Provincia-Emilia

Fidenza - Biciclette in città: ecco le regole per «pedalare felici»

Fidenza - Biciclette in città: ecco le regole per «pedalare felici»
1

Davide Castellazzi

Durante l'estate si intensifica in città l’utilizzo delle bici, che ormai beneficiano di lunghi percorsi a loro riservati, spesso attigui alla carreggiata stradale e agli spazi pedonali. Ma se Fidenza è ricca di piste ciclabili, non sempre la convivenza con i pedoni è felice, mentre talvolta non sono chiare le regole cui devono sottostare i velocipedi, termine divertente e un po' desueto presente  nel codice della strada. Ecco dunque i ragguagli e i consigli  del responsabile del Distretto di Fidenza delle Terre Verdiane, Gabriele Cassi. Che ricorda subito come la bici « è un veicolo, quindi soggetto alle prescrizioni della strada.» In altre parole, alla guida di una bicicletta bisogna mostrare la dovuta attenzione, rispettare la segnaletica e osservare le regole del codice stradale, altrimenti si rischiano sanzioni pari a quelle che verrebbero inflitte a un automobilista. Tornando alle piste ciclabili, «possono essere percorse sia da comuni biciclette sia da bici elettriche. Anzi - precisa Cassi -  devono essere percorse:  in presenza di una corsia riservata,  è vietato utilizzare la strada». Al contrario, se sui marciapiedi non vi sono corsie ad hoc, le bici devono obbligatoriamente viaggiare sulla strada. «Quando fiancheggiano una via a senso unico, le bici devono muoversi lungo la pista ciclabile in senso inverso alle auto. Se desiderano invece seguire la direzione del senso unico possono viaggiare in strada», spiega il responsabile del Distretto.
E al momento di attraversare una strada sulle strisce pedonali? «E' permesso farlo a cavallo della bici solo se  è presente l’indicazione di attraversamento ciclabile, altrimenti bisogna scendere dal mezzo e condurlo a mano». Esistono poi situazioni un po' dubbiose in cui è fondamentale, più che l’applicazione di norme, l’utilizzo del buon senso. Spesso si vedono ciclisti che portano al guinzaglio il cane: non è vietato dal codice, ma è sicuramente pericoloso per sé stessi e per gli altri. L’animale, infatti, può tagliare la strada alla bici, strattonare chi la cavalca, causare cadute e incidenti. E non essendo le biciclette   coperte da assicurazioni, eventuali risarcimenti legati a sinistri gravano tutti sul responsabile. Grande prudenza si auspica anche nel rapporto con i pedoni. Purtroppo esistono lunghi tratti nei quali le persone a piedi, magari con borse o con passeggini, sono «schiacciate» tra un muro e una pista ciclabile e quindi esposte a possibili rischi. Dato che il ciclista è potenzialmente la parte più «pericolosa» si confida soprattutto in una guida responsabile, fatta di velocità moderata e di attenzione verso chi  sta attorno. Infine,  il Comuneha realizzato un bel sito (www.piste-ciclabili.com/comune-fidenza) in cui sono raccolte mappe e informazioni su tutte le piste ciclabili.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    21 Luglio @ 00.52

    L'articolo 182 del codice della strada vieta la conduzione degli animali.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti