-4°

Provincia-Emilia

Ranzano: partita la variante

Ranzano: partita la variante
0

Comunicato stampa

“Diamo il via a un intervento che possiamo definire una grande opera per la montagna. Erano infatti molti anni che non veniva realizzato un progetto di questa entità per il nostro Appennino. Si tratta dunque di un segnale importante da parte della Provincia per il sostegno di questa parte del territorio.” Così l’assessore alle Infrastrutture Ugo Danni ha commentato l’avvio dei lavori per la variante di Ranzano,  in occasione del sopralluogo al cantiere effettuato stamattina insieme al sindaco di Palanzano Carlo Montali, l’assessore alla Viabilità della Comunità Montana est Antonio Mesti e i tecnici e gli ingegneri della Provincia e della ditta appaltatrice.
“Senza un adeguato sviluppo delle infrastrutture non può esserci uno sviluppo delle attività produttive. Questo intervento va dunque letto anche come sostegno alla crescita del territorio montano, in questo senso ha quindi anche un forte significato politico – ha sottolineato Danni- La necessità di quest’opera, realizzata grazie ai fondi Anas, è sotto gli occhi di tutti. È sufficiente guardare quanta fatica fanno i mezzi pesanti nel superare questi tornanti: spesso sono costretti a invadere la corsia opposta perché la strada è troppo stretta”.
Quello della variante di Ranzano è una delle nove opere che stanno interessando la strada provinciale che collega Parma a Monchio, all’interno di un progetto di 20 milioni di euro destinato a rendere il percorso non solo più sicuro e scorrevole ma anche a aumentare la vivibilità dei Comuni della montagna, migliorando la qualità della vita per i suoi abitanti.
Il nuovo asse stradale, lungo 2,2 chilometri, renderà più sicuro il tratto che attraversa l’abitato di Ranzano, sostituendo il tracciato esistente, un segmento di quasi 3 chilometri caratterizzato da una pericolosa serie di curve e tornanti resi ancor più insidiosi da un’elevata pendenza.
Era dagli anni Settanta che si attendeva il completamento di questo intervento, mai portato a termine.
“Quest’opera manda anche un messaggio positivo ai giovani dei paesi di montagna, facilitando la loro permanenza in questa zona e il pendolarismo verso la città per studio o per lavoro – ha detto il sindaco Montali –  È quindi un segnale di speranza per il futuro dei Comuni dell’Appenino che soffrono del problema dello spopolamento e una risposta agli abitanti della parte alta della montagna per non farli sentire isolati rispetto al resto della provincia.”
L’andamento del nuovo tracciato inizia in corrispondenza dei tornanti di Selvanizza. Il raccordo con la strada esistente è previsto a sud dell’abitato di Ranzano, compiendo una curva che passa a valle di Case Simonetti, fino al ponte sul Rumieto. Dopo Mulino Valla si innesta un secondo tratto in variante che prosegue fino ai tornanti di Ranzano dopo aver attraversato il rio Marna. Nell’area adiacente il bivio con la strada dei Tre Laghi è inoltre prevista la realizzazione di un’area attrezzata con isola ecologica, parcheggio e panchine.
“Il progetto della variante prevede di riutilizzare il sedimento della strada già in costruzione negli anni Settanta, - ha spiegato Mesti -  grazie all’ampliamento e al rafforzamento della massicciata esistente attraverso una manutenzione straordinaria delle opere d’arte.”
La particolarità di questo intervento è data anche dal fatto che il materiale inerte che costituirà il rilevato stradale sarà prelevato dall’area della cava “Velago”, situata vicino alla strada in costruzione, allo scopo di evitare il trasporto di materiali inerti dall’esterno del cantiere. Questo   permetterà la riduzione del flusso di mezzi pesanti sulle strade e nei centri abitati limitrofi, comportando un notevole miglioramento dell’impatto ambientale dei lavori sulla zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video