Provincia-Emilia

Fantasie musicali a Sorbolo

Ricevi gratis le news
0

Una serata con le musiche di Mozart, Vivaldi, Ciakowsky, Grandjany e Alberto Cara. La propone l’orchestra da camera “I Musici di Parma” che domani, venerdì 16 luglio, tornerà a Sorbolo per esibirsi in un concerto dal titolo “Fantasie musicali”. L’esibizione, a ingresso libero, si terrà alle 21.15 nella piazzetta del centro civico (via Gruppini 4) e rientra nell’ambito della rassegna culturale del Comune di Sorbolo “Biblioteca e dintorni”.
L’orchestra è diretta da Carlo D'Alessandro Caprile con Giovanni Mareggini al flauto e Davide Burani all’arpa. Questo il programma della serata: 
- Wolfgang Amadeus Mozart, Adagio e Rondò K 617, per glasharmonica (versione per arpa), flauto, oboe, viola e violoncello;
- Wolfgang Amadeus Mozart, concerto in do maggiore per flauto, arpa e orchestra, Andantino;
- Alberto Cara, Fantasmi, per flauto, arpa ed archi (prima esecuzione assoluta);
- Pyotr Ilyich Ciakowsky, Quattro ! Danze dal Lago dei Cigni
- Marcel Grandjany, Aria nello stile classico.
 In caso di maltempo il concerto si svolgerà al cinema teatro Virtus. Per informazioni, Biblioteca comunale di Sorbolo, Tel. 0521 669644, Fax 0521 669649, Mail biblioteca@comune.sorbolo.pr.it.
 
I Musici di Parma - Formata nella primavera del 2002, l’orchestra “I Musici di Parma” è nata dall’unione di musicisti che collaborano con le più importanti istituzioni orchestrali italiane ed estere, con la volontà di proporre un percorso musicale volto sia alla riscoperta di spartiti inediti sia alla divulgazione di opere di importanti musicisti. Con questo spirito i “Musici” affrontano, con formazioni sia cameristiche che sinfoniche, un ampio repertorio che va dal barocco al classicismo, fino alle più belle pagine della musica del Novecento. Particolare attenzione è dedicata al melodramma italiano con programmi che includono le più belle arie e romanze dell’opera lirica. L’orchestra ha accompagnato in concerti  e recital cantanti e musicisti di fama internazionale, e si è affermata nel panorama musicale europeo distinguendosi per l’originalità dei programmi e per la qualità artistica e musicale delle esecuzioni. Ha suonato inoltre in molti teatri e sale da concerto italiane ed estere.
 
Giovanni Mareggini- Ha fondato il quartetto di flauti “Accademia Ensemble” e svolge attività didattica tenendo corsi di perfezionamento flautistico e come docente invitato alle International Flute Master Class di Andrea Griminelli con cui si è più volte esibito. Nell’ambito della musica contemporanea lavora con il nuovo Ensemble di Musica Realtà (incisioni per Ricordi) e fonda “Icarus Ensemble” una delle realtà più attive e riconosciute nel panorama della nuova musica, proseguendo il suo impegno nell’approfondimento e divulgazione dei nuovi linguaggi musicali. Si esibisce pertanto nelle più rinomate istituzioni concertistiche italiane: Teatro alla Scala, Fenice di Venezia, Regio di Torino, Comunale di Bologna, e nei Festival più importanti a livello nazionale ed internazionale. Collabora in duo con Giorgio Gaslini, padre del jazz italiano, e ha suonato con Jan Anderson, leader storico dei Jethro Tull. Nell’ambito della musica sacra si occupa di ricerca e studio ed è direttore dell’Istituto Diocesano di Musica e Liturgia di Reggio Emilia.
 
Davide Burani  - Modenese, si è diplomato in pianoforte al il Conservatorio “Paganini” di Genova e in arpa al il Conservatorio “Boito” di Parma, dove sta proseguendo gli studi accademici.  Ha compiuto studi di perfezionamento in arpa con Judith Liber,  Fabrice Pierre ed Ieuan Jones al Royal College di Londra, e si è imposto in numerosi concorsi nazionali e internazionali, tra cui quello di Castrocaro Terme (miglior diplomato d’Italia nel 2002) il “Tournoi International de Musique” e il Concorso Internazionale di Fivizzano “Music! World” nel 2004 (primo premio nella sezione di arpa). L’attività concertistica lo ha portato a esibirsi in Italia ed all’estero, collaborando con artisti di alto livello. Ha partecipato come ospite a numerose trasmissioni radiofoniche e televisive ed è stato invitato a presentare i suoi lavori negli studi di Radio Uno della Rtsi di Lugano. Ha inciso il cd Arpamagica, per arpa solista e Arpadamore, con il soprano Sandra Gigli ed è docente di arpa all’Istituto Diocesano di Musica Sacra di Modena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260