14°

28°

Provincia-Emilia

Sorbolo, gran galà della verdura

Sorbolo, gran galà della verdura
Ricevi gratis le news
0

Rosso come le ciliege, bianco come il cavolo, viola come le melanzane, verde come gli spinaci e arancione come le carote. Sono i cinque colori della salute, alla base di un’alimentazione corretta, che devono essere presenti ogni giorno in tavola.
Un concetto semplice e facile da mettere in pratica, che è stato il filo conduttore delle iniziative del Club del Gusto, il progetto di educazione alimentare promosso dall’assessorato ai Servizi educativi e realizzato per le classi del tempo pieno dell’Istituto Comprensivo di Sorbolo e Mezzani, nel corso dell’anno scolastico appena concluso. Il progetto, curato da Marina Montorsi, si è concluso con un evento speciale, il Gran galà della verdura, realizzato in collaborazione con Camst, proprio al momento del pasto in mensa.
 Protagonisti, i bambini “degustatori”, ovvero i bimbi che durante l’anno si sono occupati, tra le altre cose, di dare indicazioni sulla composizione dei menù e che hanno sperimentato diverse attività, ideate per stimolare tra i più piccoli la scoperta di nuove pietanze, rispettando il giusto apporto di vitamine, proteine e fibre a ogni pasto. Un percorso che, in occasione della festa, i piccoli “degustatori” hanno voluto condividere con i loro compagni, per promuovere tra tutti gli alunni il consumo di cibi sani.
 Cinque porzioni al giorno di frutta e verdura di cinque colori diversi: questo il messaggio che i partecipanti al Club del Gusto hanno cercato di trasmettere al Gran galà. In tavola, un speciale menù del giorno: un pinzimonio composto da tutti e cinque i colori della salute.
 Così i “degustatori”, nel corso del pranzo, hanno fatto conoscere le preziose virtù degli ortaggi, invitando tutti i commensali ad almeno un assaggio di ciascuna delle verdure del menù. Perché tutti gli ortaggi – hanno spiegato - svolgono una funzione protettiva, ma ciascuno, in base al proprio colore, è “specializzato” in una protezione speciale, pertanto soltanto chi ne consuma di tutti i tipi  e di colori diversi, avrà “un’armatura” completa per difendersi al meglio da malattie e inquinamento.
 Con il rinnovo dei locali e dell’attrezzatura della mensa della scuola primaria di Sorbolo, inaugurati lo scorso settembre, è stata migliorata nel corso dell’anno scolastico appena trascorso l’organizzazione del servizio mensa, per rendere sempre di più il pasto un momento  educativo, utile a favorire l’acquisizione di buone abitudini alimentari. L’attenzione alla qualità dei piatti, agli aspetti nutrizionali e al gradimento da parte dei bambini hanno guidato alcune scelte messe in campo, finalizzate a migliorare sempre di più il servizio. Tra queste, il monitoraggio giornaliero del gradimento, tramite divertenti e semplici schede che le classi hanno compilato a fine pasto negli ultimi mesi di scuola. E anche la sperimentazione di nuove ricette, che potranno essere introdotte nel menù dal prossimo anno scolastico.






 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti