell’impresa di Canali (ha donato la carrozzina speciale utilizzata per la prima volta venerdì), Francesco ha portato avanti la prova con una tenacia incredibile spinto a turno dai quattro amici e dal tifo degli spettatori.
Il traguardo dei 10 chilometri è stato tagliato in 52'05”: davvero un ottimo tempo. «Sono molto soddisfatto - ha detto all'arrivo Francesco -. Eravamo tutti un po' emozionati, per la prima vera “prova su strada”. Ed è andata benissimo.  Ho visto che i quattro spingitori sono in forma, come dimostra il tempo finale. E poi, sono contento anche perché mi hanno detto che spingere la carrozzina  è stato meno difficile di quanto tutti noi temessimo».
Stanco ma soddisfatto, al termine delle premiazioni e della cena in compagnia di tutti i podisti che hanno partecipato alla gara, Canali si è intrattenuto a lungo con Norberto De Angelis (l’atleta di Varano Melegari che, nell’estate del 2009, ha percorso la mitica «Route 66» a bordo della sua handbike) ascoltandone con attenzione i suggerimenti in vista dell’avventura americana.
Accanto a Francesco hanno infatti partecipato, pur senza pettorale e chip, otto atleti in handbike, tra cui lo stesso De Angelis, che si sono ben destreggiati tra le strade di San Polo raccogliendo gli applausi di tutti gli intervenuti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

5commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti