12°

Provincia-Emilia

Collecchio - Bruno Fabbi: "Una missione fare il vigile"

Collecchio - Bruno Fabbi: "Una missione fare il vigile"
Ricevi gratis le news
0

Giancarlo Zanacca
Bruno Fabbi, il comandante della polizia municipale di Collecchio, va in pensione, dopo 37 anni «sulla strada» a partire dal lontano 1974 quando entrò a far parte del corpo di polizia municipale del Comune.
Sessantacinque anni, è un uomo deciso, attivo che ha maturato la propria esperienza sul campo. Era sindaco Gino Manganelli, quando venne assunto. E durante la sua attività, iniziata come agente e conclusa come comandante, di sindaci ne ha visti ben 9. Dopo Manganelli, Bruno Mambriani, Claudio Talignani, Franco Gorreri, Claudio Magnani, Walter Civetta, Alfredo Peri, Giuseppe Romanini e Paolo Bianchi.
«Ho svolto le mie mansioni con passione, con dedizione. Consapevole del fatto che tra sicurezza stradale ed educazione stradale esiste un legame inscindibile:  ed è per questa ragione che negli ultimi anni sono stati promossi corsi formativi rivolti agli studenti collecchiesi dalla materna alla secondaria di primo grado».
Quando venne assunto, gli agenti a Collecchio erano solo 3: il comandante Giovanni Capobianco, Gino Martinelli e lui. E di «strada» ne è stata fatta tanta da allora se si pensa che gli agenti sono passati da 3 a 7 agli inizi degli anni Novanta, e sono diventati dieci nel 2000.
 «Nei primi anni - ricorda Fabbi - il servizio veniva svolto solo a piedi, non avevamo in dotazione alcun mezzo. Grazie alla lungimiranza degli amministratori ed all’impulso dato dal corpo, nel giro di pochi anni abbiamo avuto a disposizione un adeguato parco mezzi, con due  motocicli e quattro autovetture».
 Negli anni Settanta la sede del corpo di polizia municipale era dislocata negli spazi oggi occupati da un negozio di elettrodomestici agli inizi di viale Libertà, all’angolo con via Ruffini «assieme agli uffici del commercio».
 Poi venne traslocata dietro al Comune dove oggi si trova l’ufficio Enìa, per rientrare poi  all’interno della residenza municipale.
Nel 1974 i compiti degli agenti di polizia municipale erano piuttosto circoscritti: il controllo del traffico era concentrato soprattutto all’incrocio fra la statale della Cisa, viale Libertà e via Galaverna.
«Nei fine settimana si formavano code molto lunghe, al momento del rientro dei vacanzieri dalle località di villeggiatura. L’apertura della tangenziale ha determinato una rivoluzione con un miglioramento deciso della viabilità interna al paese grazie anche alla realizzazione di nove rotatorie e di piste ciclabili».
Bruno Fabbi è una persona rigorosa che ha fatto del proprio mestiere una missione: «sono sempre pronto ad ascoltare le esigenze di tutti e a fornire il proprio supporto in particolare alla fasce più deboli dell’utenza». Una coerenza dal volto umano, la sua: nella consapevolezza che dalla formazione degli operatori della stessa polizia municipale dipende l’operatività di un corpo efficiente e competente.
«Saper parlare e saper ascoltare i cittadini», un obiettivo non facile da raggiungere che Fabbi ha percorso nei suo anni di servizio contrassegnati dalla stretta collaborazione anche con le altre forze di pubblica sicurezza presenti sul territorio,  a partire dall’arma dei carabinieri.
Dopo la recente costituzione del corpo unico di polizia municipale dell’Unione dei Comuni della Pedemontana parmense,  Fabbi è diventato comandante del corpo unico che assomma gli agenti dei Comuni di Collecchio, Sala Baganza, Felino, Montechiarugolo e Traversetolo.
A lui è stato affidato il compito di traghettare il vecchio corpo verso il nuovo. «Il mio obiettivo è stato quello di rendere Collecchio un paese sicuro e vivibile. Per questo da anni il Comune è coperto 365 giorni all’anno».
La sua «strada» ha preso un’altra direzione, ma per tutti rimarrà ancora «il comandante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

2commenti

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

1commento

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

2commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Vercelli

Maltrattamenti in un asilo, arrestate tre maestre Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery