10°

20°

Provincia-Emilia

Traversetolo, sarà revocata l'intitolazione della strada a Paride Mori?

Traversetolo, sarà revocata l'intitolazione della strada a Paride Mori?
9

A Traversetolo si andrà molto probabilmente alla revoca dell’intitolazione di una strada a Paride Mori, ufficiale fascista morto il 18 febbraio del 1944 nel Goriziano, capitano del battaglione "Bruno Mussolini" dei bersaglieri della Repubblica di Salò.

A fare retromarcia (anche se la decisione ufficiale sarà resa nota solo domattina) è il sindaco Alberto Pazzoni, che guida una giunta di centrosinistra. Pazzoni oggi fa «mea culpa» dopo avere detto sì alla proposta di intitolazione, datata 2003, di un membro dell’opposizione, militante di estrema destra. «Non sapevamo chi fosse Mori, ci siamo fidati della proposta giunta in commissione Toponomastica», ha spiegato il sindaco che ora si è detto pronto a «rimettere le cose a posto. Anche se la vicenda ha in fondo una portata minimale, occorre dare un segnale per evitare conseguenze più gravi». Anche se poi aggiunge che «la decisione verrà presa solo domani. Tempo alcuni giorni, non di più, e la faccenda sarà risolta».

Contro la scelta del comune di intitolare la strada all’ufficiale repubblichino si erano espressi l’istituto storico della resistenza di Parma e diversi esponenti della sinistra parmense, ora il probabile passo indietro anche se il sindaco, a domanda diretta sulla revoca, replica «non posso ancora rispondere».

La polemica si è sviluppata dopo una lettera alla Gazzetta di Parma: leggi l'articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lingotto

    19 Luglio @ 14.03

    con tutti i personaggi positivi che ci sono stati proprio un criminale dovevano scegliere?? roba da pazzi...a me sa tanto di provocazione a vantaggio della notorietà di qualcuno....ormai per finire in tivvvvu si fa questo ed altro...e intanto però piano piano viene sdoganato un passato vergognoso e che tale invece dovrebbe rimanere

    Rispondi

  • bob

    19 Luglio @ 13.55

    invito a informarsi e non sparlare per sentito dire a chi cita i vari tito togliatti foibe ecc. premetto che non sto difendendo queste figure ma iniziamo a mettere ordine nelle nostre idee tramite un analisi storico politica sensata e senza pregiudizi per evitare di cadre in un inganno subdolo dettato da questo o quel colore tralasciando la verità dei FATTI forse si troverebbero molte risposte a tante cose senza fare la figura di colui che parla per citazioni aforismi e filastrocche da bar ....... la cultura storica in questo paese si è andata a far benedire già da tanto tempo la conseguenza è quella di ricadere negli errori del passato e penso che il triste \" iter burocratico \" sia già in atto.

    Rispondi

  • MAX

    19 Luglio @ 12.55

    uuuu ma quanto vi piace sto fascimo! noto nei vari messaggi che lo aspettate, lo volete, quasi viscerale la vostra voglia di ritorno al passato! e allora ben venga, daltronde questa è la democrazia! avete voluto questo sistema? volete che questo nuovo sistema filofascista in atto da qualche anno diventi finalemtne vero e reale? e allora votate, votate e votate ancora sino a quando poi ci riusciranno in modo definitivo! tanto il percorso è già iniziato. avete voluto questo sitema, volete che si torni a quello che fù? e allora tenetevelo! ma non lamentatevi però, non ha senso logico lamentarsi nemmeno sin da ora! avanti così italietta, la storia non ti ha insegnato proprio nulla, vergognati!

    Rispondi

  • MAX

    19 Luglio @ 12.26

    uuuu ma quanto vi piace sto fascimo! noto nei vari messaggi che lo aspettate, lo volete, quasi viscerale la vostra voglia di ritorno al passato! e allora ben venga, daltronde questa è la democrazia! avete voluto questo sistema? volete che questo nuovo sistema filofascista in atto da qualche anno diventi finalemtne vero e reale? e allora votate, votate e votate ancora sino a quando poi ci riusciranno in modo definitivo! tanto il percorso è già iniziato. avete voluto questo sitema, volete che si torni a quello che fù? e allora tenetevelo! ma non lamentatevi però, non ha senso logico lamentarsi nemmeno sin da ora! avanti così italietta, la storia non ti ha insegnato proprio nulla, vergognati!

    Rispondi

  • andrea

    19 Luglio @ 11.16

    Se si evitasse di intitolare i nomi delle vie a nomi di persone sarebbe sicuramento meglio, non ci sarebbero di questi problemi. Diamo dei nomi di fiori, piante, animali, minerali ecc. Un fresco saluto a tutti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport