Provincia-Emilia

Ranzano: partita la variante

Ranzano: partita la variante
0

Comunicato stampa

“Diamo il via a un intervento che possiamo definire una grande opera per la montagna. Erano infatti molti anni che non veniva realizzato un progetto di questa entità per il nostro Appennino. Si tratta dunque di un segnale importante da parte della Provincia per il sostegno di questa parte del territorio.” Così l’assessore alle Infrastrutture Ugo Danni ha commentato l’avvio dei lavori per la variante di Ranzano,  in occasione del sopralluogo al cantiere effettuato stamattina insieme al sindaco di Palanzano Carlo Montali, l’assessore alla Viabilità della Comunità Montana est Antonio Mesti e i tecnici e gli ingegneri della Provincia e della ditta appaltatrice.
“Senza un adeguato sviluppo delle infrastrutture non può esserci uno sviluppo delle attività produttive. Questo intervento va dunque letto anche come sostegno alla crescita del territorio montano, in questo senso ha quindi anche un forte significato politico – ha sottolineato Danni- La necessità di quest’opera, realizzata grazie ai fondi Anas, è sotto gli occhi di tutti. È sufficiente guardare quanta fatica fanno i mezzi pesanti nel superare questi tornanti: spesso sono costretti a invadere la corsia opposta perché la strada è troppo stretta”.
Quello della variante di Ranzano è una delle nove opere che stanno interessando la strada provinciale che collega Parma a Monchio, all’interno di un progetto di 20 milioni di euro destinato a rendere il percorso non solo più sicuro e scorrevole ma anche a aumentare la vivibilità dei Comuni della montagna, migliorando la qualità della vita per i suoi abitanti.
Il nuovo asse stradale, lungo 2,2 chilometri, renderà più sicuro il tratto che attraversa l’abitato di Ranzano, sostituendo il tracciato esistente, un segmento di quasi 3 chilometri caratterizzato da una pericolosa serie di curve e tornanti resi ancor più insidiosi da un’elevata pendenza.
Era dagli anni Settanta che si attendeva il completamento di questo intervento, mai portato a termine.
“Quest’opera manda anche un messaggio positivo ai giovani dei paesi di montagna, facilitando la loro permanenza in questa zona e il pendolarismo verso la città per studio o per lavoro – ha detto il sindaco Montali –  È quindi un segnale di speranza per il futuro dei Comuni dell’Appenino che soffrono del problema dello spopolamento e una risposta agli abitanti della parte alta della montagna per non farli sentire isolati rispetto al resto della provincia.”
L’andamento del nuovo tracciato inizia in corrispondenza dei tornanti di Selvanizza. Il raccordo con la strada esistente è previsto a sud dell’abitato di Ranzano, compiendo una curva che passa a valle di Case Simonetti, fino al ponte sul Rumieto. Dopo Mulino Valla si innesta un secondo tratto in variante che prosegue fino ai tornanti di Ranzano dopo aver attraversato il rio Marna. Nell’area adiacente il bivio con la strada dei Tre Laghi è inoltre prevista la realizzazione di un’area attrezzata con isola ecologica, parcheggio e panchine.
“Il progetto della variante prevede di riutilizzare il sedimento della strada già in costruzione negli anni Settanta, - ha spiegato Mesti -  grazie all’ampliamento e al rafforzamento della massicciata esistente attraverso una manutenzione straordinaria delle opere d’arte.”
La particolarità di questo intervento è data anche dal fatto che il materiale inerte che costituirà il rilevato stradale sarà prelevato dall’area della cava “Velago”, situata vicino alla strada in costruzione, allo scopo di evitare il trasporto di materiali inerti dall’esterno del cantiere. Questo   permetterà la riduzione del flusso di mezzi pesanti sulle strade e nei centri abitati limitrofi, comportando un notevole miglioramento dell’impatto ambientale dei lavori sulla zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video