Provincia-Emilia

Droga e festini hard tra Reggio, Mantova e Brescia

Ricevi gratis le news
6

 I carabinieri di Mantova hanno sgominato una banda italo-marocchina di spacciatori di droga che oltre a vendere cocaina organizzava anche festini a luci rosse. In manette sono finite nove persone.

Gli arrestati sono Cristian Bonaffini, 40 anni di Reggiolo (Reggio Emilia), benzinaio, Francesco Lavanga, 44 anni di Foggia e residente a Suzzara (Mantova), l’unico ai domiciliari, Stefano Arioli, 32 anni, di Gonzaga, dipendente di un supermercato, i fratelli Ciro e Giuseppe Grimaldi, di 41 e 45 anni, napoletani, residenti a Mantova, Mohamed El Harkaoui, 33 anni, marocchino residente a Mantova e attualmente in carcere a Saluzzo, Abdelhak Lararaj, 23 anni, marocchino di Castelbelforte, Tarik Farfare, 28 anni, marocchino, clandestino, domiciliato a Gonzaga, e Nasser Touijar, marocchino, pure lui clandestino e domiciliato a Gonzaga.

L'indagine, cominciata un anno fa, ha permesso di sgominare una gang che spacciava tra le province di Mantova, Reggio Emilia e Brescia. A capo c'era Cristian Bonaffini, con i fratelli Grimaldi stretti collaboratori, 'specializzati' nell’organizzare festini a luci rosse a base di droga e ragazze compiacenti in un capannone di Curtatone, alle porte di Mantova, dove invitavano decine di persone alla volta. Secondo i carabinieri la banda spacciava oltre un chilo di coca al mese per una clientela formata da professionisti e ragazzini.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni Cortesi

    06 Giugno @ 01.48

    Che esagerazione il carcere e gli arresti domiciliari, alla fine nn hanno fatto niente di male

    Rispondi

  • Giorgio G.

    27 Giugno @ 10.53

    Clansman, certo che è facile stupirsi e cadere dal però se ogni volta che succedono arresti si incolpano gli immigrati nache quando è noto che il traffico di cocaina, a livello europeo, sia gestito interamente da camorra e 'ndrangheta. Buongiorno!

    Rispondi

  • nadia

    27 Giugno @ 09.56

    X FRANCO : trovami un posto nel mondo dove NON c'e' domanda !!!

    Rispondi

  • franco

    27 Giugno @ 02.09

    SI MA IL CAPO E' DI REGGIOLO.......PADANIA ALLO STATO PURO DAL PUNTO DI VISTA GEOGRAFICO....E SENZA DUBBIO I CLIENTI ERANO DELLE NOSTRE PARTI!!!! RICORDATE GENTE CHE SE NON C'E' DOMANDA NON C'E' COMMERCIO!!!!!! INVECE PARE CHE QUI LA DOMANDA CI SIA ....ECCOME!!!!!!!

    Rispondi

  • parmense doc

    27 Giugno @ 01.49

    che bella integrazione...strano che a comandare fosse un reggiano, di solito comandano i marocchi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande