16°

31°

Provincia-Emilia

Droga e festini hard tra Reggio, Mantova e Brescia

Ricevi gratis le news
6

 I carabinieri di Mantova hanno sgominato una banda italo-marocchina di spacciatori di droga che oltre a vendere cocaina organizzava anche festini a luci rosse. In manette sono finite nove persone.

Gli arrestati sono Cristian Bonaffini, 40 anni di Reggiolo (Reggio Emilia), benzinaio, Francesco Lavanga, 44 anni di Foggia e residente a Suzzara (Mantova), l’unico ai domiciliari, Stefano Arioli, 32 anni, di Gonzaga, dipendente di un supermercato, i fratelli Ciro e Giuseppe Grimaldi, di 41 e 45 anni, napoletani, residenti a Mantova, Mohamed El Harkaoui, 33 anni, marocchino residente a Mantova e attualmente in carcere a Saluzzo, Abdelhak Lararaj, 23 anni, marocchino di Castelbelforte, Tarik Farfare, 28 anni, marocchino, clandestino, domiciliato a Gonzaga, e Nasser Touijar, marocchino, pure lui clandestino e domiciliato a Gonzaga.

L'indagine, cominciata un anno fa, ha permesso di sgominare una gang che spacciava tra le province di Mantova, Reggio Emilia e Brescia. A capo c'era Cristian Bonaffini, con i fratelli Grimaldi stretti collaboratori, 'specializzati' nell’organizzare festini a luci rosse a base di droga e ragazze compiacenti in un capannone di Curtatone, alle porte di Mantova, dove invitavano decine di persone alla volta. Secondo i carabinieri la banda spacciava oltre un chilo di coca al mese per una clientela formata da professionisti e ragazzini.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni Cortesi

    06 Giugno @ 01.48

    Che esagerazione il carcere e gli arresti domiciliari, alla fine nn hanno fatto niente di male

    Rispondi

  • Giorgio G.

    27 Giugno @ 10.53

    Clansman, certo che è facile stupirsi e cadere dal però se ogni volta che succedono arresti si incolpano gli immigrati nache quando è noto che il traffico di cocaina, a livello europeo, sia gestito interamente da camorra e 'ndrangheta. Buongiorno!

    Rispondi

  • nadia

    27 Giugno @ 09.56

    X FRANCO : trovami un posto nel mondo dove NON c'e' domanda !!!

    Rispondi

  • franco

    27 Giugno @ 02.09

    SI MA IL CAPO E' DI REGGIOLO.......PADANIA ALLO STATO PURO DAL PUNTO DI VISTA GEOGRAFICO....E SENZA DUBBIO I CLIENTI ERANO DELLE NOSTRE PARTI!!!! RICORDATE GENTE CHE SE NON C'E' DOMANDA NON C'E' COMMERCIO!!!!!! INVECE PARE CHE QUI LA DOMANDA CI SIA ....ECCOME!!!!!!!

    Rispondi

  • parmense doc

    27 Giugno @ 01.49

    che bella integrazione...strano che a comandare fosse un reggiano, di solito comandano i marocchi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti