-2°

montecchio

Devastano il centro sportivo comunale: sei ragazzi denunciati

I carabinieri in piazza a Montecchio Emilia

Carabinieri a Montecchio: foto d'archivio

0

La notte del 23 luglio dopo aver scavalcato la rete di recinzione sono entrati all’interno dell’area del centro sortivo “Lino Notari” dando fuoco a un tavolino in legno della distesa esterna e rompendo delle bottiglie di vetro.

Non sono però più "ignoti" i vandali in azione a Montecchio: si tratta di 6 adolescenti reggiani con un’età compresa tra i 14 e i 16 anni che sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Reggio Emilia. A loro sono risaliti i carabinieri di Montecchio e sono tutti accusati del reato di concorso in danneggiamento seguito da incendio aggravato.

La notte del 23 luglio scorso fu il gestore, allertato da una passante che aveva colto in flagrante i 6 compiere i danneggiamenti, a precipitarsi nel centro sportivo per spegnere il fuoco che aveva bruciato alcuni assi in legno del tavolo dell’area giochi. I vandali, prima di fuggire dopo essere stati scoperti dalla passante, avevano dato fuoco al tavolino e lasciato i cocci delle bottiglie di birra vuote rotte in precedenza.

Da subito i carabinieri di Montecchio Emilia hanno ricondotto l’azione vandalica ad alcuni minorenni. E grazie ad alcune testimonianze sono risaliti ai 6 giovanissimi indagati nei confronti dei quali sono stati raccolti incontrovertibili elementi in responsabilità. Sono quindi stati tutti denunciati per danneggiamento seguito da incendio aggravato in concorso.

L’aspetto più allarmante che sta emergendo dalle indagini, è che - secondo i militari -  i diretti interessati abbiamo detto di aver agito per il mero gusto di divertirsi.

Da tempo il centro sortivo era oggetto di gratuiti atti vandalici: lo stesso responsabile all’apertura sovente constatava intrusioni vandaliche consistenti nel taglio della tensostruttura, nel pattume contenuto negli appositi cestini gettato all’interno del campo da calcio, nel rinvenimento di vetri e cocci di bottiglie rotte. Atti vandalici compiuti in serie da ignoti vandali che i carabinieri non escludono possano essere proprio gli stessi ora finiti nei guai. Per questo motivo nei confronti dei 6 ragazzini sono ora indirizzate le indagini per accertare eventuali loro responsabilità in analoghi raid vandalici posti in essere nel recente passato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita ma guai a pensare di aver risolto i problemi" Video

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

9commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

1commento

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti