-2°

Provincia-Emilia

Provinciale di Bazzano: la riga di mezzeria che «divide»

Provinciale di Bazzano: la riga di mezzeria che «divide»
0

 Elio Grossi

Alcuni abitanti delle frazione di Bazzano, sia residenti fissi che temporanei, lamentano la mancanza della striscia bianca al centro delle provinciale 99. 
Una strada che in 10 chilometri, partendo da Isolanda di Provazzano, unisce la Valtermina con la Val d’Enza e precisamente con la strada regionale 513 con la quale si collega in località Molino di Bazzano, cioè al ponte di Bazzano, sul torrente Enza.   
Questa volta i «mugugni» sono andati oltre le parole   e la lamentela  è sfociata in una plateale richiesta con lo spray imbrattando (e danneggiando) un nuovo tabellone di tre metri quadrati che indica i progetti di lavoro che si stanno facendo o devono essere eseguiti entro breve tempo nell’area circostante.   
Sulla vicenda arriva il parere di un esperto: Dante Terzi dell’Ufficio Viabilità della Provincia. Codice della Strada alla mano, ricorda ai bazzanesi che «agli articoli 140 e 141 relativi alle strisce di corsia e di margine della carreggiata, la spiegazione è chiara. Viene detto che se una strada extraurbana, anche se principale, non supera come sede stradale, nel suo totale, i  5,90 metri, la riga di mezzeria non ha ragione di sussistere e, anzi,  non è nemmeno ammessa. In questo caso sono necessarie  solo le strisce  laterali».   
«Gli abitanti di Bazzano hanno piena libertà di protestare, però  bisogna osservare che anche la  provinciale  17, Traversetolo-Vetto, ha la striscia centrale proprio fino a Isolanda di Provazzano ma poi la riga di mezzeria scompare nel tratto rimante: quello di 10 chilometri circa che  da Isolanda di Provazzano arriva fino al ponte di Vetto. E questo perché la sede stradale si restringe».   
Ma c'è chi sostiene che la provinciale  99, detta di Bazzano, è quasi tutta - almeno nel primo e ultimo tratto - a tornanti, e che in certe anse supera, anche se di poco,  i 6 metri.   «Verissimo - continua Terzi - ma non sarà mai possibile che venga fatta una segnaletica orizzontale a macchie di leopardo, cioè in due o al massimo tre punti dei suoi 10 chilometri. Se la strada ha una media larghezza di 5,9 metri, bisogna rassegnarsi e accontentarsi di quelle laterali, come fanno tutti coloro che si trovano nelle stesse condizioni. Anche perché se fosse stato possibile, mai la Provincia si sarebbe sottratta dal compito di tracciarla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

Amministrative 2017

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

14commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

Stati Uniti

Chelsea Clinton difende Barron, il figlio piccolo di Trump

SOCIETA'

Anniversari

Il frisbee compie sessant'anni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

VENEZIA

Insulto razzista a un giocatore 13enne: rissa fra genitori sugli spalti

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)