12°

23°

Provincia-Emilia

Anche a Fontanellato la tassa dei rifiuti diventa una tariffa

Anche a Fontanellato la tassa dei rifiuti diventa una tariffa
Ricevi gratis le news
0

Davide Montanari

Anche a Fontanellato il servizio raccolta e smaltimento rifiuti non si pagherà più come fosse una tassa (Tarsu - tassa smaltimento rifiuti solidi urbani) ma, già da oggi, come una tariffa (Tia - tariffa igiene ambientale). A stabilirlo è stato il consiglio comunale della città che ha dovuto recepire a maggioranza (contrari Cavalli e Morelli), attraverso un adeguamento del piano economico per il servizio con Enìa, una legge dello Stato (emanata nel febbraio di quest’anno) che obbliga tutti i comuni in ritardo - 19 quelli nel Parmense - nel passaggio da Tarsu a Tia a fare questo adeguamento. Il «sottile» cambio da Tarsu a Tia è stato imposto con una legge nel 2006 ma molti comuni, sfruttando le varie proroghe normative, hanno sempre ritardato questo cambio di bollettazione. A spiegare il motivo di un atto dovuto da parte «parlamentino» fontanellatese è stata, in aula, il sindaco Maria Grazia Guareschi: «Siamo costretti a cambiare ma sarei contraria a farlo prima che siano chiariti alcuni aspetti. - ha premesso il primo cittadino che poi spiega - Per le famiglie, dal punto di vita della cifra che dovranno versare, non cambierà nulla. Ovvero tanto pagavano ieri e tanto pagheranno domani per i rifiuti. Qualcosa cambia per le aziende che non potranno più scaricare il 10 % d’Iva. E per il comune che scaricava 100 mila euro di Iva ma ora non li scaricherà più, vedendosi così indirettamente aumentati i costi». Questo perché la tariffa, secondo la Corte Costituzionale con sentenza 238 del 2009, ha stabilito che la tariffa è un tributo. Ma i peggioramenti non sono finiti qua secondo il primo cittadino Guareschi: «Essendo la Tia un tributo, si dovranno modificare i meccanismi di riscossione e sanzionatori per i casi di morosità. Quindi la Tia non sarà come una semplice bolletta ma sarà una vera e propria cartella esattoriale dove, per pagamenti in ritardo anche di un solo giorno, si dovranno pagare multe salate». Il sindaco ha quindi affermato che ci potrebbe essere una scappatoia a questa sorta di peggioramento delle condizioni del servizio: «Se uscirà entro il 30 luglio, come ci hanno detto, una nuova interpretazione della legge che stabilirà che la tariffa rifiuti non è un tributo ma un servizio, allora le aziende potranno scaricare l’Iva e non ci sarà più rigidità sulle morosità. Nel frattempo all’ente gestore Enia - ha concluso - chiederemo di svolgere il servizio ma di sospendere la fatturazione alle utenze finché non sarà uscita la nuova legge». «E' una situazione incredibile - ha commentato il consigliere d’opposizione Giuliano Morelli - i cittadini pagheranno di tasca loro le vostre colpe politiche sui ritardi. Dovevate darvi da fare in modo concreto da quando è uscita la sentenza della Corte ma oggi il sindaco invece ci dice che, con rammarico, dobbiamo adempiere ad una norma». «Il gestore specifichi nel contratto di servizio col comune - ha aggiunto la collega di minoranza Anna Cavalli - che se la raccolta rifiuti non viene svolta che sia l’ente gestore a risponderne non i cittadini stessi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel