15°

Provincia-Emilia

Noceto - Scuola, minoranza all'attacco «Molti esclusi dal tempo pieno»

Noceto - Scuola, minoranza all'attacco «Molti esclusi dal tempo pieno»
0

 L’ultima campanella sembra non suonare mai per i problemi che coinvolgono il mondo della scuola. In un incontro svoltosi nei giorni scorsi, il gruppo di minoranza ha sollevato le difficoltà degli scolari che, a settembre, inizieranno il percorso del tempo pieno alle elementari.  «A causa dei tagli effettuati dal Governo - ha detto il consigliere Federica Barbacini - l’Amministrazione ha dovuto finanziare, lo scorso anno, un educatore esterno che, integrando l’orario, permettesse ai bambini della seconda sezione della prima elementare di rimanere a scuola fino alle quattro del pomeriggio. Ora siamo alla seconda delle tre fasi del programma che il Governo ha messo in atto per normalizzare la scuola pubblica e la situazione è destinata a peggiorare». Per quanto riguarda la scuola nocetana, attualmente, le famiglie che hanno espressamente chiesto di usufruire del tempo pieno sono 63 e, secondo il gruppo di minoranza, non tutte potranno vedere soddisfatta la loro richiesta. La domanda per il tempo pieno è sufficiente per formare tre classi, ma attualmente, è possibile formarne solo una. Per un’altra sezione di prima elementare verrebbe organizzata una settimana corta, con cinque rientri pomeridiani tre dei quali rimarrebbero scoperti così come lo sarebbe l’arco di tempo che prevede l’utilizzo del servizio mensa. L’idea sarebbe quella di coinvolgere una società esterna che garantirebbe, con il coinvolgimento di educatori, la copertura del tempo mensa per intero come dopo scuola per i pomeriggi scoperti. Ma il consiglio di istituto non ha acconsentito all’uso dei locali scolastici per i tre pomeriggi scoperti, con conseguente uscita alle 12.30, anche se i doposcuola venissero organizzati da personale esterno qualificato. Da qui l’idea di utilizzare i locali della vecchia scuola di via Dei Mille, ma servirebbero servizi di trasporto per permettere ai bambini di spostarsi dal polo di via Gandiolo a via Dei Mille. «Gli scolari hanno diritto ad una scuola di qualità - ha sottolineato la Barbacini -. Il tempo pieno è un progetto importante e ritengo poco adeguate le dichiarazioni del sindaco che, in un consiglio comunale, ha affermato che ai genitori importa soprattutto che i figli siano impegnati il pomeriggio, tralasciando la qualità delle attività». Il capogruppo di minoranza Giorgio Sartor ha concluso: «Chiediamo all’Amministrazione una maggiore presa di coscienza dei problemi  della scuola e noi siamo pronti al dialogo. Il problema era ben conosciuto e sarebbe stato opportuno che i genitori fossero stati messi al corrente di questa situazione lo scorso febbraio, al momento della preiscrizione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Emergenza

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

Fede

Viaggio nel cattolicesimo, la mappa delle diocesi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Calcio

Parma, che bel poker

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Corniglio

Lupo morto avvelenato

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017