-2°

Provincia-Emilia

Corniglio, nascono i parchi eolici sul Cirone e sul monte Polo

Corniglio, nascono i parchi eolici sul Cirone e sul monte Polo
3

 Corniglio potrebbe avere due parchi eolici nel suo territorio. La conferma arriva dall’ultimo consiglio comunale dove è stata approvata la delibera con la quale si autorizza la messa in opera di un progetto presentato da una società privata.
Era il secondo passaggio in consiglio della delibera, dopo che nella seduta precedente la decisione era stata rinviata a causa di notevoli disaccordi tra tutti i consiglieri. La delibera è stata ripresentata con alcune modifiche che attribuiscono alla giunta maggiori responsabilità sull'argomento ed un maggior compito di controllo. 
Con questa decisione la società ha ottenuto dall’amministrazione comunale di Corniglio l’autorizzazione a procedere con i lavori di realizzazione dei due parchi eolici in progetto che sorgerebbero sul passo del Cirone e sul Monte Polo. 
Prima di arrivare ad elaborare questo documento la società ha effettuato diversi studi e progetti molto costosi per circa 2 anni, prendendo contatti con ogni parte coinvolta, e quindi ha presentato la sua proposta al Comune. 
Nel frattempo l’amministrazione si è riservata il diritto di poter valutare se la realizzazione dell’opera possa interessare anche ad altre società.  Da questo impianto Corniglio potrà trarre diversi vantaggi tra i quali la creazione di alcuni posti di lavoro e un guadagno annuo che potrà rivelarsi anche molto consistente. Dopo la presentazione della delibera al consiglio da parte del sindaco De Matteis, si è aperto il dibattito. Nel suo intervento Claudio Del Monte, capogruppo di minoranza, ha ribadito che  «Naturalmente siamo a favore di tutto quello che è energia pulita, come l’eolico e il solare»,  ma ha riconfermato il voto contrario del suo gruppo. Nella precedente seduta del Consiglio comunale,  infatti, il gruppo di minoranza aveva votato contro la delibera perché riteneva che si stesse facendo del favoritismo ad una sola società invece che impostare un regolare concorso.
Come ha sottolineato Donnini nel suo intervento, «siccome le zone in oggetto sono a protezione speciale, si continua a mettere il carro davanti ai buoi perché prima le si dovrebbe svincolare, per poi iniziare a parlarne». 
Matteo Cattani, consigliere di maggioranza, crede «fortemente nelle opportunità che questo impianto eolico possa dare, e mi affido alla Giunta con la speranza che la nostra montagna venga tutelata. In più dopo aver analizzato a fondo l'argomento posso dire che i miei dubbi al  riguardo sono svaniti». 
Diffidente Marta Marazzi, consigliere di minoranza: «Non ci vedo chiaro in tutto questo e non mi convince per nulla la situazione societaria». Per Paolo Baratta della maggioranza si tratta invece di «un treno da non perdere». Messa a votazione la delibera è stata approvata con i voti favorevoli della maggioranza. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lucia damonte

    18 Febbraio @ 11.03

    Leggo solo adesso questo articolo!!!! Consiglio a chi propone certi interventi così di impatto ambientale di informarsi prima di tutto sul tipo di territorio su cui si vorrebbe intervenire. La Comunità Europea tutela per fortuna zone meravigliose.

    Rispondi

  • Gorilo

    08 Luglio @ 22.50

    Concordo le pale eoliche fanno c..are!

    Rispondi

  • stefano

    08 Luglio @ 14.05

    Scusate ma il Cirone non è nel Parco Nazionale? Poi il monte Polo e zone limitrofe non state sufficientemente devastate dagli scavi per il gasdotto? In quanto ai posti di lavoro, passata la fase di installazione (che dura poco tempo) di posti di lavoro se ne vedranno ben pochi (forse uno se andrà bene). Certo gli aerogeneratori sono un modo pulito di generare energia elettrica, però deturpano fortemente il paesaggio. Nel merito delle energia rinnovabili io personalmente preferisco in montagna delle piccole centrali idroelttriche. hanno, a mio giudizio, un impatto ambientale decisamente inferiore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto