10°

18°

Provincia-Emilia

Lavoro in Alta Valtaro tra proposte e iniziative

0

Giorgio Camisa
«Lavoro: quale futuro in Alta Valtaro». E' stato questo il tema di un incontro pubblico, organizzato dalla segreteria locale del Pd, sabato scorso nel salone della Casa del volontariato di Bedonia. Un incontro che ha visto presenti molte autorità ma poco seguito dai diretti interessati: in sala erano pochi i lavoratori in aspettativa e «salvaguardati» dagli ammortizzatori sociali. Un quadro desolante sottolineato spesso dai relatori e dai politici che, per un giorno, si sono sentiti soli in un momento delicato per i settori dei quali ne sono direttamente responsabili.
«Il circolo del Pd - ha spiegato l’assessore alle Attività produttive e al bilancio di Bedonia, Gianpaolo Serpagli - con questo incontro intendeva sensibilizzare l’opinione pubblica e gli enti locali su un tema che tocca da vicino la vita dei cittadini e delle nostre comunità. Mentre il governo nazionale non sta facendo niente sul tema abbiamo ritenuto importante chiamare nella nostra comunità Provincia e Regione, con i sindacati, al fine di poter vedere gli effetti della crisi nelle nostre zone e le possibilità di rinascita per il futuro».
 Un incontro presentato in tutti i suoi aspetti dal sindaco di Bedonia Carlo Berni, il quale non ha nascosto le preoccupazioni della comunità che rappresenta ed ha illustrato quali strategie il consiglio comunale hanno messo in campo per dare speranze ai cittadini coinvolti nella crisi occupazionale che non ha risparmiato Bedonia e tutta la vallata del Taro.
«L’occupazione è un tema che ci assilla quotidianamente: come amministratori - ha detto Berni - non abbiamo perso tempo perché sono convinto che ogni posto di lavoro perduto è una fetta di territorio che muore. Per questo, come amministrazione, ci siamo attivati per risolvere i problemi in sincronia con tutte le nostre forze, senza piangersi addosso e vivere di provvidenza. Qualche spiraglio si è aperto: un'azienda, formata da un gruppo solido di imprenditori, è intenzionata ad insediarsi nella zona “Edilcuoghi” di Borio e sarebbe un toccasana per i nostri disoccupati. Mancano alcuni dettagli che devono essere valutati e condivisi da sindacati, Regione e Provincia ed è per questo che abbiamo organizzato questo incontro: per coinvolgere ed essere sostenuti da politici e sindacati in queste nostre scelte». A moderare l’incontro Ermes Zanrè, segretario del Pd bedoniese, il quale ha allargato la discussione ai problemi provocati soprattutto dalla crisi del settore ceramico e dei motorini. Al tavolo dei relatori Gian Carlo Muzzarelli, assessore regionale alle attività produttive, che ha sottolineato quanto la Regione sia vigile su questi problemi ed ha rinnovato il suo personale interessamento alla soluzione proposta dal sindaco di Bedonia Berni. Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia, ha evidenziato quanto sia difficile gestire i programmi del «non governo centrale» sempre pronto a penalizzare i più deboli. Giorgio Graziani, segretario generale Usr Cisl Emilia Romagna, e Patrizia Maestri, segretario provinciale Cgil Parma, hanno in parte condiviso le strategie comuni e si sono soffermati sugli accordi e sulla salvaguardia dei diritti dei lavoratori. Alessandro Cardinali, presidente Soprip, ha sottolineato quanto siano indispensabili superare i «campanilismi» e «saper rinunciare alle soluzioni isolate».
Infine Gabriele Ferrari, bedoniese e consigliere regionale, ha evidenziato quanto sia urgente cambiare rotta politica e stabilire le priorità alle situazioni drammatiche dell'Appennino per aver in tempi rapidi una soluzione al problema lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery