20°

Provincia-Emilia

Valli del Taro e del Ceno: un patto per il rilancio dello sviluppo

Valli del Taro e del Ceno: un patto per il rilancio dello sviluppo
0

Chiara De Carli

E' stato presentato ieri mattina nella sala giunta della Provincia di Parma l’accordo approvato lunedì scorso dal consiglio della Comunità Montana Ovest,  che sarà presto condiviso con rappresentanze delle forze sociali per un loro coinvolgimento attivo nel progetto.
Il «Patto per lo sviluppo», stilato insieme alla Regione Emilia Romagna, alla Provincia, alla Comunità montana Valli Taro e Ceno, prevede una serie di azioni finalizzate allo sviluppo del territorio e prevede due fasi di attivazione: una prima che riguarda in modo specifico lo stabilimento Fincuoghi di Bedonia e una seconda che riguarda tutto lo sviluppo della montagna attraverso la telematica, l’insediamento di attività produttive, lo sviluppo di fonti energetiche alternative oltre alla creazione di un laboratorio di ricerca industriale in rete con l’Università degli Studi di Parma e con la Rete regionale dei Laboratori dell’Alta Tecnologia.
Ad illustrare il documento alla stampa sono stati il vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, il presidente della Comunità montana Valli Taro e Ceno, Luigi Bassi, e il sindaco di Bedonia, Carlo Berni.
«Sui temi dello sviluppo del territorio e della tenuta dell’occupazione, le forze politiche si sono ritrovate facendo fronte comune per rilanciare le Valli del Taro e del Ceno - ha esordito Ferrari -. E’ stato un lavoro di squadra in cui la classe politica locale si è messa in discussione e ha accettato la sfida. Provincia e Regione ci sono ma, ancora di più, sono gli enti locali che vogliono essere protagonisti del rilancio».
E' la sinergia degli attori, secondo Luigi Bassi, il vero punto di forza di questo «patto»: «Avere la condivisione di tutti i quindici comuni su un tema così specifico e rilevante come quello della Fincuoghi e sviluppare da lì un documento che avrà rilevanza su tutto il territorio ci ha aiutato a proseguire nel lavoro e dimostra una grande unità d’intenti. Ci sono gli elementi per agire con concretezza. Approfitto, inoltre - ha aggiunto Bassi -, per ringraziare la Provincia per l’impegno costante nel sostegno della realtà montana in un momento di crisi che sta colpendo tutto il territorio».
«Spesso in città c'è la convinzione che la montagna sia qualcosa di molto lontano e un problema infinito - ha sottolineato quindi Carlo Berni -. La montagna parmense è molto viva: sono stati fatti investimenti importanti nelle scuole e nelle nuove tecnologie fermando l’esodo verso le città. In questo periodo di crisi i territori deboli soffrono maggiormente ma noi dobbiamo reagire con una progettualità concreta. Bedonia ha sofferto forse più di altri centri vista la presenza di un tessuto artigianale diffuso. La chiusura della Fincuoghi avrebbe poi messo in difficoltà molte famiglie a partire da luglio 2011. Abbiamo lavorato in sinergia con gli enti e con Soprip per trovare delle risposte: non è un’operazione solo economica ma anche sociale e lavorando tutti insieme potremo ottenere questo risultato estremamente importante». All’interno del patto è prevista anche la differenziazione dell’offerta produttiva partendo anche da nuovi indirizzi formativi. «La nostra economia è abbastanza settoriale - ha concluso Berni -: dobbiamo cercare di essere così bravi, una volta superata l’emergenza, da diversificare anche l’offerta lavorativa per una maggior stabilità futura».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

2commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: due fermi. La ragazza: "Sembravano bestie"

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017