17°

32°

Provincia-Emilia

Una grande vasca salverà Busseto

Una grande vasca salverà Busseto
0

Paolo Panni

Sono pronti a partire i lavori per la messa in sicurezza del reticolo idraulico Onginella-Ongina, a monte di Busseto, uno degli otto comuni colpiti dalla calamità che a metà giugno ha interessato la Bassa Ovest.
Quella di Busseto è una delle zone considerate fragili, in cui confluiscono numerosi canali di bonifica provenienti da sud, che attraversano intubati il capoluogo per poi tornare in superficie a valle del centro urbano.
La topografia dei luoghi, la presenza del torrente Ongina e del cavo Onginella, l’uso promiscuo dei canali e   la ricezione delle acque bianche delle fognature urbane  hanno portato nel tempo a confermare una situazione di evidente precarietà del sistema idraulico, con periodici fenomeni di allagamento. I lavori, di particolare importanza, prenderanno il via entro l’estate e consistono, su progetto della Provincia, nella realizzazione di una vasca di accumulo di  9 mila metri cubi di acqua. L'intervento da circa 300mila euro   sarà effettuato con risorse ottenute, in collaborazione col Comune di Busseto, dal Ministero dell’Ambiente.
«Questa prima opera - esordisce il sindaco Luca Laurini - è frutto del lavoro svolto dal tavolo di concertazione coordinato dalla Provincia e indetto a seguito delle piogge e inondazioni del 2007. Quel lavoro ha dato i suoi frutti. E’ chiaro - aggiunge - che questo intervento è uno dei primi necessari. Ne servono altri. Sarebbe assurdo - attacca - non vederlo riconosciuto, proprio quando il problema si è rivelato ancor più urgente».
Tema, quest’ultimo, sul quale è intervenuto anche il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli dicendo: «Non vogliamo demordere sullo stato di emergenza indispensabile per avere almeno gli 8 milioni di euro per risarcire anche i privati che ne abbiano diritto e iniziare i primi interventi di messa in sicurezza».
Bernazzoli ha quindi fatto sapere che «con l’assessore regionale Paola Gazzolo abbiamo previsto un percorso. Il presidente Errani si farà carico di reiterare la richiesta, presso il Governo, di stato di emergenza e la documentazione verrà  implementata con i dati che nel frattempo sono stati raccolti. Intanto la Regione si impegna a trovare risorse proprie per le somme urgenze».
 La Provincia intende anche accedere, sempre in accordo con la Regione, alle risorse destinate al Ministero dell’Ambiente in modo da poter mettere mano ad alcune priorità che, secondo Bernazzoli sono: la messa in sicurezza del nodo di Parma città e quindi la realizzazione della cassa di espansione del Baganza e nella Bassa Ovest una   cassa di laminazione fra Busseto e Polesine e una piccola cassa per il cavo Ramazzone che ha messo in crisi Fontanellato. Questi interventi sono stati già indicati all’interno del Piano provinciale  e che ammonta a di circa 300 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Da' del viado a Belen, Nina Moric a giudizio per diffamazione

Gossip

Da' del "viado" a Belen, Nina Moric a giudizio per diffamazione

“Fame Reunion 2017”: il cast di “Saranno Famosi” sceglie ancora Salsomaggiore Terme

spettacoli

La reunion del cast di “Saranno Famosi” di nuovo a Salso. Grazie al crowdfunding

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Truffa ai danni di un'anziana

truffa

"Deve pagare la tassa rifiuti: lo dice la Ue": e si porta via 900 euro

1commento

traffico

Parma-Lucchese: ecco le modifiche alla viabilità

Il Comune: "Utilizzate il più possibile la tangenziale". Divieto di vendita e consumo alcolici

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

incidente

Schianto tra tre auto e una moto in A1: grave motociclista

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

3commenti

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

RAID HELP

Moto e solidarietà: sulle strade dell'Europa per aiutare i bimbi bielorussi Foto

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

Gazzareporter

"Strada Stallini: la pianta si mangia il marciapiede"

"Rischio per i pedoni", dice Alessandro, che invia alcune foto

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

2commenti

tg parma

Rugby, le Zebre "respingono" l'ultimatum del presidente Fir Gavazzi Video

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

2commenti

SOCIETA'

polizia

Ritrovata una bicicletta rubata: di chi è?

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

SPORT

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

1commento

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione