15°

29°

Provincia-Emilia

A Cogolonchio sono partiti i lavori per salvare la chiesa

A Cogolonchio sono partiti i lavori per salvare la chiesa
Ricevi gratis le news
0

Dopo anni di attesa sono finalmente iniziati i lavori di messa in sicurezza dei tetti della chiesa di Cogolonchio, del campanile e della attigua canonica. Lavori che costeranno 32 mila euro. 
I fondi sono stati raccolti - con  non pochi sforzi - dal Comitato di Cogolonchio per la ristrutturazione della chiesa, attraverso varie manifestazioni. I residenti della frazione collinare fidentina infatti da tempo sono desiderosi di tornare alla vitalità di un tempo e di ritrovare nella propria chiesa lo stimolo a «rinascere» dopo che - a causa della soppressione della parrocchia accorpata a Cabriolo - il piccolo tempio di San Giorgio ha perso il suo ruolo di punto di riferimento.
E adesso i componenti del Comitato lanciano l’ennesimo accorato appello per salvare l’antica chiesa. Il tempio, eretto nel 1625, mostra infatti gravi segni di degrado e necessita di urgente restauro. Adesso si comincia con i tetti, ma occorrerà reperire altri finanziamenti per continuare nei lavori di ristrutturazione.
«Facciamo appello alla generosità di tutta la popolazione - hanno spiegato i componenti del comitato  - affinchè si possa continuare nei lavori per salvare la nostra bella chiesa. E giriamo l’appello anche alle istituzioni, confidando in un loro generoso contributo. Noi siamo qui, a Cogolonchio, e aspettiamo il vescovo e tutte le altre autorità, invitandoli a visitare i lavori».
Il tempio dedicato a San Giorgio martire, ha un soffitto a capriate e tre cappelle laterali in una delle quali è venerata la statua della Vergine, in legno policromo del secolo XVIII.
La chiesa di Cogolonchio, che si gode la sua intatta solitudine nella verde custodia di piante ad alto fusto, è situata su un poggio da dove l’occhio può cogliere un ventaglio panoramico che spazia dal castello di Bargone alla vallata del Rovacchia, sorvolando una distesa di vigneti e altre colture.
Un paesaggio incontaminato di indubbio interesse ambientale, dove si sondano anche i percorsi natura, fra campi e boschi, fra torrenti e strette e profonde vallate.
La zona è piena di dense macchie di bosco, graffiate da numerosi calanchi dove minuscole vigne cercano di strappare avari lembi di terra coltivabile.
E adesso che la frazione fidentina è stata valorizzata anche dal punto di vista ambientale e paesaggistico - in quanto è inserita nel circuito della Val Siccomonte, con i suggestivi percorsi natura e la filiera dei prodotti di eccellenza della zona - i suoi residenti  sono più che mai determinati a riportare la loro chiesa agli antichi splendori.
Serve però il contributo di tutti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti