15°

29°

Provincia-Emilia

Sorbolo- Smaltimento rifiuti, l'Unione approva il piano finanziario

Sorbolo- Smaltimento rifiuti, l'Unione approva il piano finanziario
Ricevi gratis le news
0

di Pierpaolo Cavatorti

L’Unione ha approvato  il piano finanziario per l’applicazione della tariffa dello smaltimento dei rifiuti urbani per l’anno 2010.
Nei giorni scorsi  si è svolto nella sala consiliare del Comune di Sorbolo il Consiglio dell’Unione Bassa Est presieduto dal sindaco di Mezzani Romeo Azzali. L’ordine del giorno ha previsto anche la discussione dell’approvazione del tributo per i rifiuti, che è stato il tema più caldo della seduta.
L’assessore della giunta sorbolese Tagliavini ha spiegato al Consiglio le incongruenze e le incertezze che tutte le amministrazioni comunali hanno nell’interpretare l’applicazione dei tributi sui rifiuti. La legislazione su questo punto si contraddice creando non poche perplessità ed imbarazzi ai Comuni. Non è ben definito quindi se la cosiddetta «tassa» sui rifiuti sia una tariffa o un tributo.
A creare confusione è l’emanazione da parte del governo attuale di un decreto legge che definisce la tariffa per i rifiuti come un tributo, e quindi non assoggettato ad iva.
Per le «persone fisiche», questo fatto non ha alcuna rilevanza ai fini del prelievo. La differenza tra tariffa e tributo è invece di grande rilevanza per le aziende. La tariffa, regolata dal dl 152 del 2006, era composta da un corrispettivo più l’iva al 10%, detraibile dai ricavi. Oggi i rifiuti   sono considerati un tributo, con l’immediata conseguenza che le aziende non potendo più detrarre l’iva, pagheranno la «tassa» sui rifiuti un 10% in più.
Un aggravio di grande rilevanza per le aziende, in un momento di congiuntura economica non brillante. Prendendo atto del già notevole aumento imposto dallo Stato alle aziende, l’Unione ha deciso quindi, di calmierare le proprie richieste sull'imposta dei rifiuti mantenendo una percentuale d’aumento inferiore all’1%.
Franco Picelli di Patto per Sorbolo, ha messo in guardia l’Unione dalle clausole rescissorie del gestore fortemente penalizzanti per i Comuni ed ha posto l’accento sulla percentuale di raccolta differenziata di Sorbolo. «Il Comune - ha fatto notare -. ha già da anni raggiunto una cifra ben oltre il 70% di riciclo, contro una richiesta dell’Enìa di almeno il 56%. Eppure il gestore continua a chiedere aumenti indiscriminati».
Dello stesso avviso Claudio Catellani della Lega Nord, per il quale nonostante Sorbolo sia un Comune particolarmente virtuoso, le tariffe non sono mai diminuite. Il consigliere ha chiesto quindi la possibilità di ripensare ad un sistema tariffario che premi i «raccoglitori» meritevoli.
Marzia Donelli di Volontà Sorbolese ha chiesto invece delucidazione su come venga calcolata l’aumento della «tassa» sui rifiuti, ed ha espresso la ferma volontà che le aziende già fortemente penalizzate dalla mancata detrazione iva, possano essere aiutate, spalmando una parte dell’aumento sulla cittadinanza, per la quale sarebbe un aumento irrisorio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti