22°

Provincia-Emilia

Sorbolo, gran galà della verdura

Sorbolo, gran galà della verdura
Ricevi gratis le news
0

Rosso come le ciliege, bianco come il cavolo, viola come le melanzane, verde come gli spinaci e arancione come le carote. Sono i cinque colori della salute, alla base di un’alimentazione corretta, che devono essere presenti ogni giorno in tavola.
Un concetto semplice e facile da mettere in pratica, che è stato il filo conduttore delle iniziative del Club del Gusto, il progetto di educazione alimentare promosso dall’assessorato ai Servizi educativi e realizzato per le classi del tempo pieno dell’Istituto Comprensivo di Sorbolo e Mezzani, nel corso dell’anno scolastico appena concluso. Il progetto, curato da Marina Montorsi, si è concluso con un evento speciale, il Gran galà della verdura, realizzato in collaborazione con Camst, proprio al momento del pasto in mensa.
 Protagonisti, i bambini “degustatori”, ovvero i bimbi che durante l’anno si sono occupati, tra le altre cose, di dare indicazioni sulla composizione dei menù e che hanno sperimentato diverse attività, ideate per stimolare tra i più piccoli la scoperta di nuove pietanze, rispettando il giusto apporto di vitamine, proteine e fibre a ogni pasto. Un percorso che, in occasione della festa, i piccoli “degustatori” hanno voluto condividere con i loro compagni, per promuovere tra tutti gli alunni il consumo di cibi sani.
 Cinque porzioni al giorno di frutta e verdura di cinque colori diversi: questo il messaggio che i partecipanti al Club del Gusto hanno cercato di trasmettere al Gran galà. In tavola, un speciale menù del giorno: un pinzimonio composto da tutti e cinque i colori della salute.
 Così i “degustatori”, nel corso del pranzo, hanno fatto conoscere le preziose virtù degli ortaggi, invitando tutti i commensali ad almeno un assaggio di ciascuna delle verdure del menù. Perché tutti gli ortaggi – hanno spiegato - svolgono una funzione protettiva, ma ciascuno, in base al proprio colore, è “specializzato” in una protezione speciale, pertanto soltanto chi ne consuma di tutti i tipi  e di colori diversi, avrà “un’armatura” completa per difendersi al meglio da malattie e inquinamento.
 Con il rinnovo dei locali e dell’attrezzatura della mensa della scuola primaria di Sorbolo, inaugurati lo scorso settembre, è stata migliorata nel corso dell’anno scolastico appena trascorso l’organizzazione del servizio mensa, per rendere sempre di più il pasto un momento  educativo, utile a favorire l’acquisizione di buone abitudini alimentari. L’attenzione alla qualità dei piatti, agli aspetti nutrizionali e al gradimento da parte dei bambini hanno guidato alcune scelte messe in campo, finalizzate a migliorare sempre di più il servizio. Tra queste, il monitoraggio giornaliero del gradimento, tramite divertenti e semplici schede che le classi hanno compilato a fine pasto negli ultimi mesi di scuola. E anche la sperimentazione di nuove ricette, che potranno essere introdotte nel menù dal prossimo anno scolastico.






 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

Morto Marino Perani, allenò il Parma

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»