15°

29°

Provincia-Emilia

Accusato di violenza sessuale sulle figlie: arrestato

Ricevi gratis le news
0

Gravissimo episodio di violenza su minori in famiglia in un paese della Val d’Enza dove, secondo l’accusa, da due anni un padre molestava le figlie e picchiava il figlio più piccolo. Per tutelare le giovani vittime della persecuzione, non è stata resa nota nota l’identità dell’uomo che è stato arrestato e ieri è comparso in Tribunale per l’interrogatorio di garanzia. Si tratta di un operaio 45enne, di nazionalità italiana, senza precedenti specifici, che è chiamato a rispondere di violenza sessuale su minori e maltrattamenti, accusa aggravata dal grado di parentela. L’uomo nega ogni addebito.
La vicenda si sarebbe consumata all’interno di una famiglia che vive in Val d’Enza, un nucleo all’apparenza senza problematiche, formato da padre, madre, due figlie (una maggiorenne, l’altra minorenne) ed un bimbo minorenne. Un menage dall’aspetto esteriore normale il loro, ma pochi giorni fa la Procura, attraverso i carabinieri della Val d’Enza, è venuta a conoscenza di possibili maltrattamenti in famiglia.
La segnalazione sarebbe partita dai servizi sociali, in quanto le assistenti avrebbero percepito il disagio dei minori e intuito possibili episodi di percosse.
Sono iniziate le indagini, condotte dai militari e coordinate dal pm Maria Rita Pantani.
In pochi giorni è venuta alla luce la brutta realtà, fatta non solo di maltrattamenti su tutti e tre i figli, ma anche di molestie sulle sole figlie femmine.
Le due ragazze avrebbero riferito di aver subìto abusi pesanti da almeno due anni, oltre a percosse, minacce e maltrattamenti che il presunto padre-padrone non avrebbe esitato a porre in essere anche contro il bambino.
La madre sarebbe del tutto estranea a quanto accaduto. Sofferente di crisi depressive, non avrebbe mai sospettato nulla. Il padre ha negato di aver mai compiuto quanto gli viene addebitato, e si è mostrato sorpreso di accuse così gravi.
La delicata indagine è stata condotta nel massimo riserbo, e raccolti gli elementi sull'ambiente familiare, di fronte al pericolo che gli abusi potessero ripetersi, le autorità giudiziarie hanno preso provvedimenti immediati: la richiesta di ordinanza cautelare, chiesta dal pm Pantani, è stata emessa dal gip Angela Baraldi lunedì scorso ed eseguita martedì, quando il padre è stato prelevato dall’abitazione.
Ieri, in tribunale, si è svolto l’interrogatorio di garanzia del genitore, portato in aula in manette. Il 45enne si è avvalso della facoltà di non rispondere e il gip ha convalidato l’arresto.
«Preciso che non è stata una scelta del cliente, ma una strategia difensiva: vogliamo valutare con attenzione l’intero fascicolo per, eventualmente, fare delle indagini difensive»,  hanno spiegato gli avvocati difensori Domenico Noris Bucchi e Federico De Belvis. «A nostro avviso, restano da chiarire diversi aspetti in merito alle gravità indiziarie» hanno aggiunto.
I difensori si sono riservati di depositare un’istanza di arresti domiciliari, in alternativa al carcere, proponendo un luogo diverso dall’abitazione in cui sarebbero stati commessi gli asseriti reati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

2commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

18commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti