-0°

16°

Provincia-Emilia

Ranzano: partita la variante

Ranzano: partita la variante
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

“Diamo il via a un intervento che possiamo definire una grande opera per la montagna. Erano infatti molti anni che non veniva realizzato un progetto di questa entità per il nostro Appennino. Si tratta dunque di un segnale importante da parte della Provincia per il sostegno di questa parte del territorio.” Così l’assessore alle Infrastrutture Ugo Danni ha commentato l’avvio dei lavori per la variante di Ranzano,  in occasione del sopralluogo al cantiere effettuato stamattina insieme al sindaco di Palanzano Carlo Montali, l’assessore alla Viabilità della Comunità Montana est Antonio Mesti e i tecnici e gli ingegneri della Provincia e della ditta appaltatrice.
“Senza un adeguato sviluppo delle infrastrutture non può esserci uno sviluppo delle attività produttive. Questo intervento va dunque letto anche come sostegno alla crescita del territorio montano, in questo senso ha quindi anche un forte significato politico – ha sottolineato Danni- La necessità di quest’opera, realizzata grazie ai fondi Anas, è sotto gli occhi di tutti. È sufficiente guardare quanta fatica fanno i mezzi pesanti nel superare questi tornanti: spesso sono costretti a invadere la corsia opposta perché la strada è troppo stretta”.
Quello della variante di Ranzano è una delle nove opere che stanno interessando la strada provinciale che collega Parma a Monchio, all’interno di un progetto di 20 milioni di euro destinato a rendere il percorso non solo più sicuro e scorrevole ma anche a aumentare la vivibilità dei Comuni della montagna, migliorando la qualità della vita per i suoi abitanti.
Il nuovo asse stradale, lungo 2,2 chilometri, renderà più sicuro il tratto che attraversa l’abitato di Ranzano, sostituendo il tracciato esistente, un segmento di quasi 3 chilometri caratterizzato da una pericolosa serie di curve e tornanti resi ancor più insidiosi da un’elevata pendenza.
Era dagli anni Settanta che si attendeva il completamento di questo intervento, mai portato a termine.
“Quest’opera manda anche un messaggio positivo ai giovani dei paesi di montagna, facilitando la loro permanenza in questa zona e il pendolarismo verso la città per studio o per lavoro – ha detto il sindaco Montali –  È quindi un segnale di speranza per il futuro dei Comuni dell’Appenino che soffrono del problema dello spopolamento e una risposta agli abitanti della parte alta della montagna per non farli sentire isolati rispetto al resto della provincia.”
L’andamento del nuovo tracciato inizia in corrispondenza dei tornanti di Selvanizza. Il raccordo con la strada esistente è previsto a sud dell’abitato di Ranzano, compiendo una curva che passa a valle di Case Simonetti, fino al ponte sul Rumieto. Dopo Mulino Valla si innesta un secondo tratto in variante che prosegue fino ai tornanti di Ranzano dopo aver attraversato il rio Marna. Nell’area adiacente il bivio con la strada dei Tre Laghi è inoltre prevista la realizzazione di un’area attrezzata con isola ecologica, parcheggio e panchine.
“Il progetto della variante prevede di riutilizzare il sedimento della strada già in costruzione negli anni Settanta, - ha spiegato Mesti -  grazie all’ampliamento e al rafforzamento della massicciata esistente attraverso una manutenzione straordinaria delle opere d’arte.”
La particolarità di questo intervento è data anche dal fatto che il materiale inerte che costituirà il rilevato stradale sarà prelevato dall’area della cava “Velago”, situata vicino alla strada in costruzione, allo scopo di evitare il trasporto di materiali inerti dall’esterno del cantiere. Questo   permetterà la riduzione del flusso di mezzi pesanti sulle strade e nei centri abitati limitrofi, comportando un notevole miglioramento dell’impatto ambientale dei lavori sulla zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

incidente in curva

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

1commento

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

2commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

3commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

kabul

Attacco all'hotel Intercontinental

SPORT

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

1commento

SOCIETA'

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

BLOG

Il "Bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 3

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti