19°

29°

Provincia-Emilia

A Metti gli anziani hanno una nuova «Casa famiglia»

A Metti gli anziani hanno una nuova «Casa famiglia»
Ricevi gratis le news
0

 Gaetano Coduri

 In una solenne cerimonia, a cui hanno preso parte centinaia di cittadini, autorità civili e religiose tra cui il consigliere Enore Guerra in rappresentanza della Fondazione Cariparma, il vescovo della Diocesi di Piacenza Bobbio Mons. Gianni Ambrosio che ha impartito la benedizione alla struttura e agli ospiti, il sindaco di Bore Fausto Ralli, il direttore sanitario dell’Ausl Ettore Brianti e Marina Morelli presidente della cooperativa sociale Aurora Domus, è stata inaugurata la casa di riposo per anziani autosufficienti «Casa Famiglia» di Metti recentemente ristrutturata grazie ad un importante finanziamento della Fondazione Cariparma.
I lavori durati poco più di anno hanno riguardato diverse opere murarie tra cui il rifacimento dell’intonaco esterno, il ripristino dei marciapiedi, la posa di una nuova cancellata, la tinteggiatura degli interni, l’adeguamento dell’impianto elettrico unitamente al sistema antincendio e videosorveglianza e dell’ascensore, nel rispetto delle nuove normative in materia di sicurezza.
 Durante i lavori si è poi reso necessario anche la sostituzione di tutti i componenti idrotermosanitari e il rinnovo di tutti gli arredi per garantire un comfort maggiore. La struttura per anziani di Metti dopo anni si è dunque rifatta il look: una operazione voluta dal consiglio pastorale parrocchiale e dal parroco don Franco Cattivelli unico amministratore parrocchiale con l’obiettivo prima di tutto di mettere a norma tutti i servizi presenti ma anche quello di garantire una maggiore qualità e comfort di trattamento agli ospiti presenti. 
Il folto pubblico  ha  apprezzato l'impegno della parrocchia per il lavoro svolto e il contributo   economico della Fondazione Cariparma. «La Fondazione è lieta di aver contributo per il recupero di questa struttura per anziani che appare molto ospitale e familiare - ha riferito Enore Guerra consigliere della Fondazione Cariparma -. Nonostante i momenti difficili dell’economia, il nostro impegno per il sociale è molto forte: la Fondazione - ha spiegato Guerra - in questo periodo, ogni cinque richieste di contributo che pervengono ne riesce a soddisfare sola una». Un impegno attivo anche quello del Comune di Bore che tre anni fa è intervenuto per risolvere diversi problemi alla struttura che altrimenti avrebbe  chiuso i battenti. 
«La Casa Famiglia di Metti è per noi una struttura preziosa - ha detto il sindaco di Bore Fausto Ralli -: in questi ultimi anni il Comune si è attivato in auto alla parrocchia per risolvere una serie di problemi che erano emersi e soprattutto per evitare la chiusura di una struttura importante per tutti noi, che, oltre all’assistenza agli anziani, garantisce l’occupazione a diversi cittadini. Abbiamo così realizzato un salto di qualità trovando le soluzioni migliori tra le quali l’affidamento della gestione alla cooperativa Aurora Domus - ha aggiunto il sindaco Ralli - e il potenziamento dell’offerta di alloggio per gli anziani da 16 l’abbiamo portata a 20 posti letto. 
Durante la cerimonia sono poi state scoperte due targhe poste all’ingresso della struttura per ricordare i lavori recentemente realizzati grazie al contributo economico della Fondazione Cariparma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

7commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti