-2°

Provincia-Emilia

Bedonia, pauroso scontro tra un'auto e un camion

Bedonia, pauroso scontro tra un'auto e un camion
0

Giorgio Camisa

Tre persone ferite in modo non grave, ricoverate all’Ospedale Santa Maria di Borgotaro: questo il bilancio di uno spettacolare incidente che si è verificato poco dopo le 14 sulla strada provinciale Bedonia Passo del Bocco in località la Costa di Bedonia poco prima del bivio per Momarola.
Due i mezzi coinvolti: da una parte un autoarticolato albanese con a bordo due giovani autisti di Tirana che viaggiava in direzione Passo del Bocco con un carico di materiale per la ditta Filiberti di Piane di Carniglia e dall’altra una Peugeot 307 che procedeva in senso inverso con a bordo F.T. 75 anni, A.M.C.,  67 anni e L.C.,  74 anni,  le tre persone tutte bedoniesi che sono rimaste ferite. 
I due mezzi, per cause al vaglio dei Carabinieri di Bedonia e Borgotaro, si sono scontrati in una delle due curve della strada che scorre a monte del centro di Bedonia. 
L’urto è stato violentissimo e l’auto dopo aver cozzato con la parte anteriore contro l’asse del camion è rimbalzata indietro ed è finita nella scarpata sottostante tra i rovi che in parte hanno attutito l’impatto.
L’auto si è accartocciata e i i tre anziani sono rimasti intrappolati all'interno e solo dopo una mezzora di frenetico lavoro sono stati liberati grazie all'intervento dei vigili del fuoco di Borgotaro, intervenuti sul luogo dell'incidente assieme all'Elissocorso di Parma, a tre autoambulanze della Croce Rossa con sei volontari, ai Carabinieri di Bedonia e a quelli del nucleo radiomobile della compagnia di Borgotaro diretti dal capitano Giuseppe Marletta.
Le operazioni di soccorso sono durate per oltre due ore. La strada è rimasta chiusa dalle 14 alle 16,30 e il traffico regolamentato dagli carabinieri è stato dirottato sulla intercomunale Isola Lido di Tornolo e sulla comunale Momorola-Roncole-Bedonia. 
Dopo il recupero dell’auto e lo spostamento del pesante mezzo tutto è tornato alle normalità nel tardo pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria