-5°

Provincia-Emilia

A Cogolonchio sono partiti i lavori per salvare la chiesa

A Cogolonchio sono partiti i lavori per salvare la chiesa
0

Dopo anni di attesa sono finalmente iniziati i lavori di messa in sicurezza dei tetti della chiesa di Cogolonchio, del campanile e della attigua canonica. Lavori che costeranno 32 mila euro. 
I fondi sono stati raccolti - con  non pochi sforzi - dal Comitato di Cogolonchio per la ristrutturazione della chiesa, attraverso varie manifestazioni. I residenti della frazione collinare fidentina infatti da tempo sono desiderosi di tornare alla vitalità di un tempo e di ritrovare nella propria chiesa lo stimolo a «rinascere» dopo che - a causa della soppressione della parrocchia accorpata a Cabriolo - il piccolo tempio di San Giorgio ha perso il suo ruolo di punto di riferimento.
E adesso i componenti del Comitato lanciano l’ennesimo accorato appello per salvare l’antica chiesa. Il tempio, eretto nel 1625, mostra infatti gravi segni di degrado e necessita di urgente restauro. Adesso si comincia con i tetti, ma occorrerà reperire altri finanziamenti per continuare nei lavori di ristrutturazione.
«Facciamo appello alla generosità di tutta la popolazione - hanno spiegato i componenti del comitato  - affinchè si possa continuare nei lavori per salvare la nostra bella chiesa. E giriamo l’appello anche alle istituzioni, confidando in un loro generoso contributo. Noi siamo qui, a Cogolonchio, e aspettiamo il vescovo e tutte le altre autorità, invitandoli a visitare i lavori».
Il tempio dedicato a San Giorgio martire, ha un soffitto a capriate e tre cappelle laterali in una delle quali è venerata la statua della Vergine, in legno policromo del secolo XVIII.
La chiesa di Cogolonchio, che si gode la sua intatta solitudine nella verde custodia di piante ad alto fusto, è situata su un poggio da dove l’occhio può cogliere un ventaglio panoramico che spazia dal castello di Bargone alla vallata del Rovacchia, sorvolando una distesa di vigneti e altre colture.
Un paesaggio incontaminato di indubbio interesse ambientale, dove si sondano anche i percorsi natura, fra campi e boschi, fra torrenti e strette e profonde vallate.
La zona è piena di dense macchie di bosco, graffiate da numerosi calanchi dove minuscole vigne cercano di strappare avari lembi di terra coltivabile.
E adesso che la frazione fidentina è stata valorizzata anche dal punto di vista ambientale e paesaggistico - in quanto è inserita nel circuito della Val Siccomonte, con i suggestivi percorsi natura e la filiera dei prodotti di eccellenza della zona - i suoi residenti  sono più che mai determinati a riportare la loro chiesa agli antichi splendori.
Serve però il contributo di tutti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Parma

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

4commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

21commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

7commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

16commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta