22°

Provincia-Emilia

I versi di Attilio rivivono lungo i sentieri di Casarola

I versi di Attilio rivivono lungo i sentieri di Casarola
0

 Beatrice Minozzi

Un viaggio intimo e introspettivo tra arte, cultura, natura e poesia.
 Tutto questo, e molto altro, è stato, domenica a Casarola, «Una terra per viverci», l’appuntamento interamente dedicato al «sommo poeta» Attilio Bertolucci che la Provincia di Parma, in collaborazione con Comitato Pro Casarola, Comune di Monchio, Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano, Comunità Montana Parma Est, Parco dei Cento Laghi e Parma Poesia Festival (del quale è evento conclusivo) organizza ogni anno per ricordare Attilio in un luogo a lui caro, dove hanno visto la luce versi immortali che rimarranno scolpiti per sempre nella memoria di tutti noi. A dieci anni dalla sua scomparsa Casarola ha voluto rivivere e ripercorrere i sentieri cari al poeta, come il «Sentiero cultura», che è stato solcato ieri da un centinaio di appassionati della poesia di Attilio con «Poesia in cammino». I passi sono stati scanditi dai versi del poeta, letti per l’occasione da Gabriella Palli Baroni, che ha curato il volume «Riflessi da un paradiso», e da Paolo Lagazzi, autore di «La casa del poeta. Ventiquattro estati a Casarola con Attilio Bertolucci».
 «E' stata una passeggiata memorabile - ha commentato la Palli Baroni - mi sembrava quasi di camminare al fianco di Attilio leggendo i suoi versi. Non riesco a smettere di farmi stupire e incantare dalla sua poesia». La giornata si è spostata poi alla «Casa delle ciliegie», per un breve pic nic offerto dal Comitato Pro Casarola. 
«Vi accogliamo oggi in un luogo dove la natura è impregnata di poesia e cultura - ha esordito il sindaco di Monchio, Claudio Moretti -. Casarola è un tesoro per noi, è proprio «una terra per viverci» e abbiamo il compito di preservarla e farla rimanere viva». «Bertolucci ha saputo descrivere questi luoghi come solo un poeta sa fare - ha aggiunto Giuseppe Vignali, direttore del Parco Nazionale dell’Appennino tosco - emiliano -. Qui si respira un’atmosfera accogliente e invitante grazie anche al grande lavoro svolto dal Comitato Pro Casarola e dai casarolesi». «Casarola ha dato molto ad Attilio, è stata fonte d’ispirazione per la maggior parte dei suoi componimenti - ha spiegato Marta Simonazzi, anima del Comitato Pro Casarola -, e lui ha saputo ricambiare lasciandoci in eredità dei versi immortali, nei quali si respira tutto l’amore che provava per questo paese». Il centro culturale «Le ciliegie» è stato poi teatro di una conversazione sul folle amore che Bertolucci provava nei confronti del cinema. Una conversazione intima e confidenziale, nonostante i molti presenti, che ha preso spunto dal volume «Riflessi da un paradiso», nel quale sono raccolte centinaia di recensioni di altrettanti film scritte da Bertolucci per le pagine culturali della Gazzetta di Parma. «Questo è un aspetto poco conosciuto della figura di Attilio - ha concluso la Simonazzi - ma grazie a Gabriella Palli Baroni e a Paolo Lagazzi abbiamo cercato oggi di analizzarlo in profondità, aggiungendo un ulteriore tassello alla nostra conoscenza della sfaccettata personalità di Attilio». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

7commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon