Provincia-Emilia

Noceto - Scuola, minoranza all'attacco «Molti esclusi dal tempo pieno»

Noceto - Scuola, minoranza all'attacco «Molti esclusi dal tempo pieno»
0

 L’ultima campanella sembra non suonare mai per i problemi che coinvolgono il mondo della scuola. In un incontro svoltosi nei giorni scorsi, il gruppo di minoranza ha sollevato le difficoltà degli scolari che, a settembre, inizieranno il percorso del tempo pieno alle elementari.  «A causa dei tagli effettuati dal Governo - ha detto il consigliere Federica Barbacini - l’Amministrazione ha dovuto finanziare, lo scorso anno, un educatore esterno che, integrando l’orario, permettesse ai bambini della seconda sezione della prima elementare di rimanere a scuola fino alle quattro del pomeriggio. Ora siamo alla seconda delle tre fasi del programma che il Governo ha messo in atto per normalizzare la scuola pubblica e la situazione è destinata a peggiorare». Per quanto riguarda la scuola nocetana, attualmente, le famiglie che hanno espressamente chiesto di usufruire del tempo pieno sono 63 e, secondo il gruppo di minoranza, non tutte potranno vedere soddisfatta la loro richiesta. La domanda per il tempo pieno è sufficiente per formare tre classi, ma attualmente, è possibile formarne solo una. Per un’altra sezione di prima elementare verrebbe organizzata una settimana corta, con cinque rientri pomeridiani tre dei quali rimarrebbero scoperti così come lo sarebbe l’arco di tempo che prevede l’utilizzo del servizio mensa. L’idea sarebbe quella di coinvolgere una società esterna che garantirebbe, con il coinvolgimento di educatori, la copertura del tempo mensa per intero come dopo scuola per i pomeriggi scoperti. Ma il consiglio di istituto non ha acconsentito all’uso dei locali scolastici per i tre pomeriggi scoperti, con conseguente uscita alle 12.30, anche se i doposcuola venissero organizzati da personale esterno qualificato. Da qui l’idea di utilizzare i locali della vecchia scuola di via Dei Mille, ma servirebbero servizi di trasporto per permettere ai bambini di spostarsi dal polo di via Gandiolo a via Dei Mille. «Gli scolari hanno diritto ad una scuola di qualità - ha sottolineato la Barbacini -. Il tempo pieno è un progetto importante e ritengo poco adeguate le dichiarazioni del sindaco che, in un consiglio comunale, ha affermato che ai genitori importa soprattutto che i figli siano impegnati il pomeriggio, tralasciando la qualità delle attività». Il capogruppo di minoranza Giorgio Sartor ha concluso: «Chiediamo all’Amministrazione una maggiore presa di coscienza dei problemi  della scuola e noi siamo pronti al dialogo. Il problema era ben conosciuto e sarebbe stato opportuno che i genitori fossero stati messi al corrente di questa situazione lo scorso febbraio, al momento della preiscrizione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

3commenti

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

6commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

2commenti

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto