17°

30°

Provincia-Emilia

Lavoro in Alta Valtaro tra proposte e iniziative

0

Giorgio Camisa
«Lavoro: quale futuro in Alta Valtaro». E' stato questo il tema di un incontro pubblico, organizzato dalla segreteria locale del Pd, sabato scorso nel salone della Casa del volontariato di Bedonia. Un incontro che ha visto presenti molte autorità ma poco seguito dai diretti interessati: in sala erano pochi i lavoratori in aspettativa e «salvaguardati» dagli ammortizzatori sociali. Un quadro desolante sottolineato spesso dai relatori e dai politici che, per un giorno, si sono sentiti soli in un momento delicato per i settori dei quali ne sono direttamente responsabili.
«Il circolo del Pd - ha spiegato l’assessore alle Attività produttive e al bilancio di Bedonia, Gianpaolo Serpagli - con questo incontro intendeva sensibilizzare l’opinione pubblica e gli enti locali su un tema che tocca da vicino la vita dei cittadini e delle nostre comunità. Mentre il governo nazionale non sta facendo niente sul tema abbiamo ritenuto importante chiamare nella nostra comunità Provincia e Regione, con i sindacati, al fine di poter vedere gli effetti della crisi nelle nostre zone e le possibilità di rinascita per il futuro».
 Un incontro presentato in tutti i suoi aspetti dal sindaco di Bedonia Carlo Berni, il quale non ha nascosto le preoccupazioni della comunità che rappresenta ed ha illustrato quali strategie il consiglio comunale hanno messo in campo per dare speranze ai cittadini coinvolti nella crisi occupazionale che non ha risparmiato Bedonia e tutta la vallata del Taro.
«L’occupazione è un tema che ci assilla quotidianamente: come amministratori - ha detto Berni - non abbiamo perso tempo perché sono convinto che ogni posto di lavoro perduto è una fetta di territorio che muore. Per questo, come amministrazione, ci siamo attivati per risolvere i problemi in sincronia con tutte le nostre forze, senza piangersi addosso e vivere di provvidenza. Qualche spiraglio si è aperto: un'azienda, formata da un gruppo solido di imprenditori, è intenzionata ad insediarsi nella zona “Edilcuoghi” di Borio e sarebbe un toccasana per i nostri disoccupati. Mancano alcuni dettagli che devono essere valutati e condivisi da sindacati, Regione e Provincia ed è per questo che abbiamo organizzato questo incontro: per coinvolgere ed essere sostenuti da politici e sindacati in queste nostre scelte». A moderare l’incontro Ermes Zanrè, segretario del Pd bedoniese, il quale ha allargato la discussione ai problemi provocati soprattutto dalla crisi del settore ceramico e dei motorini. Al tavolo dei relatori Gian Carlo Muzzarelli, assessore regionale alle attività produttive, che ha sottolineato quanto la Regione sia vigile su questi problemi ed ha rinnovato il suo personale interessamento alla soluzione proposta dal sindaco di Bedonia Berni. Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia, ha evidenziato quanto sia difficile gestire i programmi del «non governo centrale» sempre pronto a penalizzare i più deboli. Giorgio Graziani, segretario generale Usr Cisl Emilia Romagna, e Patrizia Maestri, segretario provinciale Cgil Parma, hanno in parte condiviso le strategie comuni e si sono soffermati sugli accordi e sulla salvaguardia dei diritti dei lavoratori. Alessandro Cardinali, presidente Soprip, ha sottolineato quanto siano indispensabili superare i «campanilismi» e «saper rinunciare alle soluzioni isolate».
Infine Gabriele Ferrari, bedoniese e consigliere regionale, ha evidenziato quanto sia urgente cambiare rotta politica e stabilire le priorità alle situazioni drammatiche dell'Appennino per aver in tempi rapidi una soluzione al problema lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma, non far lo stupido stasera

PLAY off

Parma, non far lo stupido stasera: c'è Baraye (La formazione crociata). Traffico in tilt attorno allo stadio (la viabilità)

Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, vince Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare