22°

Provincia-Emilia

"Bollino rosa" agli ospedali di Vaio e Borgotaro

0

Un importante riconoscimento è assegnato oggi, 30 giugno, a Roma, nella Sala Auditorium Biagio D’Alba del Ministero della Salute ai due ospedali dell’Azienda USL di Parma: l’ospedale di Vaio e il “Santa Maria” di Borgotaro.
L’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna – O.N.Da – premia le due strutture dell’AUSL con un “bollino rosa”, nell’ambito del progetto “Ospedale Donna”. Il riconoscimento è attribuito per l’attenzione specifica garantita nei confronti delle donne, relativamente alla diagnosi e terapia di patologie femminili, per la corretta applicazione dei LEA – livelli essenziali di assistenza –, per l’accreditamento e la certificazione dei requisiti strutturali ed alberghieri. All’evento di Roma, in rappresentanza dell’Azienda USL di Parma, sono presenti Maria Rosa Salati, direttore del distretto di Fidenza e Giuseppina Frattini, direttore del distretto Valli Taro e Ceno.

Maria Rosa Salati commenta così il riconoscimento ricevuto, portando un esempio di come l’Ospedale di Vaio sia davvero a “misura” di donna: “Grazie alla collaborazione tra i professionisti del consultorio familiare e quelli dell’ospedale, è garantita alla donna una  qualificata assistenza in tutto il percorso, dalla gravidanza al parto, fino al rientro a casa.  L’evento nascita in ospedale è reso ancora di più a dimensione naturale,  grazie al roaming in - la presenza del neonato in stanza con la mamma - e al sostegno dell’allattamento al seno. A Vaio, inoltre, sono praticati il travaglio e il parto in vasca, dove l’acqua allevia il dolore delle contrazioni. L’ambiente è confortevole e accogliente, le stanze sono dipinte con colori  rilassanti, tutte a due letti, con bagno e televisione”.
Questo, invece, il commento di Giuseppina Frattini, per l’Ospedale Santa Maria di Borgotaro:“Vorrei sottolineare l’attenzione posta al percorso di presa in carico, assistenza, cura e riabilitazione della donna con patologie alla mammella. Un percorso garantito dal “Gruppo senologico Valtaro”, l’équipe di professionisti dell’Azienda, che garantisce alle donne di essere accompagnate, in tutte le fasi del percorso diagnostico e terapeutico, da un gruppo multidisciplinare di cura, costituito da operatori con adeguate competenze specialistiche, ed operanti in strutture del distretto e dell’Ospedale  di Borgotaro”.

In virtu’ di questa assegnazione, valida fino al 31 dicembre 2011, gli ospedali di Vaio e di Borgotaro, oltre a ricevere una targa, verranno inseriti nella guida “Bollini rosa – gli ospedali vicini alle donne”, realizzata da O.N.Da e da Il Sole 24 Ore, che raccoglie tutte le strutture premiate dal 2008 ad oggi. I  contenuti della Guida saranno disponibili anche sul sito www.ondaosservatorio.it
O.N.Da ha promosso dal 2007 il progetto “Ospedale Donna” per l’individuazione degli ospedali in rapporto al loro livello di “Women friendship”, ossia al grado di attenzione posta non solo nei confronti delle patologie femminili, ma anche nei confronti delle specifiche esigenze “di genere” delle donne.
L’iniziativa, che è arrivata al traguardo del quarto anno, è volta a identificare delle strutture ospedaliere all’avanguardia nel panorama sanitario italiano, al fine di facilitare la scelta del luogo di cura da parte delle donne.
Alle strutture ospedaliere in possesso dei requisiti previsti da O.N.Da, e valutati da una giuria appositamente nominata, vengono assegnati dei Bollini rosa, da 1 a 3, che attestano “l’eccellenza al femminile”. L’obiettivo di tale iniziativa è quello di premiare le strutture che già possiedono caratteristiche a misura di donna e incentivare le altre ad adeguarsi nel tempo ai parametri definiti dall’Osservatorio.

Quest’anno sono pervenute 132 candidature, di cui 83 dal Nord d’Italia, 21 dal Centro, 14 dal Sud e 1 dalla Svizzera. La Commissione giudicatrice, presieduta da Laura Pellegrini, ha così provveduto alle assegnazioni:
1 bollino rosa a 19 strutture, di cui 3 dell’Emilia-Romagna, 2 bollini rosa a 51 strutture, di cui 5 dell’Emilia-Romagna, 3 bollini rosa a 49 strutture, di cui 8 dell’Emilia-Romagna


 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Uccide la moglie malata e si suicida: il dramma di Felegara Foto Video

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

6commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

tribunale

Abusi nelle assunzioni a Stt, tutti prosciolti tranne Costa

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

SOCIETA'

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon