19°

Provincia-Emilia

Fontevivo: "Programmi realizzati al 99%"

0

Comunicato stampa

Il primo dato che balza all’occhio scorrendo il bilancio consuntivo approvato in Consiglio Comunale a Fontevivo è la percentuale dei programmi realizzati dall’amministrazione guidata dal sindaco Massimiliano Grassi. Osservando le cifre indicate sullo stato di realizzazione delle sfide che l’ente si è posto, voce per voce, ecco cosa emerge: gli investimenti – rendicontati in conto capitale per 1.247.961 euro – sono stati realizzati al 99 %; è stato portato a buon fine il 98 % degli obiettivi sui servizi di polizia locale e sicurezza (127.688 euro). È al 98 % anche il programma di interventi su viabilità e trasporti (254.247 euro) e sul turismo (7.824 euro). La meta che il Comune si era prefissato in termini di sviluppo economico ha raggiunto il 100%, quella sulle attività produttive il 97% (57.536 euro). Sono parametri di resa molto alti anche i valori relativi alle aree: territorio e ambiente (568.585 euro con il 96% degli obiettivi raggiunti), cultura (69.408 euro con il 95% degli obiettivi centrati), pubblica istruzione (407.869 euro con il 95 % degli obiettivi ultimati) e sociale  (1.134.236 euro di impegno con il 95 % del fine ottimizzato). Bene anche l’area sport con 75.035 euro impegnate e l’87 % del programma perseguito. I programmi che riguardano l’amministrazione generale (1.967.291 euro impegnati) hanno toccato quota 94% della previsione.
L’avanzo d’amministrazione è di 614.633,45 euro.
“Si tratta di uno dei bilanci migliori di questi ultimi anni – hanno sottolineato il sindaco Massimiliano Grassi e il vicesindaco Raffaella Pini – lo stato di realizzazione dei programmi parla da solo e si evince dai dato: 99% del risultato conseguito sugli investimenti e sulla parte corrente ci attestiamo tra il 95 e il 96 per cento. Evidenzio come in base all’Osservatorio Nazionale che effettua un monitoraggio annuale sui programmi degli enti locali e dei Comuni, Fontevivo, si distingue davvero come fiore all’occhiello elevandosi ben al di sopra della media”.
Interessante è poi la ripartizione delle spese messe a bilancio per sostenere il settore dei servizi sociali con 977.856 euro spese dal Comune in materia di assistenza e servizi alla persone “per non lasciare soli gli anziani, le famiglie e incentivare la domiciliarità di chi deve prendersi cura di un ammalato in casa”, 128.585 euro per i servizi pensati per la prima infanzia, come ad esempio l’asilo nido, 18.768 per sostenere le riabilitazioni. Cospicue anche le somme destinate alla pubblica istruzione, “con l’obiettivo di dare appoggio al mondo della scuola e alla formazione in ambito educativo-ricreativo dei bambini” che vede 293.998 euro destinate all’assistenza scolastica, 101.271 euro per la scuola materna d’infanzia e 12.600 euro per le scuole statali elementari e medie.
“E se bambini, famiglie, giovani e anziani sono fasce a cui l’amministrazione cerca di dedicare massima attenzione investendo, anche l’ambiente che ci circonda è condizione essenziale per una sana e buona qualità della vita – ha sottolineato il sindaco con il vicesindaco – ecco perché oltre a sostenere i servizi e i progetti per le persone e per le fasce sociali deboli, lavoriamo per vivere tutti in un contesto migliore: dunque, sono stati messi a bilancio in conto spese 88.823 euro per il la cura e il mantenimento del verde pubblico, 82.760 euro per il servizio idrico integrato e 397.002 euro per il settore urbanistica che significa più decoro e funzionalità nelle aree urbane, nei centri periferici e nelle frazioni.
Da segnalare poi alcune specifiche voci sulle spese in conto capitale: 301.332 euro investite sulle strade per la manutenzione; 126.000 euro per la costruzione della rotatoria di Case Rosi sotto gli occhi di tutti; 40.000 euro per il recupero del ciclo di affreschi riemersi nell’ex Convento dei Padri Cappuccini; 435.629 euro per la riqualificazione urbana del centro storico di Fontevivo; 285.000 euro la realizzazione della palestra di Pontetaro.
“Insieme a tutto lo staff dell’Ufficio Ragioneria e gli Uffici comunali – ha concluso Raffaella Pini – abbiamo redatto un bilancio ancora una volta sano, che tiene conto delle reali esigenze delle persone e del territorio, ma che ha anche il coraggio di investire ed essere lungimirante.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento