22°

Provincia-Emilia

Corniglio, nascono i parchi eolici sul Cirone e sul monte Polo

Corniglio, nascono i parchi eolici sul Cirone e sul monte Polo
3

 Corniglio potrebbe avere due parchi eolici nel suo territorio. La conferma arriva dall’ultimo consiglio comunale dove è stata approvata la delibera con la quale si autorizza la messa in opera di un progetto presentato da una società privata.
Era il secondo passaggio in consiglio della delibera, dopo che nella seduta precedente la decisione era stata rinviata a causa di notevoli disaccordi tra tutti i consiglieri. La delibera è stata ripresentata con alcune modifiche che attribuiscono alla giunta maggiori responsabilità sull'argomento ed un maggior compito di controllo. 
Con questa decisione la società ha ottenuto dall’amministrazione comunale di Corniglio l’autorizzazione a procedere con i lavori di realizzazione dei due parchi eolici in progetto che sorgerebbero sul passo del Cirone e sul Monte Polo. 
Prima di arrivare ad elaborare questo documento la società ha effettuato diversi studi e progetti molto costosi per circa 2 anni, prendendo contatti con ogni parte coinvolta, e quindi ha presentato la sua proposta al Comune. 
Nel frattempo l’amministrazione si è riservata il diritto di poter valutare se la realizzazione dell’opera possa interessare anche ad altre società.  Da questo impianto Corniglio potrà trarre diversi vantaggi tra i quali la creazione di alcuni posti di lavoro e un guadagno annuo che potrà rivelarsi anche molto consistente. Dopo la presentazione della delibera al consiglio da parte del sindaco De Matteis, si è aperto il dibattito. Nel suo intervento Claudio Del Monte, capogruppo di minoranza, ha ribadito che  «Naturalmente siamo a favore di tutto quello che è energia pulita, come l’eolico e il solare»,  ma ha riconfermato il voto contrario del suo gruppo. Nella precedente seduta del Consiglio comunale,  infatti, il gruppo di minoranza aveva votato contro la delibera perché riteneva che si stesse facendo del favoritismo ad una sola società invece che impostare un regolare concorso.
Come ha sottolineato Donnini nel suo intervento, «siccome le zone in oggetto sono a protezione speciale, si continua a mettere il carro davanti ai buoi perché prima le si dovrebbe svincolare, per poi iniziare a parlarne». 
Matteo Cattani, consigliere di maggioranza, crede «fortemente nelle opportunità che questo impianto eolico possa dare, e mi affido alla Giunta con la speranza che la nostra montagna venga tutelata. In più dopo aver analizzato a fondo l'argomento posso dire che i miei dubbi al  riguardo sono svaniti». 
Diffidente Marta Marazzi, consigliere di minoranza: «Non ci vedo chiaro in tutto questo e non mi convince per nulla la situazione societaria». Per Paolo Baratta della maggioranza si tratta invece di «un treno da non perdere». Messa a votazione la delibera è stata approvata con i voti favorevoli della maggioranza. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lucia damonte

    18 Febbraio @ 11.03

    Leggo solo adesso questo articolo!!!! Consiglio a chi propone certi interventi così di impatto ambientale di informarsi prima di tutto sul tipo di territorio su cui si vorrebbe intervenire. La Comunità Europea tutela per fortuna zone meravigliose.

    Rispondi

  • Gorilo

    08 Luglio @ 22.50

    Concordo le pale eoliche fanno c..are!

    Rispondi

  • stefano

    08 Luglio @ 14.05

    Scusate ma il Cirone non è nel Parco Nazionale? Poi il monte Polo e zone limitrofe non state sufficientemente devastate dagli scavi per il gasdotto? In quanto ai posti di lavoro, passata la fase di installazione (che dura poco tempo) di posti di lavoro se ne vedranno ben pochi (forse uno se andrà bene). Certo gli aerogeneratori sono un modo pulito di generare energia elettrica, però deturpano fortemente il paesaggio. Nel merito delle energia rinnovabili io personalmente preferisco in montagna delle piccole centrali idroelttriche. hanno, a mio giudizio, un impatto ambientale decisamente inferiore.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Uccide la moglie malata e si suicida: il dramma di Felegara Foto Video

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

6commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

tribunale

Abusi nelle assunzioni a Stt, tutti prosciolti tranne Costa

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

SOCIETA'

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon