-7°

Provincia-Emilia

Il bando per lo stadio: associazioni in rivolta

Il bando per lo stadio: associazioni in rivolta
0

Paolo Panni

Associazioni in subbuglio a San Secondo. Al centro dell’attenzione è finito lo stadio comunale «Del Grosso»: l’amministrazione comunale guidata dal commissario prefettizio Attilio Ubaldi, ha emesso nei giorni scorsi il bando per la gestione. Bando che ha visto passare il contributo  dai 15 mila euro  previsti fino allo scorso anno, agli attuali 25 mila (più - in entrambi i casi -  5 mila euro per la manutenzione straordinaria). Un aumento di contributo andato «indigesto» a diverse associazioni che, contemporaneamente, a causa della crisi economica, si sono invece viste ridurre i trasferimenti percepiti  in precedenza. 
L’esperimento di gara per l’affidamento della gestione dell’impianto sportivo è andato deserto. Nonostante il previsto aumento di contributo non si è fatta avanti nemmeno l’Asd San Secondo che da anni aveva in carico lo stadio. Come vuole la prassi, a questo punto è possibile affidare la gestione attraverso la procedura della trattativa privata. E questo ha fatto serpeggiare, in diverse associazioni il timore che qualcuno possa ottenere l’affidamento degli impianti ad una cifra addirittura più elevata. Presentimento condito da tutta una serie di malumori e polemiche, sfociate negli ultimi giorni anche sul web. 
Per questo lunedì sera i rappresentanti di diverse associazioni si sono riuniti per fare il punto della situazione e decidere il da farsi. C'erano, fra gli altri, i vertici dell'associazione Palio delle contrade, del Basket San Secondo, del Torino Club, del gruppo ciclistico Avis - Cri, dell'Anello Mancante e del Geoantropo. Associazioni  che - messe insieme, come ribadito ripetutamente nel corso dell’incontro - rappresentano centinaia di sansecondini, a differenza di quanto potrebbe rappresentare una sola associazione. La serata ha avuto, a tratti, forti toni polemici nei confronti della decisione di aumentare il contributo per la gestione dello stadio  e per la scelta di aprire la partecipazione al bando anche alle associazioni che vantano debiti nei confronti del Comune: aspetto non secondario, dal momento che Asd San Secondo e Comune sono in causa per vicende relative a mancati pagamenti delle bollette per l’energia elettrica (con l’Asd San Secondo che ha impugnato l’ingiunzione di pagamento emessa nel 2009 dal segretario comunale). 
Dopo una lunga discussione le associazioni sono giunte alla decisione di presentare, nei prossimi giorni, una loro proposta al Comune per la gestione dell’impianto «Del Grosso». E così, se fino a lunedì mattina nessuno era concretamente interessato a farsene carico, ecco che ora i «pretendenti» non mancano e solo nei prossimi giorni si conoscerà quale sarà la conclusione della vicenda. 
All’incontro di lunedì hanno partecipato anche l’ex sindaco Roberto Bernardini e gli ex assessori Massimiliano Dall’Argine, Maurizio Cascella e Domenico Intini, firmatari  di un comunicato in cui evidenziano: «Pur riconoscendo la legittimità formale della scelta di aumentare il contributo al gestore, ci stupisce che ciò avvenga in un momento in cui ai cittadini viene chiesto di fare sacrifici e in cui si  riducono i contributi alle associazioni.  La maggior somma eventualmente disponibile non potrebbe essere utilizzata, ad esempio, per   migliorare le strutture per le feste nel Parco, che per la collettività hanno un’utilità maggiore del campo sportivo?». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

5commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

23commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video