-6°

IL CASO

Omicidio stradale: il 18enne resta ai domiciliari

Omicidio stradale: il 18enne resta ai domiciliari
10
 

Difficile tentare una spiegazione. Fornire un perché per la decisione di essersi messo al volante di quell'auto senza patente. Dopo aver bevuto un po' (il tasso alcolemico era 0,52) e - soprattutto - dopo aver fumato «erba». Si è avvalso della facoltà di non rispondere, il diciottenne arrestato mercoledì scorso con l'accusa di omicidio stradale. E così il ragazzo, residente a Collecchio, rimane ai domiciliari nella casa del padre a San Quirico. Resta aperta la possibilità di ricorso al Riesame, ma la strada è obiettivamente in salita.

Nel terribile schianto di Viarolo, la notte tra il 9 e il 10 agosto, erano rimasti feriti in modo gravissimo due degli amici a bordo: Simone Zarotti è morto una settimana dopo, l'altro, un 16enne, è ancora ricoverato in gravi condizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    31 Agosto @ 00.01

    ....si Marco!anche perché siamo tutti diversi!Io potrei fumarmi 5 canne senza che nessuno possa accorgersene!Mio marito se beve due bicchieri di vino (e infatti beve solo birra) o un super alcolico ....è mezzo cotto!concordo!non fumi e non bevi!anche perché la letteratura parla chiaro!di cannabis non si muore di alcool si!...a parte anche lo svilupparsi di malattie gravi, quali la cirrosi.0,5 dovrebbe essere considerato omicidio stradale!ma evidentemente qualcuno ci guadagna di più così!...che strano,eh?

    Rispondi

  • ab9pr

    30 Agosto @ 21.34

    alberto_bianco@alice.it

    Tutte chiacchiere inutili dato che si é condannati per omicidio stradale non solo se si é ubriachi o drogati ma anche se si é sanissimi...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    30 Agosto @ 19.14

    Ma guarda un po'! Qualcuno se la va a prendere con le "lobbies dell' alcool" accusandole di aver interferito nella Legge sull'omicidio stradale , quando le "lobbies della canapa", stanno portando in Parlamento una Legge che legalizza la vendita della droga! Come cercare la pagliuzza nell'occhio altrui e non vedere la trave nel proprio!

    Rispondi

    • marco

      30 Agosto @ 20.38

      Ma perchè volete sempre portare il discorso alla stile tifo da stadio,non è una sfida pro alcool o pro marjuana,sto solo dicendo che se deve essere omicidio stradale lo deve essere per tutte le sostanze.Quindi se fai un incidente con 0.5 è giusto che ti becchi l'aggravante come se hai fumato uno spinello.Perchè solo se risulti 1.5?? qualsiasi medico vi dirà che è un valore incredibilmente alto.A rigor di logica dovremo controllare anche la percentuale di thc(sostanza psicoattiva della marjuana) nel sangue non soltanto la sua presenza.

      Rispondi

  • Luke

    30 Agosto @ 17.15

    Aggiungerei che, anche se avesse avuto la patente, al di sotto dei 21 anni il tasso alcolemico doveva essere pari a zero !!! Quindi sarebbe stato pure 0,52 oltre il limite !!

    Rispondi

  • baclan

    30 Agosto @ 16.48

    @ marco: secondo te creea più uno stato confusionale 1/2 litro di vino a pasto o farti uno spinello?

    Rispondi

    • marco

      30 Agosto @ 17.30

      1/2 litro di vino non arrivi a 1.5....prova a metterti al volante con 1 .3 1.2 e poi vediamo..il discorso non è questo,il discorso è l'assurdita della legge con il limite fissato a 1.5 prima che scatti il reato di omicidio colposo.Due pesi due misure.Un favore alle industrie dell'alcool.anche perchè sai quanta gente in prigione in italia, visto che un sacco di incidenti sono dovuti all'alcool.Quindi hanno pensato bene di inalzare la soglia in modo esagerato (1.5 è veramente tanto) prima che scatti l'omicidio stradale.Altra cosa interessante sarebbe sapere come fanno a riscontrare che il ragazzo ha fumato uno spinello nell'immediato,dall'articolo si capisce che hanno effetuato un test sulle urine,ma come fanno a sapere se il ragazzo non ha fumato la sera prima o due giorni prima? Forse avrebbero dovuto usare il test salivare che risale solo alle ore immediate l'assunzione.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Parma

Violenze e foto shock alla ex che lo ha lasciato: 28enne patteggia

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video